Il Tema del 2023: Risparmiare energia 

Attualmente, circa 1700 città in Europa hanno confermato la loro partecipazione alla Settimana Europea della Mobilità 2023, un’iniziativa promossa annualmente dalla Commissione Europea. L’obiettivo principale è incentivare una cultura di mobilità più verde tra i cittadini europei. Il focus di quest’anno è il “risparmiare energia”, mettendo in luce come l’adozione di alternative all’auto privata, come il trasporto pubblico, la bicicletta o le soluzioni di condivisione, possa contribuire a un consumo energetico più sostenibile e ridurre la dipendenza dai combustibili fossili.

settimana europea mobilità

Perché è Cruciale per la Commissione Europea?

Risparmiare energia è diventato una priorità in quanto la povertà energetica e di mobilità sono in crescita. Questo si traduce in costi maggiorati sia per i singoli cittadini che per le aziende. Le spese legate ai trasporti pubblici pesano sempre di più sui bilanci urbani. Di fronte all’aggressione russa in Ucraina, diventa imperativo diminuire la nostra dipendenza dal petrolio proveniente dalla Russia, volgendo il nostro sguardo verso alternative sostenibili. La crisi climatica non può essere ignorata. L’obiettivo? Un’Europa neutra dal punto di vista delle emissioni di carbonio entro il 2050.

Quando si svolgerà questo evento?

Dal 16 al 22 settembre 2023. Non dimenticate di inserirlo nel vostro calendario!

Risparmiare energia attraverso azioni congiunte sta dando i suoi frutti: le riserve di carburante sono al sicuro e i prezzi sono più stabili. Ma possiamo e dobbiamo fare di più. Analizziamo come le nostre routine di mobilità possono fare la differenza.

Focus 2023: Cinque aree principali da esplorare:

  1. Uso efficiente dei trasporti pubblici.
  2. Promozione della mobilità attiva.
  3. Limitare la dipendenza dalle automobili.
  4. Pianificazione e gestione della mobilità.
  5. Infrastrutture innovative.

Controllo e riduzione della domanda di mobilità possono abbassare il consumo energetico, spingendo a un cambiamento nelle abitudini di tutti, dai lavoratori agli studenti.

Cosa fare durante la SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ? Ecco alcune idee:

  • Collaborare con scuole e imprese per elaborare piani di mobilità.
  • Organizzare sfide sulla mobilità sostenibile in ambienti scolastici e lavorativi.
  • Premiare le migliori strategie di spostamento casa-lavoro.
  • Avviare e incentivare iniziative per i pendolari come il carpooling, il bike-sharing, i percorsi pedonali scolastici e molto altro.
  • Essere un modello: mettere in pratica un piano di gestione della mobilità ambizioso per i dipendenti comunali.

Ulteriori informazioni

Registrazione delle città
Registrazioni di enti, aziende, scuole e università, cittadini

Chris Bangle sul futuro del design automobilistico: auto elettriche e sperimentazione delle forme

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui