Nel mercato immobiliare italiano si sta diffondendo sempre più la professione dell’home stager. Si tratta di persone che “preparano” la casa, prima che questa sia immessa nel mercato immobiliare, rendendola più appetibile e quindi facilmente più vendibile. Nonostante sembri un lavoro che chiunque può fare, in realtà il lavoro dell’home stager cela un duro lavoro di preparazione e di conoscenza del mercato immobiliare in cui si trova ad operare. 

Il compito principale dell’home stager è infatti quello di preparare la casa, riportandola ad uno stadio di neutralità, riducendo al minimo le tracce del vissuto del precedente inquilino, ma lasciando al contempo la sensazione di una casa viva, senza ridurla ad un luogo asettico o freddo.
Come numerose altre professioni, anche l’home staging richiede un aggiornamento continuo, per mantenersi in linea con il mercato e le esigenze delle persone, in modo da poter svolgere nella maniera più idonea e professionale questa professione nel mercato.


Corso di Home Staging

Il corso forma un/una professionista in grado di valorizzare un immobile rendendolo maggiormente appetibile sul mercato
sia per la vendita che per la locazione

Per diventare home stager è consigliabile frequentare un corso in grado di fornire una full immersion completa sulle diverse competenze necessarie, come real estate, architettura, design, comunicazione, fotografia, giurisprudenza ed economia. 
Applicare le tecniche di home staging ad una casa che si deve vendere richiede l’applicazione di alcuni principi base, apparentemente semplici, ma in realtà complessi da mettere in pratica senza una formazione adeguata. 
Rimozione degli elementi di carattere personale, soprattutto mobili e soprammobili non necessari. Creazione di un ambiente neutro ma accogliente, in cui chiunque, con poche semplici aggiunte può sentirsi a casa. 
Inserimento degli accessori in modo da poter valorizzare i tratti forti della casa. Interventi di interior design per minimizzare gli aspetti meno accattivanti dell’immobile. Disposizione dell’arredamento in un modo armonioso e ordinato; Valorizzazione degli spazi vuoti, in grado di far apparire più grande la casa. 
Ognuna di queste azioni deve essere funzionale all’obiettivo di vendita. Trasformare una casa grazie all’home staging significa trasformare ogni centimetro quadrato della casa in un’azione di marketing.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui