Con il termine Geomarketing ci si riferisce a quelle analisi dei dati economici e demografici di un territorio con l’obiettivo di ottenere dati utili per sviluppare strategie di marketing mirate a un target di clienti o di aziende.

Il geomarketing porta una dimensione geografica alle tue strategie di marketing, vendita e comunicazione soprattutto nel retail

Aiuta a prendere decisioni migliori considerando le tue risorse, le distanze e le tue esigenze. Grazie ad approfonditi studi di mercato, il Geomarketing ti offre la possibilità di ottimizzare l’organizzazione del tuo territorio, della tua rete e dei tuoi spostamenti. I tuoi team di lavoro saranno più produttivi ed efficienti.

Basato generalmente su un GIS (Geographic Information System), un potente strumento che permette di mappare i database in modo dinamico e interattivo, il Geomarketing è sempre più attraente e ti offre funzionalità sempre più appropriate. Inoltre, la sua democratizzazione permette di aprire la dimensione geografica a tutti i livelli ea tutti i settori di attività.ata regione e la creazione di reti di servizi.

Il geomarketing concentra tutte le azioni di marketing utilizzando dati geografici o cartografici, modellati socio-demografici, ma anche socio-comportamentali.

Il suo utilizzo favorisce:

  • La realizzazione di studi di localizzazione;
  • L’ottimizzazione della distribuzione dei volantini;
  • L’Ottimizzazione delle azioni di propaganda;
  • La determinazione del potenziale commerciale;
  • La possibilità di prendere buone decisioni di merchandising.

Il geomarketing si basa su dati esterni all’azienda, ma non solo! Infatti, si basa anche su dati interni, ad essa specifici. L’80% dei dati, compresi gli stabilimenti sul territorio e la scheda cliente, ammette una dimensione geografica.

Va da sé che la combinazione di queste fonti di informazione e della loro rappresentazione cartografica permette di ottenere una migliore analisi del suo campo di attività.

Corso online di Visual Merchandising

Quali sono le applicazioni dirette del geomarketing?

In primo luogo, l’applicazione concreta del geomarketing consiste nell’approvazione di una grande quantità di dati relativi alle attività dell’azienda in un’area definita. In secondo luogo, permette di dare una dimensione spaziale e significativa a questi dati, attraverso rappresentazioni cartografiche.

Il geomarketing, in franchising, è un valido strumento che semplifica lo studio dei flussi di consumo e dei comportamenti degli individui economici in un’area precedentemente determinata. È strettamente legato al marketing e si propone di essere utile per lo svolgimento di diverse attività commerciali attraverso lo sfruttamento dei dati raccolti. Le sue applicazioni si estendono ad un campo molto ampio e la natura dei dati può riferirsi a:

  • Geolocalizzazione;
  • La base clienti CRM;
  • Il percorso per l’acquisto;
  • Lo stato delle scorte. 

Grazie alle simulazioni, il geomarketing aiuta a definire con precisione la propria area di franchising. Le impostazioni sono tutte concentrate in un unico posto.

Se il fatturato si deteriora, l’analisi dei report degli studi di geomarketing sarà di grande utilità per adeguare le offerte ai clienti della propria zona target. L’analisi sarà utilizzata anche per migliorare le sue campagne di comunicazione.

Gli affiliati utilizzano il geomarketing per trovare la sede aziendale perfetta per aprire un negozio. Le aree definite saranno poi designate come location per i punti vendita.

L’analisi richiederà quindi una revisione del suo posizionamento con l’obiettivo di cedere un’area o ampliare le aree di presenza al fine di aumentarne le performance commerciali.

geomarketing

Adatta i prodotti e il merchandising ai prodotti locali

Inoltre, il geomarketing viene utilizzato per determinare quali prodotti sono più adatti a uno spazio geografico per soddisfare le esigenze locali. Sarà poi utilizzato per adattare le azioni commerciali ai clienti dell’area studiata.

Migliora la prospezione

Il geomarketing promuove la comprensione del comportamento degli individui. Questo è quindi l’ideale per analizzare la distribuzione geografica dei clienti ad alto potenziale.

Successivamente, i risultati ottenuti dagli studi vengono utilizzati per prospettare i target suscettibili di rispondere favorevolmente alle offerte dell’azienda.

Implementare azioni di marketing efficaci

Il geomarketing mette a disposizione tutte le informazioni per stabilire il profilo dei clienti e prospect presenti nel bacino di utenza. Di conseguenza, offre i mezzi per determinare i mezzi di comunicazione appropriati per raggiungere gli obiettivi di marketing dell’azienda.

Sarà quindi possibile:

  • Determinare le tipologie di campagne pubblicitarie da realizzare (e-mail marketing, pop-up, pubblicità sui social network, SMS, ecc.);
  • Ottimizzare i propri investimenti pubblicitari sfruttando la propria conoscenza delle caratteristiche delle popolazioni locali.
  • Organizzare la forza vendita

Il geomarketing tiene conto delle potenzialità di ciascuna area target, in termini di:

  • Tasso di penetrazione;
  • Volumi di clienti e prospect;
  • Prendere di mira i comportamenti di movimento.
 

Quali sono gli strumenti di geomarketing?

 
Il geomarketing utilizza diversi strumenti per raccogliere e aggregare dati. Quest’ultimo sarà quindi utile nell’ambito dei vari studi che portano al raggiungimento degli obiettivi commerciali dell’azienda. Questi strumenti includono database (BDD) e sistemi di informazione geografica (GIS).
 

Alcune importanti piattaforme di geomarketing 

Di seguito riportiamo i link e la descrizione di 4 piattaforme di geomarketing commerciali. Ognuna ha caratteristiche lievemente diverse, ma che coprono ogni esigenza di analisi con georeferenziazione del territorio. 

1. ONTHEMAP – la piattaforma di geomarketing che sfrutta l’Intelligenza Artificiale

OnTheMap è una piattaforma completamente in cloud che aiuta le aziende a migliorare l’esperienza dei clienti, ottimizzare la propria presenza sul territorio ed accrescere il business con analisi di geomarketing approfondite. È prima piattaforma di geomarketing interamente dedicata al mondo del fuori casa. Questo è OnTheMap, il nuovo tool realizzato da TradeLab, in collaborazione con Noovle, per tutte le aziende che operano nel mercato dei consumi out of home,

2. GEOSYSTEM – la piattaforma di geo intelligence e market analytics 

La piattaforma GEO System di Geo Marketing srl realizza soluzioni personalizzate per i settori Finance/Assicurativo, Retail, Largo Consumo, No-Profit, Energy/Utility, progettando sistemi integrati (software, dati e mappe) a supporto di un’immediata ed efficace usabilità. Garantisce un collegamento diretto con i dati aziendali e un’integrazione con i principali KPIs di settore.  

3. REGIOGRAPH – Strumenti dei Business Intelligence 

Con gli strumenti Gfk come RegioGraph ottimizzate il processo decisionale della vostra azienda basandovi sui dati completi, affidabili, aggiornati e sulle analisi avanzate di GfK. Migliorate la vostra pianificazione utilizzando gli insight GfK sui mercati, i consumatori e la concorrenza. GfK Market Intelligence: Sales Tracking è ino strumento per il monitoraggio e il confronto delle performance dei prodotti, della quota di mercato e delle prestazioni del brand. Dati di vendita reali ottenuti da retailer e rivenditori. Insight regolari sui punti di vendita (POS) per tutti tutti i canali rilevanti.

Il geomarketing porta una dimensione geografica alle tue strategie di marketing, vendita e comunicazione soprattutto nel retail. Aiuta a prendere decisioni migliori considerando le tue risorse, le distanze e le tue esigenze. Grazie ad approfonditi studi di mercato, il Geomarketing ti offre la possibilità di ottimizzare l’organizzazione del tuo territorio, della tua rete e dei tuoi spostamenti. I tuoi team di lavoro saranno più produttivi ed efficienti.

Basato generalmente su un GIS (Geographic Information System), un potente strumento che permette di mappare i database in modo dinamico e interattivo, il Geomarketing è sempre più attraente e ti offre funzionalità sempre più appropriate. Inoltre, la sua democratizzazione permette di aprire la dimensione geografica a tutti i livelli ea tutti i settori di attività.ata regione e la creazione di reti di servizi.

Il geomarketing concentra tutte le azioni di marketing utilizzando dati geografici o cartografici, modellati socio-demografici, ma anche socio-comportamentali.

Il suo utilizzo favorisce:

  • La realizzazione di studi di localizzazione;
  • L’ottimizzazione della distribuzione dei volantini;
  • L’Ottimizzazione delle azioni di propaganda;
  • La determinazione del potenziale commerciale;
  • La possibilità di prendere buone decisioni di merchandising.

Il geomarketing si basa su dati esterni all’azienda, ma non solo! Infatti, si basa anche su dati interni, ad essa specifici. L’80% dei dati, compresi gli stabilimenti sul territorio e la scheda cliente, ammette una dimensione geografica.

Va da sé che la combinazione di queste fonti di informazione e della loro rappresentazione cartografica permette di ottenere una migliore analisi del suo campo di attività. L’obiettivo. il gol ? Usalo con saggezza e per scopi commerciali.

Quali sono le applicazioni dirette del geomarketing?

In primo luogo, l’applicazione concreta del geomarketing consiste nell’approvazione di una grande quantità di dati relativi alle attività dell’azienda in un’area definita. In secondo luogo, permette di dare una dimensione spaziale e significativa a questi dati, attraverso rappresentazioni cartografiche.

Il geomarketing, in franchising, è un valido strumento che semplifica lo studio dei flussi di consumo e dei comportamenti degli individui economici in un’area precedentemente determinata. È strettamente legato al marketing e si propone di essere utile per lo svolgimento di diverse attività commerciali attraverso lo sfruttamento dei dati raccolti. Le sue applicazioni si estendono ad un campo molto ampio e la natura dei dati può riferirsi a:

  • Geolocalizzazione;
  • La base clienti CRM;
  • Il percorso per l’acquisto;
  • Lo stato delle scorte. 

Grazie alle simulazioni, il geomarketing aiuta a definire con precisione la propria area di franchising. Le impostazioni sono tutte concentrate in un unico posto.

Se il fatturato si deteriora, l’analisi dei report degli studi di geomarketing sarà di grande utilità per adeguare le offerte ai clienti della propria zona target. L’analisi sarà utilizzata anche per migliorare le sue campagne di comunicazione.

Gli affiliati utilizzano il geomarketing per trovare la sede aziendale perfetta per aprire un negozio. Le aree definite saranno poi designate come location per i punti vendita.

L’analisi richiederà quindi una revisione del suo posizionamento con l’obiettivo di cedere un’area o ampliare le aree di presenza al fine di aumentarne le performance commerciali.

Adatta i prodotti e il merchandising ai prodotti locali

Inoltre, il geomarketing viene utilizzato per determinare quali prodotti sono più adatti a uno spazio geografico per soddisfare le esigenze locali. Sarà poi utilizzato per adattare le azioni commerciali ai clienti dell’area studiata.

Migliora la prospezione

Il geomarketing promuove la comprensione del comportamento degli individui. Questo è quindi l’ideale per analizzare la distribuzione geografica dei clienti ad alto potenziale.

Successivamente, i risultati ottenuti dagli studi vengono utilizzati per prospettare i target suscettibili di rispondere favorevolmente alle offerte dell’azienda.

Implementare azioni di marketing efficaci

Il geomarketing mette a disposizione tutte le informazioni per stabilire il profilo dei clienti e prospect presenti nel bacino di utenza. Di conseguenza, offre i mezzi per determinare i mezzi di comunicazione appropriati per raggiungere gli obiettivi di marketing dell’azienda.

Sarà quindi possibile:

  • Determinare le tipologie di campagne pubblicitarie da realizzare (e-mail marketing, pop-up, pubblicità sui social network, SMS, ecc.);
  • Ottimizzare i propri investimenti pubblicitari sfruttando la propria conoscenza delle caratteristiche delle popolazioni locali.
  • Organizzare la forza vendita

Il geomarketing tiene conto delle potenzialità di ciascuna area target, in termini di:

  • Tasso di penetrazione;
  • Volumi di clienti e prospect;
  • Prendere di mira i comportamenti di movimento.
 

Quali sono gli strumenti di geomarketing?

 
Il geomarketing utilizza diversi strumenti per raccogliere e aggregare dati. Quest’ultimo sarà quindi utile nell’ambito dei vari studi che portano al raggiungimento degli obiettivi commerciali dell’azienda. Questi strumenti includono database (BDD), sistemi di informazione geografica (GIS) e determinate piattaforme per agevolare la gestione dei big data. 
 

4 importanti piattaforme di geomarketing 

 

1. ONTHEMAP – la piattaforma di geomarketing che sfrutta l’Intelligenza Artificiale

OnTheMap è una piattaforma completamente in cloud che aiuta le aziende a migliorare l’esperienza dei clienti, ottimizzare la propria presenza sul territorio ed accrescere il business con analisi di geomarketing approfondite. È prima piattaforma di geomarketing interamente dedicata al mondo del fuori casa. Questo è OnTheMap, il nuovo tool realizzato da TradeLab, in collaborazione con Noovle, per tutte le aziende che operano nel mercato dei consumi out of home,

2. GEOSYSTEM – la piattaforma di geo intelligence e market analytics 

La piattaforma GEO System di Geo Marketing srl realizza soluzioni personalizzate per i settori Finance/Assicurativo, Retail, Largo Consumo, No-Profit, Energy/Utility, progettando sistemi integrati (software, dati e mappe) a supporto di un’immediata ed efficace usabilità. Garantisce un collegamento diretto con i dati aziendali e un’integrazione con i principali KPIs di settore.  

3. REGIOGRAPH – Strumenti dei Business Intelligence 

Con gli strumenti Gfk come RegioGraph ottimizzate il processo decisionale della vostra azienda basandovi sui dati completi, affidabili, aggiornati e sulle analisi avanzate di GfK. Migliorate la vostra pianificazione utilizzando gli insight GfK sui mercati, i consumatori e la concorrenza. GfK Market Intelligence: Sales Tracking è ino strumento per il monitoraggio e il confronto delle performance dei prodotti, della quota di mercato e delle prestazioni del brand. Dati di vendita reali ottenuti da retailer e rivenditori. Insight regolari sui punti di vendita (POS) per tutti tutti i canali rilevanti.

4. MACMAP – il software GIS gratuito

L’essenza della tecnologia MacMap per il Geomarketing è la possibilità di effettuare l’analisi e la presentazione dei dati commerciali sulle Mappe.

 

SI PUÒ FARE ANALISI DI MERCATO… LOW COST?

Si, grazie al Geo-marketing ed alcuni strumenti, trucchi e strategie di digital marketing.

Per conoscere le tendenze di mercato a livello mondiale Google mette a disposizione:
• Google Trends con le classifiche per categoria (per esempio ac- quisti on line, sport, moda, affari e politica, cultura);

• Google Zeitgeist, che permette di verificare la tendenza di ricer- ca di un prodotto, brand e così via.

Questi strumenti ci servono a livello Italia per capire cosa cerca la gente.

Poi consigliamo il sito Tendenze Online, o la consultazione di riviste online per avere immediatamente una panoramica del mercato imprese italiane con tutte le sue peculiarità, opportunità e minacce.

Se vogliamo dati statistici ufficiali, consultiamo il sito dell’Istat e capiremo cosa sta succedendo ai consumi. Le banche dati e i sistemi statistici a carattere tematico forniscono una visione globale e accurata del fenomeno ricercato. L’accesso è libero e gratuito. Ogni banca dati è corredata di meta informazioni (metodi, classificazioni, definizioni) relative all’argomento trattato, utili per riconoscere le opportunità e i problemi del mercato e reagire convenientemente. Troviamo su Istat.it dati legati agli andamenti demografici, economici e su censimenti di popolazione, industria e agricoltura.

Sul sito dell’Ice (l’agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), ci sono invece informazioni per affrontare i mercati esteri.Infine sui diversi siti delle associazioni di categoria, troviamo informazioni di settore specifiche.

Scarica la guida (PDF) gratuita per fare analisi di mercato con gli strumenti di Geomarketing Low Cost 

 

IMPRESA RADIO NETWORK porta in radio e in Web TV la tua azienda

SEI INTERESSATO AL MARKETING? INTERIORISSIMI È LA RIVISTA CHE FA PER TE 

Il miglior modo per seguirci con le ultime novità di settore è mettendo un Like e iscrivendoti sui nostri social:

Facebook: https://www.facebook.com/Interiorissimi
Instagram: https://www.instagram.com/interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi

Vuoi comunicare con la redazione di Interiorissimi o collaborare con noi? Scrivici a info@interiorissimi.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui