Canva è lo strumento di progettazione ideale da utilizzare nella didattica ma anche professionalmente per creare bellissimi progetti. Utilizzato nelle presentazioni di progetti di arredo ma non solo 

Esplorando le incredibili possibilità creative di Canva: Il tuo strumento di design versatile e accessibile

Nell’era digitale in cui viviamo, il design visivo è diventato un elemento essenziale per comunicare efficacemente con il pubblico. Che tu sia un professionista del marketing, un imprenditore, uno studente o un semplice appassionato di grafica, avere accesso a strumenti di design intuitivi e potenti può fare la differenza nella creazione di contenuti accattivanti e di qualità. Uno strumento che si è affermato come un vero e proprio alleato creativo è Canva. In questo articolo, esploreremo le incredibili possibilità creative offerte da Canva e come puoi sfruttarlo al massimo per realizzare design straordinari in modo semplice e accessibile.

1. Creazione di grafiche accattivanti

Canva ti consente di creare grafiche mozzafiato per una varietà di scopi. Che si tratti di creare immagini per i tuoi social media, banner pubblicitari, copertine di libri o “presentazioni online” professionali, Canva offre una vasta gamma di modelli e strumenti per soddisfare le tue esigenze. Puoi personalizzare facilmente i modelli selezionati, aggiungere testo, immagini, icone e forme, e regolare i colori e i font per ottenere un risultato unico e professionale.

2. Progettazione di loghi

La creazione di un logo unico e memorabile è fondamentale per la tua identità aziendale. Con Canva, anche i non designer possono creare loghi professionali in pochi semplici passaggi. Scegli tra una vasta gamma di modelli di loghi, aggiungi il tuo nome o il nome dell’azienda, personalizza i colori, le forme e i testi e rendi il tuo logo unico. Canva semplifica il processo di progettazione del logo, offrendo una soluzione economica per ottenere un risultato di alta qualità.

3. Realizzazione di presentazioni coinvolgenti

Le presentazioni sono un modo efficace per comunicare le tue idee e impressionare il tuo pubblico. Con Canva, puoi creare presentazioni coinvolgenti e di impatto utilizzando modelli predefiniti o creandole da zero. Aggiungi testo, immagini, grafici e animazioni per rendere la tua presentazione dinamica e professionale. Canva offre anche la possibilità di collaborare con altre persone in tempo reale, semplificando il lavoro di gruppo e la revisione dei progetti.

4. Realizzazione di curriculum creativi

Rendere il tuo curriculum accattivante e professionale può fare la differenza nel processo di ricerca del lavoro. Con Canva, puoi creare curriculum originali e personalizzati utilizzando i modelli disponibili. Aggiungi i tuoi dettagli personali, esperienze lavorative, competenze e progetti, e personalizza il layout e i colori per adattarlo al tuo stile e al settore in cui operi. Canva ti offre la flessibilità di creare curriculum di alta qualità che si distinguono dalla massa.

5. Realizzazione di riassunti online

Nel ventaglio di opzioni offerte da Canva spicca il suo strumento di riassunti online: una funzionalità pensata per chi cerca di trasformare testi lunghi in contenuti chiari e immediati. Che tu stia preparando un report, un articolo o semplicemente voglia concentrare le informazioni essenziali di un documento, questo strumento, basato su OpenAI, ti consente di generare sintesi efficaci con un solo clic.

Utilizzando l’intelligenza artificiale Canva riesce a identificare e a mettere in evidenza i punti salienti del tuo testo, permettendoti di comunicare con il tuo pubblico in modo diretto e coinvolgente. La capacità di generare riassunti ottimizzati non solo amplifica la portata dei tuoi messaggi ma garantisce anche che ogni parola conti, valorizzando la sostanza dei tuoi contenuti senza perdere di vista l’essenziale. Con l’aggiunta di immagini, titoli e collegamenti personalizzabili i tuoi riassunti non solo informeranno, ma cattureranno l’attenzione, invitando i lettori a immergersi completamente nei tuoi progetti.

6. Produzione di materiali promozionali

Canva offre un’ampia gamma di strumenti e modelli per creare materiali promozionali accattivanti. Che tu stia cercando di realizzare volantini, brochure, manifesti o inviti, Canva ti mette a disposizione tutto ciò di cui hai bisogno. Puoi scegliere tra modelli predefiniti, personalizzare il layout, aggiungere immagini, icone e testo per creare materiali promozionali che catturino l’attenzione del tuo pubblico. Inoltre, puoi facilmente adattare i tuoi design per diverse piattaforme e formati, garantendo una presentazione coerente e professionale della tua marca o evento.

7. Creazione di video coinvolgenti

Un video ben realizzato ha il potere di coinvolgere e comunicare in modo efficace. Con Canva, puoi creare video di alta qualità anche se non hai esperienza nel montaggio video. Puoi utilizzare i modelli di video predefiniti o iniziare da zero, aggiungere clip video, immagini, testi, musica di sottofondo e transizioni per creare un video coinvolgente. Canva ti offre anche la possibilità di personalizzare i video per diverse piattaforme come YouTube, Facebook e Instagram, garantendo una presentazione ottimizzata per ogni canale.

8. Collaborazione e condivisione

Una delle caratteristiche chiave di Canva è la possibilità di collaborare con altre persone in modo semplice e intuitivo. Puoi invitare i tuoi colleghi o collaboratori a lavorare su progetti comuni, consentendo una revisione e un feedback in tempo reale. Inoltre, puoi facilmente condividere i tuoi design attraverso i social media o generare link di condivisione per permettere ad altri di visualizzare o scaricare i tuoi progetti.

Non tutti sanno che si tratta di una startup fondata da una donna che ha raggiunto un grande successo in poco tempo

L’ideatrice di Canva è Melanie Perkins, e la sua idea era di poter consentire a tutti, anche il più inesperto, di progettare con facilità qualsiasi grafica complessa: dalle presentazioni aziendali alle locandine, dai biglietti di auguri alla grafica per i social network. L’idea è stata così dirompente che oggi Canva è quotata 1 miliardi di dollari!

Chi è Melanie Perkins

Melanie Perkins ha avviato attività creative sin da quando era un’adolescente: la sua prima impresa è stata progettare e vendere sciarpe fatte a mano nella sua città natale di Perth, all’età di soli 14 anni. A 19 anni, Melanie ha fondato la Fusion Books, e finì per avere un tale successo che abbandonò il college all’età di 22 anni. Con Fusion Books, è riuscita, anche se su scala ridotta, a realizzare la sua visione di rendere più semplice il futuro del design. Al college, Melanie Perkins insegnava agli studenti come utilizzare il software di progettazione. Fu allora che si rese conto di quanto tempo impiegavano loro “per sentirsi remotamente sicuri mentre progettavano qualcosa di semplice”. Dopo il successo di Fusion Books, Perkins e il suo partner (ora co-fondatore) hanno deciso di creare una piattaforma basata sul Web con strumenti facili da usare che consentissero anche ai non professionisti di creare bellissimi design.‍

Nel 2010, Melanie Perkins e il suo partner si trasferiscono nella Silicon Valley per presentare l’idea, dove sono stati respinti da oltre 100 venture capitalist in 3 anni. Nel 2013, con un sostegno di 3 milioni di dollari e l’ex dirigente di Google Cameron Adams come co-fondatore, il trio è stato in grado di creare Canva ed eseguire la propria strategia in modo rapido ed efficace.

Che cos’è Canva 

Canva è uno strumento di progettazione grafica che semplifica il processo di progettazione digitale. Pertanto, è possibile creare facilmente un account e tutto funziona tramite un browser Web o sulle app iOS o Android.

Canva consente la modifica delle immagini e l’apprendimento basato sui progetti utilizzando una semplice interfaccia drag-and-drop che funziona bene anche per gli studenti più giovani. Dal brainstorming come gruppo che lavora in modo collaborativo alla creazione di progetti individuali, ha molti potenziali usi in classe.

Canva è ottimizzato per i Chromebook, quindi anche i progetti basati su immagini più intensivi possono essere gestiti sulla maggior parte dei computer, con un’interazione fluida.
Con centinaia di migliaia di template disponibili, iniziare e progredire nell’uso della piattaforma è molto semplice, anche per i nuovi utenti.
Sono inoltre disponibili foto, video e grafica d’archivio, con centinaia di migliaia di scelte tra cui scegliere.
La versione base consente già di svolgere molte attività, ma con un abbonamento si aprono nuove funzionalità e molte più immagini da utilizzare. 

Come funziona Canva?

Iscriversi a Canva è facile, utilizzando un’e-mail, un account Google o l’accesso a Facebook. Una volta creato un account, puoi scegliere gratuitamente se lo stai utilizzando come insegnante, studente o professionista. Questo adatterà l’esperienza alle tue esigenze, semplificando la ricerca.
Canva offre numerosi modelli in modo che si possa lavorare con un progetto e aggiungere le proprie modifiche. Ciò consente di concentrarsi sull’argomento in questione senza sprecare tempo o energia. La creazione di un poster, ad esempio, inizierà offrendo modelli in basso a sinistra, quindi l’immagine principale a destra che puoi personalizzare. Facendo clic su questo apparirà una barra degli strumenti con le opzioni da modificare: questa reazione mentre lavori mantiene le cose minime e chiare per tutto il tempo. Puoi caricare le tue immagini e i tuoi video, il che è l’ideale quando lavori su uno smartphone utilizzando la versione dell’app. Una volta completato, puoi scaricare il file, condividerlo tramite molte opzioni ottimizzate per i social media o inviarlo a un servizio di stampa professionale per farlo stampare.
Come usare Canva gratuitamente 

Per attivare un account sul sito ufficiale, visita il sito e fai clic sul pulsante di registrazione situato nell’angolo in alto a destra. Puoi registrarti utilizzando il tuo account Google, Facebook, Apple, Microsoft o Clever selezionando l’opzione corrispondente, come “Continua con Google” o “Continua con Facebook”, “Continua con Apple”, “Continua con Microsoft” o “Continua con Clever”.

In alternativa, puoi registrarti utilizzando il tuo indirizzo email. Per farlo, fai clic su “Continua con indirizzo email” e inserisci il tuo indirizzo email nell’apposito campo. Successivamente, fai clic su “Continua”, poi inserisci il tuo nome e clicca su “Crea un account”. Successivamente, controlla la tua casella di posta dove riceverai un codice di verifica e inseriscilo nello spazio “Inserisci codice”. Dopo aver completato questi passaggi, il tuo account gratuito sarà attivato immediatamente e potrai iniziare a utilizzare Canva.

CANVA

Come usare Canva per creare il proprio Curriculum Vitae

Se desideri creare un curriculum vitae accattivante e originale, puoi utilizzare Canva. Per iniziare, accedi al sito web ufficiale e effettua il login al tuo account. Passa il cursore sulla voce di menu “Progetti grafici” e seleziona “Crea CV”. Troverai centinaia di modelli di curriculum vitae professionali tra cui scegliere.

A sinistra, puoi scorrere i diversi modelli disponibili. I modelli contrassegnati con una corona sono riservati agli account Pro, ma tutti gli altri sono gratuiti. Una volta individuato il layout che preferisci, fai clic su di esso e verrà visualizzato nell’editor a destra, pronto per la personalizzazione. Per inserire i tuoi contenuti, fai clic su ciascun elemento del modello e sostituisci il testo predefinito con il tuo.

Se il template selezionato include una foto, puoi sostituirla con la tua immagine personale. Fai clic su “Caricamenti” a sinistra, quindi seleziona “Immagini” e “Carica file”. Seleziona la tua foto dal tuo computer e fai clic su “Apri”. La tua foto verrà visualizzata tra i file caricati a sinistra e puoi trascinarla nell’apposito spazio nell’editor al posto di quella predefinita.

curriculum vitae canva

Una volta completato il tuo curriculum vitae, fai clic sul pulsante “Condividi” in alto a destra e seleziona “Scarica”. Scegli il formato del file desiderato (si consiglia il formato PDF standard) e fai nuovamente clic su “Scarica”.

Se desideri creare un curriculum vitae utilizzando l’app Canva, apri l’applicazione sul tuo dispositivo mobile. Tocca la voce di menu “Modelli” nella parte inferiore, quindi seleziona “Curriculum vitae” e “Mostra tutto”. Scegli il modello che preferisci e tocca ogni elemento (testo, grafica e immagini) per modificarlo utilizzando la barra degli strumenti inferiore.

Per sostituire la foto predefinita del curriculum con la tua immagine, tocca l’icona con i tre puntini, seleziona “Importa file” e quindi scegli la tua foto e fai tap su “Carica file”. Trascina poi l’immagine nell’apposito spazio nell’editor al posto di quella predefinita. Una volta soddisfatto del risultato finale, tocca la freccia verso l’alto e seleziona “Scarica”. Scegli il formato in cui desideri salvare il curriculum vitae e fai clic di nuovo su “Scarica”.

Creare locandine con Canva

Se desideri creare locandine professionali senza essere un esperto di grafica, puoi imparare a utilizzare Canva per realizzarle in modo autonomo e ottenere risultati eccellenti.

Per iniziare a creare locandine con Canva, visita il sito web ufficiale e accedi al tuo account. Passa il cursore sulla voce di menu “Progetti grafici” e seleziona “Crea Poster”. Vedrai una vasta selezione di modelli di locandine disponibili.

A sinistra, puoi sfogliare tutti i modelli di locandine a tua disposizione. I modelli contrassegnati con una corona sono riservati agli account Pro, ma tutti gli altri possono essere utilizzati gratuitamente. Una volta individuato il layout che ti piace, fai clic su di esso e verrà visualizzato nell’editor a destra, pronto per la personalizzazione. Puoi fare clic su ciascun elemento per cancellare il testo predefinito e inserire i tuoi contenuti.

canva locandine

Se il modello scelto include una o più foto, puoi sostituirle per personalizzare la locandina. Fai clic su “Caricamenti” a sinistra, quindi seleziona “Immagini” e “Carica file”. Scegli la foto dal tuo computer e fai clic su “Apri”. Vedrai la tua foto tra i file caricati a sinistra e puoi trascinarla nello spazio dedicato nell’editor al posto dell’immagine predefinita.

Una volta soddisfatto del risultato finale, puoi salvare la tua locandina cliccando sul pulsante “Condividi” in alto a destra e selezionando “Scarica”. Scegli il formato desiderato dal menu a tendina (come JPG, PNG o PDF standard) e fai nuovamente clic su “Scarica”.

Se desideri creare una locandina utilizzando l’app Canva, apri l’applicazione sul tuo dispositivo mobile. Tocca la voce di menu “Modelli” nella parte inferiore e seleziona “Poster” nella sezione corrispondente. Visualizzerai tutti i modelli disponibili.

Seleziona il modello che preferisci e tocca ogni elemento (testo, grafica e immagini) per modificarlo utilizzando la barra degli strumenti inferiore.

Per sostituire le immagini predefinite, tocca l’icona con i tre puntini, seleziona “Importa file” e quindi scegli la foto desiderata, toccando “Carica file”. Trascina le immagini nell’apposito spazio nell’editor al posto di quelle predefinite. Una volta soddisfatto del risultato finale, tocca la freccia verso l’alto e seleziona “Scarica”. Scegli il formato in cui desideri salvare la locandina e fai clic di nuovo su “Scarica”.

Puoi utilizzare Canva per creare video di diversi formati e durate, adatti per la pubblicazione su piattaforme come YouTube, Facebook e Instagram.

Per iniziare a creare video con Canva, accedi al sito web ufficiale e accedi al tuo account. Clicca sulla voce “Video” nel menu rapido sotto la scritta “Cosa vuoi creare?”. Qui troverai diverse opzioni per creare video in vari formati e per diverse piattaforme, come video per Facebook, dispositivi mobili, TikTok, YouTube, Instagram Reels, e altro ancora.

Indipendentemente dal formato video scelto, il processo per la creazione è lo stesso. Avrai l’editor video a destra e un menu ricco di elementi, modelli e stili a sinistra.

Per inserire i tuoi video da modificare, fai clic su “Caricamenti” a sinistra, quindi seleziona “Video” e “Carica file”. Seleziona i video dal tuo computer e fai clic su “Apri”. I video saranno visualizzati tra i file caricati a sinistra e puoi trascinarli nell’editor. Puoi anche inserire immagini e file audio nello stesso modo.

Dal menu a sinistra, Canva ti offre anche la possibilità di aggiungere elementi come grafica, testo e disegni. Nell’editor video, puoi eseguire operazioni di montaggio utilizzando comandi come taglia, capovolgi e aggiungi animazioni. Richiederà un po’ di pratica per imparare a utilizzarli al meglio.

Una volta soddisfatto del risultato finale del tuo video, puoi salvarlo cliccando sul pulsante “Condividi” in alto a destra e selezionando “Scarica”. Scegli il tipo di file desiderato dal menu a tendina (consigliato MP4) e fai nuovamente clic su “Scarica”. Puoi anche condividere il tuo video immediatamente o pianificarne la pubblicazione sui social facendo clic su “Condividi” e poi su “Condividi sui social”. Seleziona la piattaforma in cui desideri pubblicare il video, accedi con i tuoi dati e condividi.

Se desideri creare un video utilizzando l’app Canva, apri l’applicazione sul tuo dispositivo mobile. Tocca la voce di menu “Modelli” nella parte inferiore e seleziona “Video” nella sezione corrispondente. Seleziona il formato video desiderato dal menu a tendina in alto a sinistra e quindi scegli il modello che preferisci. Tocca ogni elemento (testo, grafica e immagini) per modificarlo utilizzando la barra degli strumenti inferiore.

Per caricare i tuoi video, tocca l’icona con i tre puntini, seleziona “Importa file” e quindi seleziona il video che desideri aggiungere. Infine, tocca “Carica file”. Una volta soddisfatto del risultato finale, tocca la freccia verso l’alto e seleziona “Scarica”. Scegli il formato in cui desideri salvare il video e tocca nuovamente “Scarica”.

Quanto costa Canva? 

Ci sono 3 piani e costi diversi su Canva. Il primo è la versione Canva gratuita a zero euro per sempre, la seconda proposta di Canva costa 109,99 € all’anno, la terza, per le imprese, è di 139,90 € al mese [dati rilevato il 27 ottobre 2022].
La pagina con i piani tariffari la trovate a questo: www.canva.com/it_it/prezzi/
Inoltre, è importante notare che Canva è disponibile anche come app su dispositivi mobili. Puoi scaricare l’applicazione Canva sia su dispositivi Android tramite il Google Play Store (o anche da store alternativi) che su dispositivi iOS o iPadOS tramite l’App Store. In questo modo, potrai accedere e utilizzare Canva direttamente dal tuo smartphone o tablet.

Un esempio: crea un banner con Canva per i social 

Il banner è molto spesso il primo elemento che chi arriva su un profilo social o su un sito guarda. È infatti il banner a comunicare, a prima vista, di cosa si occupa un sito, quali sono gli argomenti trattati da una pagina Facebook o da un canale su YouTube, quali sono le competenze di qualcuno su LinkedIn.
Dalla seguente pagina è possibile apprendere le tecniche per realizzare qualsiasi banner per i social più diffusi
https://www.canva.com/it_it/creare/banner/

Canva è un potente strumento di design che mette nelle tue mani un’ampia gamma di possibilità creative. Che tu sia un professionista del marketing, un imprenditore o un appassionato di grafica, Canva offre strumenti intuitivi e accessibili per creare design accattivanti e professionali. Dalla creazione di grafiche per i social media alla realizzazione di video coinvolgenti, Canva ti permette di esprimere la tua creatività senza la necessità di competenze tecniche avanzate. Sfrutta al massimo le incredibili funzionalità di Canva per dare vita alle tue idee e comunicare in modo efficace con il tuo pubblico.

Canva: la sua storia in breve

Canva è una piattaforma di design grafico online fondata nel 2012 da Melanie Perkins, Cliff Obrecht e Cameron Adams. La società ha avuto origine in Australia e ha guadagnato popolarità per la sua interfaccia utente intuitiva e per la vasta gamma di strumenti di design disponibili gratuitamente. Melanie Perkins ha avuto l’idea di Canva mentre stava ancora studiando comunicazione alla University of Western Australia. Notando che gli strumenti di design grafico disponibili all’epoca erano complicati e difficili da utilizzare per la persona media, ha visto l’opportunità di creare una soluzione più semplice e accessibile.

Nel suo primo anno, Canva ha attirato centinaia di migliaia di utenti e la crescita è stata esponenziale da allora. Il servizio offre una vasta gamma di template gratuiti e a pagamento per vari tipi di progetti, tra cui presentazioni, volantini, post sui social media e molto altro. La piattaforma si è evoluta nel tempo, aggiungendo nuove funzionalità come strumenti per la creazione di video, presentazioni in tempo reale e una varietà di altre funzioni utili sia per designer professionisti che per principianti.

La società ha anche raccolto significativi investimenti nel corso degli anni, rendendola una delle startup australiane di maggior successo. Nel 2020 e 2021, Canva è stata valutata in miliardi di dollari, grazie al suo modello di business freemium e alla sua vasta base di utenti. Oltre alla versione gratuita della piattaforma, Canva offre anche una versione a pagamento, Canva Pro, con funzionalità aggiuntive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui