L’arredamento di design è sempre stato molto ambito, soprattutto negli ultimi anni, grazie alla sua bellezza e alla sua funzionalità. Tuttavia, il design autentico è sempre più difficile da distinguere dai pezzi contraffatti e di bassa qualità. Questo articolo ti aiuterà a comprendere le caratteristiche del design autentico e a riconoscere i falsi.

Il primo passo per riconoscere l’arredamento di design autentico è conoscere i designer e i produttori di fama mondiale. Il design di alta qualità è spesso associato a nomi noti come Charles e Ray Eames, Arne Jacobsen, Le Corbusier, Eero Saarinen e molti altri. Questi designer hanno creato opere d’arte che sono diventate iconiche nel tempo e hanno influenzato l’intero settore del design.

La poltrona chaise longue degli Eames nel cinema e nelle serie TV

Il secondo passo è conoscere i materiali utilizzati per creare i pezzi di design autentici. Questi materiali di solito sono di alta qualità e durata, come il cuoio, l’acciaio inossidabile, il legno massello, la pelle, il marmo e il vetro temperato. Questi materiali sono di solito costosi e richiedono una lavorazione artigianale di alta qualità, il che spiega il prezzo elevato di un pezzo autentico.

Inoltre, i pezzi di design autentici sono spesso contrassegnati con un’etichetta o un logo del produttore. Questo logo non solo conferisce autenticità al pezzo, ma indica anche la garanzia di qualità e di originalità. Verificare la presenza del logo del produttore è un modo semplice per distinguere i pezzi autentici dai falsi.

Un altro modo per riconoscere i pezzi di design autentici è guardare alle loro linee e alla loro forma. Il design di alta qualità si distingue per la sua forma semplice, elegante e funzionale. Questi pezzi sono spesso ispirati alla natura o alle forme geometriche e non presentano decorazioni o ornamenti superflui. Inoltre, i pezzi di design autentici sono spesso riconoscibili per le loro linee pulite e le loro curve fluide.

Infine, è importante guardare alla fattura del pezzo. I pezzi di design autentici sono realizzati con una lavorazione artigianale di alta qualità, il che significa che ogni dettaglio viene curato con cura e precisione. Questo può essere visto nella finitura del pezzo, nella precisione delle cuciture e nella qualità della vernice o della laccatura.

Oltre a queste caratteristiche, esistono anche altri modi per riconoscere i pezzi di design autentici, come verificare la provenienza e la storia del pezzo, o richiedere una valutazione da un esperto.

Anni 50: Sulle impronte del design che ha fatto epoca

Una guida per distinguere l’originale dal falso

L’arredamento di design è un’area molto vasta e, spesso, si possono trovare prodotti contraffatti o imitazioni. Non solo questo può portare a una delusione per l’acquisto, ma anche a un possibile rischio per la sicurezza.

Ma come si fa a riconoscere un pezzo autentico di arredamento di design da uno falso? Ecco alcuni consigli per aiutarti a distinguere i pezzi autentici da quelli falsi.

  1. Fai una ricerca approfondita sul prodotto

Prima di fare un acquisto importante di arredamento di design, è importante fare una ricerca approfondita sul prodotto. Cerca di sapere il più possibile sull’azienda che lo produce, il designer, il materiale utilizzato e le sue caratteristiche. Questo ti aiuterà a distinguere un pezzo autentico da una copia.

  1. Verifica la qualità dei materiali

La qualità dei materiali utilizzati è un fattore importante per riconoscere un pezzo autentico di arredamento di design. Materiali di alta qualità, come legno massello o pelle di alta qualità, sono spesso utilizzati per i pezzi di design autentici. Inoltre, controlla la finitura e il livello di dettaglio nel design. Se un prodotto sembra troppo perfetto o artificiale, potrebbe essere una copia.

  1. Controlla il prezzo

Il prezzo può essere un buon indicatore per distinguere i pezzi autentici da quelli falsi. Se un pezzo di arredamento di design è venduto a un prezzo troppo basso, potrebbe essere una copia. I pezzi autentici di design sono fatti di materiali di alta qualità e richiedono tempo e competenze specializzate per essere realizzati, quindi il prezzo riflette questi fattori.

  1. Guarda la firma o l’etichetta

Molte aziende di design includono una firma o un’etichetta sui loro prodotti. Controlla se il prodotto ha un’etichetta o una firma del designer. Se sì, cerca di verificare la sua autenticità. Se non ci sono firme o etichette, chiedi al venditore o al produttore se possono fornirti un certificato di autenticità.

  1. Verifica la provenienza del prodotto

La provenienza del prodotto può essere un indicatore importante per distinguere i pezzi autentici da quelli falsi. I pezzi autentici di design sono spesso prodotti in paesi con tradizioni artigianali di lunga data, come l’Italia o la Scandinavia. Verifica se il prodotto è stato realizzato in uno di questi paesi o da un produttore di design riconosciuto.

Se stai cercando di acquistare un pezzo di arredamento di design autentico, è importante fare una ricerca approfondita, controllare i materiali, il prezzo, la firma o l’etichetta e la provenienza del prodotto. Seguendo questi consigli, sarai in grado di distinguere i pezzi autentici da quelli falsi e di fare un acquisto soddisfacente e di qualità.

Le 10 migliori riviste su Interior Design nel 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui