Ecco quali sono le tendenze più recenti per chi vuole dare una rinfrescata a questo ambiente e ispirarsi agli ultimi dettami dell’interior design

L’area bagno è diventata, negli ultimi anni, un vero e proprio “teatro” per le scelte di arredamento: oltre a essere funzionali, gli oggetti e i prodotti di utilizzo quotidiano in questo spazio sono ormai sempre più belli e ricercati, con linee, forme e materiali che assecondano anche il gusto estetico. Ecco quali sono le tendenze più recenti per chi vuole dare una rinfrescata a questo ambiente e ispirarsi agli ultimi dettami dell’interior design.

Le tendenze dell’arredo bagno

Sulla scia della situazione globale, la prima macrotendenza che si individua rispetto all’arredo bagno riguarda proprio il desiderio stesso di rinnovare questo ambiente della casa, il più votato al benessere tra tutte le stanze: oggi, questa ricerca di sensazioni positive si esprime sia attraverso la funzionalità del bagno che con scelte di stile, in particolare puntando su mobili, complementi, specchi e lampade di grande qualità, come quelli della linea di iperceramica.it, tra i principali specialisti del settore, che presenta prodotti made in Italy dall’altissimo design.

I migliori prodotti per arredare il bagno

La scelta di un articolo non deve essere mai slegata, però, da una visione di insieme, che prenda in debita considerazione gli accostamenti materici e cromatici e punti magari alle nuove tecnologie orientate alla sostenibilità.

Ne sono un esempio i più recenti materiali per i pavimenti e rivestimenti per le pareti dei bagni: questo è un abbinamento cruciale, e la tendenza del momento prevede l’utilizzo dello stesso materiale sia per il pavimento che per le pareti, o ancora meglio, per il pavimento e per una singola parete a tutta altezza, ad esempio quella della vasca, lasciando le altre superfici solo intonacate in colori a contrasto. Oppure, nel caso della parete doccia, si diffonde l’orientamento a inserire un mosaico che richiama alla finitura della parete stessa e del pavimento.

Colori e materiali di tendenza

Sul fronte delle colorazioni e dei materiali prevalgono i toni neutri e le consistenze materiche, di ispirazione naturale, e la tendenza prevede l’accostamento di finiture diverse, la cui alternanza segna il passaggio da una zona all’altra del bagno.

arredo bagno
arredo bagno


Ad esempio, il gres porcellanato a effetto legno può essere abbinato al gres porcellanato effetto pietra posato in corrispondenza della doccia; oppure, al contrario, si può optare per un effetto marmo in tutto il bagno e un effetto legno nella sola doccia. Altri abbinamenti di tendenza sono legno e cemento e, ancora, cemento e marmo in un contrasto di consistenze dall’effetto ricercato.

arredo bagno

 

Il marmo, elemento trendy (anche quest’anno)

Proprio il marmo, del resto, è tornato decisamente alla ribalta ed è tra le tendenze bagno dominanti per il 2021, sia nell’utilizzo limitato a una sola parete per creare un grande effetto scenico, sia in soluzioni più ampie come il total look di pavimento e parete. In forte ascesa sono le quotazioni dei materiali tecnologici di grande verosimiglianza con l’elemento naturale, che riescono a riprodurre le venature del marmo in modo perfetto grazie alle tecnologie di stampa digitale, consentendo di poter contare su un elemento dallo straordinario potere decorativo, anche in abbinamento ad altri materiali

arredo bagno

 

Il punto sui toni

Altra tendenza dirompente sulle pareti è l’effetto boiserie, che si ottiene posando un rivestimento di grande formato ad altezza parziale in abbinamento a pitture nei colori del momento: dal tortora al rosa antico al verde pavone.

Si ringrazia Diana Cecchi
Capo redattore – Freeonline

PUNTA+ di Artis Rubinetterie. La serie di miscelatori dal design contemporaneo

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui