Martedì 30 maggio – Ripensare il digitale, rispettare i diritti  – Live su ClassCnbc (Sky 507), milanofinanza.it, italiaoggi.it e piattaforma Zoom. Diretta LinkedIn su MilanoFinanza

Nelle ultime settimane le applicazioni di Intelligenza Artificiale generativa hanno avuto un effetto dirompente sulla società e la cultura mondiale, tanto da alternare straordinari successi di pubblico a repentini blocchi per motivi di privacy. Questa situazione ha visto contrapporre sui media di tutto il mondo entusiasmi rivoluzionari e timori millenaristici.

Class Editori e ClassCnbc, che già lo scorso febbraio hanno dato vita alla seconda edizione degli Stati Generali dell’Intelligenza Artificiale, propongono oggi un nuovo momento di approfondimento per fare il punto con i massimi esperti italiani internazionali sugli scenari, le necessità normative, le opportunità, le applicazioni pratiche e le potenziali minacce che questo potentissimo strumento porta per l’intera umanità.

A.I. DAY. LA RIVOLUZIONE DE-GENERATIVA?
ORE 9.30 – 15.00

I TEMI

La rivoluzione generativa: alla ricerca di un equilibrio tra entusiasmi rivoluzionari e scenari millenaristici

Rispettare i diritti: le nuove regole

L’AI come motore di progresso democratico o facilitatore di disuguaglianza discriminazione culturale? Il ruolo dell’Europa per il mondo e il Terzo Mondo

L’Italia saprà giocare un ruolo da protagonista nella rivoluzione generativa?

Creatività, copyright e AI: cinema, musica e immagini. Quale futuro?

La parola ai fatti: gli impatti delle nuove soluzioni di AI sui settori più strategici per il business e su quelli più sensibili per la società

Intelligenza artificiale e algoretica: verso nuove sfide rapporti tra tecnologiaindividuo società

Intelligenza artificiale e mondo del lavoro: come cambieranno professioni, professionisti e professionalità? Il ruolo delle Istituzioni universitarie

RELATORI

  • Cosimo Accoto
    Research Affiliate & Fellow (MIT Boston), Adjunct Professor (UNIMORE), Business & Culture Innovation Advisor
  • Moz Afzal
    Global CIO, Co-Head, EFGAM e CEO, EFGAM (UK)
  • Roberto Battiston
    Già Presidente agenzia spaziale italiana
  • Brando Benifei
    Europarlamentare, membro commissione speciale sull’intelligenza artificiale in un’era digitale
  • Paolo Brera
    Executive Director, disruptiveS
  • Alessio Butti
    Sottosegretario di Stato con delega all’Innovazione
  • Barbara Caputo
    Professoressa, Socia Fondatrice  Di ELLIS (European Laboratory on Learning and Intelligent Systems)
  • Massimo Chiriatti
    Chief Technology & Innovation Officer, Lenovo Italia
  • Guido Di Fraia
    Presidente, Laboratorio di Intelligenza Artificiale “IULM AI Lab”
  • Alessandro Donetti
    Docente, POLIMI Graduate School of Management
  • Tommaso Faelli
    Partner e Leader del Focus Team Innovazione e Trasformazione digitale, BonelliErede
  • Niall Ferguson
    Docente di Storia moderna, Università di Harvard
  • Francesco Guidara
    Managing Director, BCG BrightHouse (Italy, East Mediterranean & Caspian)
  • Marco Landi
    Presidente, The Digital Box
  • Thomas Malone
    Docente Collective Intelligence, MIT – Massachusetts Institute of Technology
  • Carla Masperi
    Amministratore Delegato di SAP Italia e Cluster Lead Italia e Grecia
  • Matteo Mille
    Chief Marketing & Operations Officer, Microsoft
  • Audrey Plonk
    Head of Digital Economy Policy Division – Directorate for Science, Technology and Innovation, OECD
  • James Pomeroy
    Global Economist, HSBC
  • Mario Rasetti
    Professore Emerito di Fisica Teorica, Politecnico di Torino, CENTAI Institute
  • Aurelio Ravarini
    Delegato del Rettore per l’Innovazione Didattica, LIUC Università Cattaneo
  • Guido Scorza
    Membro del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali 

Fonte: https://www.classagora.it/eventi/ai-day-la-rivoluzione-de-generativa-2023

Intelligenza artificiale e Industria 4.0: trend 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui