Hai la necessità di spedire un video a un amico o a un collega ma il file è troppo voluminoso e quindi vorresti comprimerlo, ovvero rimpicciolirlo un po’? Oppure hai un video che si apre con lentezza, difficile da maneggiare perché troppo pensante e vorresti ridurne un po’ le dimensioni? Se anche tu hai questi problemi,  valuta con molta serietà la possibilità di ricorrere all’uso di strumenti specifici che permettano di diminuire le dimensioni, o per meglio dire il peso, dei filmati.

I video occupano molto spazio su disco e spesso abbiamo necessità di comprimerli per poterli utilizzare. Sono infatti spesso pesanti da aprire e inviare quando le dimensioni superano le centinaia di Mb. Ma per fortuna esistono dei “compressori” che, anche online, permettono di ridurre le dimensioni di questi file.

Dopo aver provato più compressori video, abbiamo selezionato i 4 tra i modi più semplici ed efficaci per ridurre le dimensioni del file di un video.

Sono consigli utili non solo per come comprimere un video, ma anche come condividere un file video di grandi dimensioni in un’e-mail o come collegamento.

‍Ecco alcuni dei migliori strumenti di compressione video che puoi utilizzare online o su Mac, Windows e Linux.

Compressori di video completamente online 

CLIDEO

VEED

CLIDEO e VEED sono due strumenti di editing video online che offrono un compressori video online completamente gratuiti, veloci e facili. Poiché è uno strumento online, non è necessario disporre di un tipo specifico di laptop o desktop per utilizzarlo (o utilizzare prezioso spazio di archiviazione poiché è basato su cloud).

Non sono solo i compressore più veloci che abbiamo utilizzato, ma anche se hai bisogno di creare contenuti video aiuta i non esperti a realizzare video come un professionista.

Di seguito un video tutorial su VEED

Compressori da installare o già installati su PC e Mac

Quicktime o iMovie (Mac) sono due programmi di serie con i prodotti Apple

VLC (Windows, Mac, Linux)

Come spedire un video via email  

Spedire video via email è quasi impossibile, senza opportuni strumenti
Le email infatti non accettano di solito file che superino dimensioni maggiori di 20 Mb

6 semplici modi di spedire una e-mail con un video

  1. Crea un file zip. Il modo più comune per comprimere un video è convertirlo in un file zip.
  2. Rendi un video più breve e più piccolo con i programmi che abbiamo visto prima in questo articolo
  3. Scarica il video con una qualità inferiore dal programma che lo ha generato
  4. Usa un servizio cloud come Wetransfer.com per spedirlo
  5. Carica il video su Youtube e spedisci il link del video di youtube via email
  6. Crea una GIF animata dal video ad esempio com risorse in rete come questa di Adobe Express

Domande? 

Inviate le vostre domande a info@interiorissimi.it

App e tools utili per la Fotografia di Interni

Vi è piaciuto l’articolo? Continuate a seguirci

Il miglior modo è mettendo un Like e iscrivendoti sui nostri social:

Facebook: https://www.facebook.com/Interiorissimi
Instagram: https://www.instagram.com/interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi

Volete comunicare con la redazione di Interiorissimi? Scriveteci a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui