Il concetto di metaverso è stato oggetto di discussione per un lungo periodo, soprattutto per le sue potenziali applicazioni. In particolare, si sta esaminando il suo potenziale nel contesto aziendale, poiché si mira a creare uno spazio dedicato agli affari e alle piccole e medie imprese. Questa caratteristica distingue Wikipoint da altre startup. Wikipoint è una realtà virtuale sviluppata da Barbara Leonetti e Guido Simonetti, ed è diventata un ambiente molto interessante per le imprese. Wikipoint City, all’interno del metaverso, attualmente comprende 6 città virtuali, tra cui Milano, Roma, Firenze, Napoli, New York e Parigi. In queste città virtuali, sono stati aperti oltre 600 negozi e uffici, offrendo alle aziende un’opportunità unica.

interiorissimi metaverso
Il Metaverso di Wikipoint comprende numerose piazze e Città del mondo

Wikipoint ha avviato una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, raccogliendo oltre 670.000 euro inizialmente e tornando ora con obiettivi ambiziosi di espansione. L’obiettivo è creare 50 città virtuali nei prossimi tre anni, ognuna in grado di ospitare fino a 5.000 clienti.

La startup ha recentemente siglato un accordo con Gieffe Group, un’azienda immobiliare con una vasta rete di oltre 450 agenzie indipendenti in Italia. Gieffe Group cerca di sfruttare il Metaverso per distinguersi nel settore immobiliare e creare nuove opportunità di vendita.

Il nostro Avatar alla Reception di Gieffe Group

I fondatori credono che il Metaverso rappresenti il futuro, con utenti sempre più interessati a esperienze immersive e coinvolgenti. Microsoft stessa ha presentato un nuovo Teams ambientato in mondi immersivi, evidenziando questo trend.

Il Metaverso non esiste ancora: ma le aziende continuano a investire

All’interno del Metaverso di Wikipoint, le agenzie immobiliari possono esporre i loro immobili in vendita o affitto e gli utenti possono interagire con avatar di rappresentanti 24/7. L’interfaccia utente è stata progettata per essere semplice e intuitiva, consentendo agli esercenti di personalizzare il loro spazio virtuale e creare strategie di marketing digitale.

La redazione di Interiorissimi in visita a Gieffe Group

L’azienda sta attualmente cercando investitori tramite una campagna di crowdfunding su Mamacrowd, offrendo l’opportunità di diventare soci di un’azienda con un futuro promettente e una tecnologia destinata a crescere in diversi settori.

Mondi Virtuali, Metaverso e NFT: il futuro del lavoro e delle imprese. Convegno a Roma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui