Il colore bianco è una scelta versatile e atemporale per le pareti di un soggiorno moderno. La sua eleganza e luminosità possono dare un senso di spaziosità e calma all’ambiente. Tuttavia, è essenziale abbinare il bianco con altri elementi di design per creare un ambiente accogliente e armonioso. Di seguito, discuteremo diverse idee su come abbinare il colore bianco delle pareti in un soggiorno moderno.

Esistono numerose tonalità di bianco, come il bianco puro, l’avorio, il bianco antico e altre sfumature. Scegliere la tonalità giusta è fondamentale per garantire che si armonizzi con il resto dell’arredamento. Ad esempio, un bianco puro può funzionare bene in uno spazio minimalista, mentre il bianco antico potrebbe adattarsi meglio a un soggiorno più tradizionale.

Colore Écru per le pareti di casa: è il nuovo bianco?

Vediamo alcune considerazioni aggiuntive:

  • Luce naturale: La quantità di luce naturale che entra nel soggiorno può influenzare la percezione del colore bianco sulle pareti. Se hai una buona illuminazione naturale, puoi optare per una tonalità di bianco più luminosa e pura, poiché sarà ben compensata dalla luce. Al contrario, se lo spazio riceve meno luce solare, potresti preferire una tonalità di bianco leggermente più calda per evitare un aspetto troppo freddo e pallido.
  • Campioni di colore: Prima di decidere la tonalità di bianco per le pareti del soggiorno, acquista campioni di diverse sfumature di bianco e dipingi piccole porzioni di parete con ognuna di esse. Osserva attentamente come reagiscono alla luce naturale e artificiale, e come si combinano con gli altri elementi del tuo arredamento. Questo ti aiuterà a prendere una decisione più informata.
  • Coordinamento con gli arredi: Assicurati di considerare i colori degli arredi esistenti o quelli che prevedi di acquistare. Le tonalità di bianco delle pareti dovrebbero coordinarsi con i mobili, i tappeti e gli accessori per creare un effetto armonioso e bilanciato nell’ambiente. Se hai arredi di colore vivace o texture pronunciate, un bianco più neutro potrebbe essere la scelta migliore per consentire agli elementi decorativi di risaltare.
  • Pensieri sull’effetto desiderato: Rifletti sull’atmosfera generale che desideri creare nel soggiorno. Se vuoi un ambiente tranquillo e luminoso, un bianco puro e luminoso potrebbe essere ideale. Se invece preferisci un ambiente più caldo e accogliente, una tonalità di bianco leggermente avorio o beige potrebbe essere più adatta.
  • Fattore manutenzione: Considera anche il fattore della manutenzione. Il bianco puro può essere più suscettibile alle macchie e alla visibilità della polvere, quindi potresti optare per una tonalità di bianco leggermente più scura o con una leggera sfumatura che sia più facile da gestire nel tempo.
  • Combinazioni con altre pareti: Se il soggiorno ha pareti divisorie o se si collega a spazi adiacenti con altre pareti colorate, prendi in considerazione come il bianco delle pareti del soggiorno si abbina o contrasta con gli altri colori presenti nella tua casa. Mantenere una coerenza cromatica può contribuire a creare un flusso visivo armonioso in tutta la casa.
  • Aggiungi texture: Anche se opti per il bianco, puoi rendere le pareti più interessanti aggiungendo texture, come rivestimenti murali a rilievo, pannelli decorativi o effetti pittorici speciali. Questi elementi possono dare profondità e carattere alle pareti bianche.
  • Infine, prenditi il tempo necessario per ponderare tutte queste considerazioni e, se necessario, chiedi pareri a familiari o amici prima di prendere una decisione definitiva. Ricorda che la scelta del colore delle pareti è una decisione personale e il bianco offre un’eccellente tela di base per esprimere il tuo stile e la tua personalità nell’arredamento del soggiorno moderno.
  • Accenti di colore: Abbinare il bianco con tocchi di colore è un modo efficace per rendere lo spazio più interessante e dinamico. Scegli colori vivaci o audaci, come giallo, rosso, blu o verde, e utilizzali per gli arredi, le tende, i cuscini o le opere d’arte alle pareti. I contrasti cromatici possono aggiungere personalità al tuo soggiorno moderno.
  • Materiali naturali: Combinare il bianco con materiali naturali, come il legno o la pietra, può conferire al soggiorno un aspetto moderno e accogliente allo stesso tempo. Ad esempio, un tavolino in legno chiaro o una parete di pietra a vista possono aggiungere calore e texture all’ambiente.
  • Tessuti e tessiture: Introdurre tessuti morbidi e accoglienti, come velluti o lana, può aiutare a rompere la freddezza del bianco e rendere lo spazio più confortevole. Opta per tappeti, coperte, cuscini e tende che si sposino bene con il bianco delle pareti.
  • Elementi metallici: L’acciaio inox, il rame o altri elementi metallici possono conferire un tocco di lusso e modernità al soggiorno. Puoi utilizzare lampade, specchi, cornici o dettagli in metallo per aggiungere punti luce e riflessi interessanti.
  • Pareti d’accento: Se desideri introdurre un po’ di varietà visiva, puoi considerare l’idea di creare una parete d’accento in un colore diverso dal bianco. Scegli una tonalità complementare o un colore audace per attirare l’attenzione e creare un punto focale nell’ambiente.
  • Illuminazione: Assicurati di sfruttare al massimo la luce naturale nel tuo soggiorno. Mantieni finestre e porte aperte per far entrare la luce solare e creare una sensazione di spaziosità. Inoltre, utilizza lampade adeguate per aggiungere punti luce strategici e creare un’atmosfera invitante di sera.
  • Arredamento minimalista: Un soggiorno moderno spesso si accompagna a uno stile minimalista. Scegli arredi essenziali, linee pulite e superfici ordinate per mantenere un aspetto moderno ed elegante.
  • Nell’arredamento scandinavo, il minimalismo e l’utilizzo del legno chiaro sono elementi chiave. L’obiettivo è creare un ambiente senza troppi elementi superflui, in modo da instaurare un forte legame con la natura e il paesaggio circostante. Quando lo spazio è limitato, si può giocare con la prospettiva per creare l’illusione di profondità. Ad esempio, un tappeto a righe può aiutare a dare l’idea di un ambiente più ampio. Tavolini piccoli di forma rotonda possono essere utilizzati per ottimizzare lo spazio senza appesantire l’arredamento. Per ottenere un soggiorno bianco in stile scandinavo, si consiglia di utilizzare una pittura lavabile ad alta copertura e dalla formula sbiancante, come Subito Bianco. Questo tipo di prodotto offre numerosi vantaggi, tra cui una buona copertura delle pareti, un aspetto estetico gradevole e una lunga durata nel tempo.
  • Piante e verde: Le piante sono un modo fantastico per aggiungere vita e freschezza al tuo soggiorno. Posiziona piante d’appartamento verdi e rigogliose in vasi di design per integrare la natura nell’ambiente.
  • Opere d’arte e fotografie: Appendere opere d’arte o fotografie alle pareti può donare personalità e carattere al soggiorno. Assicurati di scegliere opere che si armonizzino con lo stile generale e i colori dell’ambiente.

Quale pittura scegliere? 

Per rendere le pareti bianche per il nostro arredamento moderno, consigliamo di utilizzare una pittura lavabile di alta qualità e dalla formula sbiancante, come ad esempio queste pitture che offrono numerosi vantaggi, tra cui una copertura elevata e un aspetto estetico molto gradevole sulle pareti. Inoltre, garantiscono una durata nel tempo che ci permetterà di godere a lungo dei risultati ottenuti.

Colorevivo bianco – San Marco
Pittura superlavabile bianca per interni, ad elevata resa e asciugatura rapida; copre perfettamente pareti macchiate o ingiallite ed illumina gli ambienti grazie al suo alto punto di bianco.

Dursilite – Mapei 
È una pittura murale professionale a base di resine acriliche modificate in dispersione acquosa e cariche selezionate. Conferisce al supporto un piacevole aspetto estetico liscio vellutato, opaco, con bassa ritenzione dello sporco e con elevato punto di bianco.

Abbinare il colore bianco delle pareti in un soggiorno moderno richiede un’attenzione particolare agli accenti di colore, ai materiali, alle tessiture e agli elementi decorativi utilizzati nell’arredamento. Sperimenta con diverse combinazioni per creare un ambiente che rispecchi il tuo gusto personale e che sia allo stesso tempo accogliente e raffinato.

Combatti il caldo estivo con le giuste tonalità di colore: intervista a Gabriella Cevrero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui