Qui sono riportati i modelli più eccellenti inclusi nella raccolta del 2023 e 2024 delle cucine Scavolini. Si trovano opzioni adatte a tutti i gusti, sia per coloro che apprezzano lo stile classico e senza tempo, che rimane sempre attuale, sia per chi intende allestire la cucina con proposte moderne e caratterizzate da linee più distintive.

Cucine Scavolini

Le cucine Scavolini godono sempre di grande apprezzamento da parte degli italiani, sia per l’impiego di materiali di alta qualità nella loro costruzione, sia per le innovative prestazioni che offrono, sia per il loro attento design. Un esempio di ciò è la cucina Diesel, visibile nella foto qui sopra, che rappresenta una delle cucine di stile industriale più richieste all’interno del catalogo. Per coloro che desiderano essere aggiornati sulle ultime novità, forniremo un’ampia panoramica dei modelli più affascinanti di cucine moderne e classiche inclusi nel catalogo Scavolini 2023 – 2024.

Ergonomia: 10 cose da osservare quando si acquista una cucina

Scavolini è un marchio completamente italiano con una specializzazione nella progettazione e produzione di cucine moderne e classiche, offrendo sia soluzioni d’arredo con linee essenziali che opzioni più audaci e perfettamente attuali. Le aggiunte recenti alla collezione di cucine Scavolini includono una vasta selezione di modelli ideali per soddisfare qualsiasi necessità. Esaminiamo l’ampia offerta.

L’azienda italiana specializzata in arredamenti nel corso degli anni è riuscita a distinguersi come uno dei marchi di arredamento più prestigiosi e rinomati grazie alla progettazione di cucine ad elevate performance e a prezzi ragionevoli.

Un ulteriore punto di forza di Scavolini è rappresentato dalla vasta gamma di modelli che si differenziano notevolmente tra di loro, garantendo così la capacità di soddisfare i gusti e le necessità di un ampio spettro di clienti. L’innovazione è costante e per quanto riguarda l’informazione sui prezzi delle cucine Scavolini, va sottolineato che non esiste un listino ufficiale a causa delle numerose combinazioni possibili.

Se uno dei modelli della linea ti suscita interesse, hai la possibilità di richiedere un preventivo o di attendere promozioni con sconti e offerte sul sito www.scavolini.it. Inoltre, tra le novità dell’anno presenti nel nuovo catalogo di Cucine Scavolini, segnaliamo il modello Motus, ideato dal designer Vittore Niolu (visibile nella foto), una composizione moderna caratterizzata da spazi aperti e chiusi. Questa cucina con penisola laterale rappresenta una tendenza attuale che sostituisce il tavolo classico.

Cucine Scavolini

CUCINA CON ISOLA QI DALL’ISPIRAZIONE ORIENTALE

Per quanto concerne le cucine contemporanee, vogliamo mettere in evidenza la linea QI, la quale rappresenta un progetto di cucina Scavolini concepito dal designer giapponese Nendo, basato sul concetto di “occultare” per generare spazio aggiuntivo e trasformare la cucina in un ambiente innovativo. È rilevante notare che per l’intero arredamento predominano mensole in legno e lavabi bianchi, recipienti che consentono un’organizzazione ordinata di tutti gli oggetti. Qi rappresenta una novità nell’ambito delle cucine con isola ed è completamente personalizzabile, motivo per cui i costi possono variare.

Un’altra innovazione presente nel catalogo del 2023, disponibile anche per l’acquisto online, è la collezione di cucine componibili Urban e Urban Minimal, inclusa la variante con penisola. Queste cucine modulari rappresentano soluzioni moderne e funzionali, completamente personalizzabili.

10 accessori innovativi e intelligenti da avere in cucina?

Lo stile di base è essenziale, ma c’è spazio per la creatività, permettendo così di elevare una cucina bianca attraverso finiture laccate o decorative, mensole colorate o pratici vani a giorno.

I piani di lavoro delle cucine Urban e Urban Minimal sono realizzati con materiali facili da pulire, garantendo praticità senza trascurare l’aspetto estetico. Questi piani sono adatti anche ad ambienti ibridi dove la cucina condivide lo spazio con il soggiorno.

Inoltre, è possibile scegliere tra una vasta gamma di tavoli da pranzo da abbinare alla composizione, rendendo possibile arredare anche spazi limitati con una cucina che, seppur non economica, offre un prezzo sorprendentemente accessibile.

Un’inclusione imprescindibile nel panorama delle cucine moderne è rappresentata dalla linea MIA by Carlo Cracco, un noto chef stellato che ha collaborato con Scavolini per un progetto davvero unico. Questa cucina professionale, pensata per la casa, è ideale per coloro che desiderano molto più di un semplice angolo cottura e amano dedicarsi alla cucina. La caratteristica principale di MIA è la possibilità di creare uno spazio su misura, con dettagli davvero speciali. La composizione dell’isola e tutti i materiali e le finiture degli arredi sono personalizzabili a piacere.

Cucine Scavolini
Modello Baccarat – Scavolini

Inoltre, la cucina MIA offre una completa personalizzazione sia dei colori che dello spazio di arredo. Le maniglie dal design esclusivo, insieme a una vasta gamma di materiali per le finiture e al Line System, consentono raffinate personalizzazioni senza trascurare la funzionalità.

Ecco alcuni esempi delle nuove caratteristiche: una modularità avanzata degli arredi e apparecchiature ad alta tecnologia, come il cassetto sottovuoto con una nuova funzione di marinatura, o una lampada riscaldante per esaltare i piatti da servire in tavola.

Scavolini presenta anche una vasta gamma di modelli di cucine classiche, ognuna con un carattere distintivo, ideali per chi ricerca funzionalità senza voler rinunciare alla tradizione. Un esempio è la collezione Absolute Classic Scavolini, ideata dal designer Gianni Pareschi, che offre cucine eleganti con dettagli estetici raffinati, perfette per arredare ambienti di classe con uno stile veramente unico.

La cucina Baccarat, progettata da Gianni Parenti, è un esempio di raffinatezza ed eleganza nel mondo delle cucine classiche. Laccata lucida di colore nero, questa cucina introduce architetture inedite e sofisticate, cristalli molati, inserti e maniglie in metallo, vetri lavorati, finiture in ottone e piani in Quarz. Disponibile in varie tonalità, tra cui bianco e oro, per una personalizzazione completa.

Cucine Scavolini
Modello Baccarat – Scavolini

Un’altra scelta classica ma sofisticata è la cucina Baltimora, che unisce il fascino del passato a un concept contemporaneo. Dotata di soluzioni tecnologiche e finiture esclusive, la cucina Baltimora è adattabile anche a spazi living, disponibile in numerose varianti di colore e modelli, sia angolari che con penisola o isola.

Infine, la cucina Madeleine della collezione Scavolini Basic, rappresenta un classico italiano intramontabile che affascina ancora oggi. Caratterizzata dall’uso di legno massello come materiale principale e dettagli che uniscono tradizione e gusto contemporaneo, Madeleine interpreta lo spazio in un mood country, ideale per chi ama lo stile rustico, o in modo classico e romantico, sempre in linea con le tendenze attuali. Queste creazioni di design by Vuesse arredano in modo funzionale, mantenendo l’eleganza, il calore familiare e la forza delle cucine di un tempo.

Quanto costano le cucine Scavolini

I prezzi dei modelli moderni di cucine Scavolini variano a seconda del tipo di modello. Infatti, troverai opzioni convenienti con configurazioni complete e pratiche, al di sotto dei 10.000 euro. Tuttavia, in media, i costi delle cucine Scavolini più popolari includono sia le classiche cucine bianche Scavolini che quelle progettate per abitazioni contemporanee e minimaliste. Questi modelli si collocano in un intervallo di prezzo compreso tra i 4.000 e gli 8.000 euro.

Per ulteriori dettagli sul catalogo delle cucine Scavolini e sui prezzi, ti invitiamo a consultare il sito web giuliorossigroup.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui