L’Export Check-Up si configura come un prezioso alleato per le aziende italiane che desiderano avventurarsi nel mercato internazionale.

Le imprese italiane che intendono espandere la propria presenza oltre i confini nazionali si trovano di fronte a sfide complesse e diverse, tra cui la necessità di comprendere le dinamiche di mercato, le esigenze dei consumatori stranieri e le regolamentazioni locali. In questo contesto, l’utilizzo dell’Export Check-Up diventa fondamentale per diversi motivi.

Innanzitutto, questo strumento consente all’azienda di effettuare un’analisi approfondita delle sue competenze interne, risorse finanziarie e capacità operative. Tale analisi aiuta a identificare i punti di forza su cui fare leva e le eventuali debolezze da correggere prima di intraprendere l’espansione internazionale.

Inoltre permette di valutare la fattibilità dell’espansione in base alle peculiarità dei mercati esteri. Gli aspetti culturali, le preferenze dei consumatori, le normative e le concorrenze locali possono variare notevolmente da paese a paese. Questo strumento aiuta l’azienda a analizzare se i propri prodotti o servizi sono adatti e competitivi nei mercati target, evitando investimenti non strategici.

L’Export Check-Up fornisce anche una panoramica dettagliata delle risorse necessarie per l’espansione internazionale. Ciò include la valutazione delle competenze del personale, delle infrastrutture logistiche e delle capacità di gestione finanziaria. Questo aiuta l’azienda a pianificare in modo realistico l’espansione e a evitare situazioni di sovraimpegno.

Infine può rivelarsi un valido supporto nella definizione delle strategie di marketing e promozione per il mercato internazionale. Aiuta a identificare le opportunità di posizionamento del prodotto, a stabilire prezzi competitivi e a sviluppare strategie di comunicazione efficaci.

Prima di avviare un processo di internazionalizzazione, le aziende che intendono espandersi al di fuori del proprio paese di origine devono essere in grado di valutare attentamente le proprie capacità attraverso un’analisi accurata delle loro strutture organizzative e competenze interne.

Non essere adeguatamente preparati per intraprendere un percorso di espansione nei mercati stranieri sarebbe come decidere di partire per un viaggio all’estero, arrivare in aeroporto e rendersi conto di aver dimenticato il passaporto a casa o di scoprire che il passaporto è scaduto!

Il primo e cruciale passo da compiere è pertanto l’esame dettagliato di tutte le funzioni aziendali per valutare la potenzialità di internazionalizzazione e, se necessario, mettere in atto misure correttive per superare eventuali criticità.

L'”Export Check-Up” è un documento di analisi e valutazione che risponde appunto a questa necessità. In genere si tratta di un questionario da sottoporre al team di gestione aziendale, che può essere elaborato sia internamente che da consulenti esterni specializzati. Questi ultimi useranno gli strumenti più idonei per creare un rapporto che fornisca supporto all’imprenditore che intende avviare l’attività di esportazione.

Uno strumento essenziale non solo per le aziende che non hanno mai o raramente operato sui mercati internazionali, ma anche per quelle con esperienza, poiché permette di aggiornare le proprie strategie alla luce dell’instabilità della situazione globale.

Scopri sul sito export.gov.it come essere pronto alla internazionalizzazione della tua azienda
oppure consulta il portale del Progetto SEI  www.sostegnoexport.it   

 

Interiorissimi è Media Partner di Go International 

Interiorissimi.it è una rivista di cultura internazionale, punto di riferimento in cui trovare tutte le novità e le ultime tendenze sul mondo dell’architettura, del design, dell’interior design, del car design, dell’arte e dei professionisti di settore

Go International, organizzata da Trade Events e Aice (Associazione Italiana Commercio Estero), è l’evento espositivo di riferimento per i servizi export che si terrà dal 11 al 12 ottobre 2023. La fiera ha l’obiettivo di mettere in contatto la domanda e l’offerta di servizi per il supporto all’export e all’internazionalizzazione.

Media Partner

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui