La prossima edizione di ArteFiera Bologna è prevista dal 2 al 4 febbraio 2024 presso i Padiglioni 25 e 26 della Fiera di Bologna.

Nel 2024 Arte Fiera festeggerà il suo cinquantesimo anniversario, un traguardo eccezionale che nessun’altra fiera d’arte italiana ha ancora raggiunto. Solo altre due fiere in Europa possono vantare una storia altrettanto lunga e prestigiosa. 

Da quando è stata lanciata nel 1974, Arte Fiera Bologna ha costantemente consolidato la sua posizione come l’evento fieristico più significativo e influente per gli appassionati di arte contemporanea e oltre.

ArteFiera Bologna: Un'Esperienza Immersiva nell'Arte Contemporanea

La prossima edizione del 2024 sarà particolarmente significativa poiché celebrerà il suo cinquantesimo anniversario, anche se tecnicamente è la 47ª edizione dell’evento. Questa edizione si concentrerà sul passato, presente e futuro di un evento fieristico unico nel suo genere in Italia e tra i migliori in Europa.

Nel 1974, Bologna Fiere ebbe l’intuizione di creare uno spazio all’interno della Fiera Campionaria per l’arte moderna e contemporanea, dando vita a Bologna Fiera Arte. Questa scelta, inizialmente dubitata, si rivelò un successo immediato, crescendo e confermandosi nel corso del tempo. Dalla prima edizione con dieci gallerie d’arte, l’evento crebbe rapidamente, coinvolgendo ben 200 gallerie già l’anno successivo.

L’edizione 2024 di Arte Fiera Bologna non si limiterà a celebrare il suo passato glorioso, ma guarderà al futuro con entusiasmo. La fiera ricorderà le sue origini con un programma di eventi che faranno riferimento alle prime edizioni e al clima culturale unico degli anni Settanta a Bologna. Tuttavia, l’evento rimane attuale e vitale, guardando avanti e cercando nuove direzioni promettenti.

Dopo il periodo difficile segnato dalla pandemia, Arte Fiera Bologna sta di nuovo aprendo le porte alle gallerie straniere, offrendo spazio alle ultime novità del settore, inclusi spettacoli e la creazione di opere inedite.

La collaborazione è un punto chiave per Arte Fiera Bologna, come dimostrato nell’edizione 2023 che è stata considerata come una rinascita. Questo approccio collaborativo continuerà anche nell’edizione 2024, con il direttore artistico Simone Menegoi e Enea Righi, manager e collezionista, che riveste il ruolo strategico di Direttore operativo. La partnership con ANGAMC, l’Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, verrà mantenuta, contribuendo al dialogo costante tra i professionisti del settore.

Arte Fiera Bologna dedica attenzione anche alla comunicazione, affidando questa responsabilità all’agenzia milanese LeftLoft, e all’accoglienza dei collezionisti italiani e stranieri.

Le sezioni di Arte Fiera Bologna si articolano in varie categorie. La Main Section comprende sia arte storicizzata che contemporanea, con tre sezioni curate e su invito: Fotografia e immagini in movimento, Pittura XXI e Multipli. Queste sezioni ospitano opere che spaziano dalla fotografia all’arte contemporanea e al design.

Inoltre, c’è la sezione Percorso, che collega stand della Main Section seguendo un tema tematico, come il disegno, che attraversa generazioni e culture differenti.

Sito web: www.artefiera.it

Aste arte contemporanea: tutte le date del 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui