di Monica Cassani

Colore dominante nel mondo naturale, il verde, ci circonda e, non a caso, è il colore dalla più facile percezione da parte dell’occhio umano.
Il salvia è una particolare tonalità di verde, ottenuta dall’unione del blu con il giallo, desaturata, con una consistente componente di grigio al suo interno.

L’inserimento del grigio nella miscela rende questo colore più “polveroso” e meno invadente, rendendolo adatto, come vedremo a breve, ad ogni tipo di ambiente, infonde calma ed è utilissimo per ridurre lo stress mentale e diminuire l’attività cerebrale accelerata. La sua azione visiva agisce sul sistema nervoso, calmando i ritmi accelerati.

arredare moderno verde salvia

Vediamo ora quali sono i possibili utilizzi nella progettazione degli ambienti

Che sia una parete o tutta la stanza, una boiserie o una carta da parati, il verde salvia, nelle sue nuance più chiare, è un colore molto adatto per creare un ambiente fresco e rilassante, che richiama la natura e le sue sensazioni. Giustamente dosato e bilanciato con dei colori neutri come il bianco ed il beige, può essere utilizzato anche nelle sue tonalità più scure, per creare angoli o stanze particolarmente avvolgenti.

colore verde salvia

Il verde salvia lo si può utilizzare anche sui mobili, ad esempio in cucina o in bagno, ed è facilmente abbinabile ad ogni tipo di finitura. Si possono scegliere maniglie o pomelli in ottone per un tocco più lussuoso, oppure nere per uno stile più minimale. Si presta bene ad essere accostato a qualsiasi tipologia di pavimenti dal legno al marmo per uno stile classico e senza tempo, fino al cotto per un ambiente più rustico.

colore verde salvia

Il verde salvia non essendo un colore saturo, può essere utilizzato in grande quantità all’interno di un ambiente ma come sappiamo, il troppo stroppia, quindi è sempre bene accostarlo a dei colori neutri come i bianchi, i beige, gli arancioni desaturati, i gialli ed i marroni. Valgono come colore anche i materiali, quindi molto bene il legno, sia a pavimento sia sui mobili. Per tende, cuscini, tappeti e tappezzerie sono molto adatte le fibre naturali come il cotone, il lino, la canapa e tante altre. Insomma, il verde salvia ha preso piede ed è un colore molto apprezzato, le sue nuance ispirate alla natura, capaci di portare la freschezza e il relax di paesaggi incontaminati dentro le mura domestiche lo rendono uno dei colori più richiesti degli ultimi tempi.

Monica Cassani

Arredare moderno con il colore dell’anno Pantone 2024, pesca o Peach Fuzz

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui