Una opportunità unica per professionisti, giornalisti, imprenditori, insegnanti e studenti di aggiornare le proprie conoscenze e partecipare a discussioni avvincenti su argomenti che stanno modellando il nostro avvenire – l’ingresso è libero

Edizioni Sindacali, in collaborazione con Ferpi Piemonte e Valle d’Aosta organizza un evento di straordinaria rilevanza che vedrà la partecipazione di illustri relatori a livello internazionale nel campo dell’Aerospazio e dell’Intelligenza Artificiale (AI).

Considerato che il Piemonte è la culla dell’Aerospazio in Italia con il progetto della Città dell’Aerospazio e Torino è diventata ufficialmente Centro Nazionale dell’Intelligenza Artificiale, questo evento rappresenta un’opportunità unica per approfondire temi di grande attualità, come la Space Economy e le implicazioni dell’AI, guidati dai più titolati esperti del settore. È un’occasione imperdibile per professionisti, giornalisti, imprenditori, docenti e studenti per aggiornarsi e partecipare a dibattiti stimolanti su temi che stanno plasmando il nostro futuro.

Il dettaglio dell’evento

L’evento sarà inaugurato dal Presidente Delegato Ferpi per il Piemonte e la Valle d’Aosta, Ezio Bertino, che introdurrà le tematiche e i relatori.

Aerospazio e Intelligenza Artificiale: due corsi a Torino all'Environment Park

Ore 10.00 / 12.30

Space Economy. Una sfida da raccontare

Giancarlo Genta, Prof. Emerito del Politecnico di Torino, parlerà del “Ritorno sulla Luna ed Esplorazione di Marte”, un argomento che promette di essere ricco di informazioni ed esperienze.

Antonio Lo Campo, giornalista aerospaziale di “La Stampa”, presenterà “L’Italia nello Spazio: Sessant’anni dal Primo Satellite Tricolore”, una prospettiva storica ma anche futuristica.

Giuseppe Santangelo di Tyvak International discuterà delle “Tecnologie Spaziali a Supporto delle Missioni Umane su Altri Pianeti”, offrendo uno sguardo sulle future esplorazioni spaziali.

La sessione sarà moderata da Giovanni Firera, Responsabile relazioni istituzionali della Delegazione Ferpi Piemonte e Valle d’Aosta.

Ore 14.30 / 18.00

Intelligenza artificiale. Un’opportunità o una minaccia?

Giulia Belgiovine dell’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia esplorerà il “Parallelismo Cervello/IA ed Embodiment”, un tema all’avanguardia nel campo della ricerca sull’intelligenza artificiale.

Gianluca Zia, COO & Cofounder di Bluecompanion Ltd, affronterà questioni di “Etica e Privacy nell’Applicazione dell’IA Generativa nel Business e nelle Ricerche Mediche”.

Davide Mantovani, leader nel settore Web/AI e docente presso l’ITS ICT Torino, discuterà su “Comprendere e Adottare in Modo Responsabile e Integrato l’IA Generativa”.

Laura Ciuffi, Vice Presidente di Frontiere Design, esporrà l’importanza dell’ergonomia nell’aeronautica e nell’aerospazio, focalizzandosi sulle esperienze passate e il futuro ruolo dell’IA.

Piero Luigi Carcerano, Direttore Generale di Frontiere Design, parlerà di “IA e Design: Il Futuro del Ruolo del Designer nell’Era dell’Intelligenza Artificiale”.

Ada Fichera, giornalista e Direttore Editoriale di “Pagine Libere” – Edizioni Sindacali, concluderà la sessione discutendo l’intersezione tra “Intelligenza Artificiale, Giornalismo ed Editoria”.

Moderatore della sessione sarà Claudio Pasqua, giornalista scientifico.

Le riflessioni finali saranno affidate a Francesco Paolo Capone, Segretario Generale UGL, che fornirà un contesto più ampio e una prospettiva sul futuro di questi settori in rapida evoluzione.
Un evento che promette di essere un’occasione imperdibile per tutti coloro che sono interessati ai progressi nel campo dell’Aerospazio e dell’Intelligenza Artificiale, offrendo una panoramica completa e approfondita grazie ai contributi di relatori di grande esperienza e competenza.

L’appuntamento è per lunedì 29 gennaio 2024 all’ENVIRONMENT PARK, Sala Copenaghen, Via Livorno, 60, Torino. Ingresso Libero. Al termine di ogni corso, i partecipanti avranno la possibilità di richiedere l’attestato di partecipazione.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA 

Fonte: ADI – Agenzia Digitale Italiana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui