Parte a febbraio di quest’anno lo Space Design Master,  il primo percorso di formazione universitaria che affronta la sfida dello spazio dal punto di vista del design.

Sarà all’Isia, istituto di design di valenza universitaria appartenente all’Afam (Alta formazione artistica), da cui si esce con un laurea triennale o quinquennale, e dove, come spiega il presidente Vincenzo Bonelli, si studia solo dal vivo della pratica.

Il master per 20 studenti partirà a febbraio 2022. Dura un anno dopo una laurea triennale o quinquennale. Nasce, spiega Marco Tognetti, che sarà uno dei docenti, per via dal nuovo appeal “turistico” dello spazio, che attira anche i privati che dovranno adattarsi a sette mesi di viaggio per raggiungere Marte e vorranno attrezzature e spazi più comodi e piacevoli.

  • Requisiti richiesti: Diploma Accademico di primo o secondo livello presso ISIA o Accademie di Belle Arti statali o legalmente riconosciute. Laurea di primo livello o Laurea Magistrale, preferibilmente con indirizzo nei settori progettazione, design o affini

space-design-master-isia-firenze-2048x2048Il settore dell’aerospazio, soprattutto da quando l’obiettivo di raggiungere Marte e di stabilirvi delle colonie è diventato concreto, è tornato alla ribalta per l’opinione pubblica. Peraltro in Italia questo è uno dei pochi settori in cui il fatturato e gli investimenti in ricerca sono in costante crescita e il nostro paese, infatti, è considerato un’eccellenza a livello globale.

Esistono in specifico percorsi formativi dedicati all’interno delle facoltà di ingegneria più accreditate, ma naturalmente questi percorsi sono altamente tecnologizzati e orientati verso una progettazione strutturale vera e propria dei segmenti e dei vettori che riguardano lo spazio. Rilevando queste realtà ci si rende conto che non esiste però ancora, un polo formativo che ampli il campo della progettazione Aerospaziale al Design come disciplina. L’approccio fondante, tipico del Design, permette di implementare una corretta catena della progettazione, capace di tenere conto dei fattori umani e tecnologici al centro dei processi di innovazione. Il Design infatti – da sempre – è in grado di dare il proprio fattivo contributo alla gestione della complessità tecnologica e umana.

Soggetti promotori

Il Master viene attivato dall’ISIA di Firenze con il patrocinio di AIDAA(Associazione Italiana di Aeronautica e Astronautica), Associazione Mars Planet e Toscana Spazio, in collaborazione con importanti aziende operanti nel settore: Ortec, Krein, Scuola di Robotica di Genova, Dassault Systèmes Italia, Impact Hub Firenze, K-Array per cicli di lezioni, organizzazione logistica e coinvolgimento aziende di riferimento per tirocinio.
Parte integrante del master sono tirocini ed esperienze presso aziende, istituzioni, centri servizi operanti in questo settore innovativo, del territorio toscano e non solo.

Corso in Space Architecture & Design

SIETE INTERESSATI ALL’ARGOMENTO?

Il miglior modo per farcelo sapere è mettendo un Like e iscrivendoti sui nostri social:

Facebook: https://www.facebook.com/Interiorissimi
Instagram: https://www.instagram.com/interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/impresa_web

Vuoi comunicare con la redazione di Interiorissimi? Scrivici a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui