Con il rientro dalle ferie, aumentano gli acquisti degli italiani di mascherine e gel igienizzanti per le mani 

Il nuovo anno scolastico e i crescenti pericoli della variante delta hanno causato un’altra ondata di dibattiti sull’uso della mascherina. Sebbene gli stati e i territori differiscano sui loro mandati, gli esperti di salute pubblica incoraggiano vivamente tutte le persone di età superiore ai due anni a continuare a indossare le mascherine.

Mascherine: le vendite aumentano

Nel periodo che va da 22 al 28 agosto il volume economico di mascherine venduto è pari a 1,09 milioni di euro, pari a +20,4% e +8,1% in una settimana.

Nel frattempo continua il calo di vendite dei test per il Sars-Cov-2 in farmacia, dopo il picco registrato a luglio, nel pieno dell’ondata estiva di contagi Covid per via della variante Omicron.

Nella settimana dal 22 al 28 agosto 2022 ne sono stati venduti per 4,6 milioni di euro, con un calo dell’1,8% rispetto ai sette giorni precedenti, ma comunque con un +7,2% rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da un’analisi degli ultimi dati Iqvia, diffusi oggi.

10 motivi per indossare una mascherina chirurgica 

1. Altruismo – Voglio aiutare gli altri a stare al sicuro. Non solo la mia famiglia e i miei amici, ma anche i miei colleghi, clienti, clienti e comunità. Voglio proteggere le persone che incontro mentre cammino sul marciapiede, mi godo un ristorante o un bar, usando un ufficio postale o una banca o visitando un negozio.

2. Pensiero critico – potrei non sapere chi intorno a me è vaccinato, ha il COVID o è immunocompromesso. So che il rischio di diffusione del virus è immensamente ridotto quando tutte le parti indossano maschere perché è più difficile che le goccioline di starnuti e tosse vengano rilasciate nell’aria. Anche se potrebbe sembrare scomodo, capisco che indossare la maschera non causa bassi livelli di ossigeno ed è molto meglio che aver bisogno di un ventilatore per respirare se dovessi contrarre il COVID. So anche che la vaccinazione non mi protegge al 100% da un virus, quindi altre forme di precauzione sono vitali.

3. Empatia – Dimostro che tengo alla salute degli altri indossando una maschera. Anche se siamo entrambi vaccinati, alcune persone preferiscono indossare la mascherina durante gli incontri per essere il più sicuri possibile, soprattutto se hanno problemi di salute o interagiscono con persone non vaccinate (compresi i bambini di età inferiore ai 12 anni) o immunocompromesse. Abbiamo tutti lottato con la pandemia e non vediamo l’ora che finisca, quindi è importante pensare al di fuori di me stesso per considerare il comfort e la sicurezza di un altro in modo da poter arrivare prima a quel felice futuro insieme.

4. Ambientalismo – Uso le mascherine in tessuto perché sono facili da lavare e riutilizzabili, quindi non aggiungo all’inquinamento da plastica. Ci sono molti effetti ambientali positivi e negativi del COVID, inclusi i danni causati dall’aumento dei morti per complicanze e le incertezze sull’impatto del COVID su vari animali.

5. Sviluppo etico – Indossare una maschera è un modo semplice per aiutare a fermare la diffusione del COVID e di altre malattie ogni giorno. Se tutti indossiamo maschere, possiamo proteggere più persone e ridurre il numero di pazienti malati a seconda degli operatori sanitari e dei professionisti sanitari.

6. Consapevolezza globale – Riconosco che ai virus non interessano i confini statali o nazionali, quindi le mie azioni locali contro il COVID hanno un impatto globale. Su piccola scala, indossare una maschera e incoraggiare gli altri a fare lo stesso può essere visto come solidarietà con le comunità di altre aree. Su larga scala, la diminuzione dei casi di COVID negli Stati Uniti ci consente di aumentare il sostegno ai paesi che lottano per ottenere le risorse necessarie.

7. Umiltà – Non so se ho il COVID anche se non presento sintomi. Non voglio diffondere il virus ad altri, specialmente se loro o le persone con cui interagiscono hanno un sistema immunitario indebolito.

8. Pace e giustizia sociale – Ho la fortuna di avere una buona assistenza sanitaria, la possibilità di lavorare da casa e una rete locale di supporto che mi aiuti in caso di COVID. Indosso una maschera per proteggere le persone più vulnerabili al COVID a causa della mancanza di comunità, problemi di salute e oneri finanziari causati dalla perdita di tempo di lavoro o dalla disoccupazione, fatture ospedaliere e spese impreviste.

9. Responsabilità – Porto sempre con me una mascheri ogni volta che esco di casa, quindi sono pronto a indossarla quando incontro altre persone in ambienti chiusi o a rischio.

10. Creatività – Come stemmi e clip, le maschere sono un’opportunità per rappresentare i miei valori e mostrare il mio sostegno. Utilizzare una mascherina con il logo di una associazione no profit può essere un modo di divulgare quella iniziativa e utilizzare una nuova forma di espressione personale e creatività per un bene comune.

Long Covid: in Italia 1 su 5 soffre di depressione, il 40% in più rispetto al periodo prepandemico

RIMANI AGGIORNATƏ SUI TEMI DELLA SALUTE 

Interiorissimi è una rivista gemellata con Benessere Magazine ed entrambe hanno redattori che partecipano a trasmissioni radio e tv per fornire importanti contributi sul tema del benessere abitativo. Rimani aggiornato con noi e aiutaci a offrire sempre nuovi contenuti mettendo “Like” o un commento sui nostri social”:

Facebook: @Interiorissimi
Instagram: @interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi

DOMANDE?  

Se desiderate inviarci una richiesta o pubblicare su Interiorissimi, scrivete a info@interiorissimi.it 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui