In aumento la propensione di acquisto nel fai da te nelle intenzioni degli italiani. Con l’arrivo della primavera si osserva un aumento nella vendita di attrezzatture del +28,7%.

L’acquisto di generi come mobili e infissi nel mese di aprile hanno subito un aumento rispetto agli ultimi 12 mesi.

In particolare negli ultimi tre mesi sono cresciute tutte le spese degli italiani, eccezione fatta per le auto usate.

È quanto dichiara l’Osservatorio Findomestic di aprile, realizzato dalla società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas in collaborazione con Eumetra: “Nonostante il difficile contesto, con il 71% degli italiani che teme le conseguenze di inflazione e recessione, le persone non rinunciano a programmare spese, anche importanti, a breve termine – commenta  Claudio Bardazzi, responsabile Osservatorio Findomestic -. Dopo la discesa di marzo, aprile mostra intenzioni d’acquisto in crescita in quasi tutte le categorie monitorate. La casa, in particolare, resta al centro dei progetti di spesa“.

In aumento l’investimenti nell’efficientamento energetico degli edifici, in particolare infissi ma anche fotovoltaico, termico ed elettrodomestici (si suppone con un minor consumo energetico). Anche le attrezzature per il fai da te subiscono un incremento, dimostrazione che spesso i lavoro si svolgono in autonomia nelle proprie abitazioni. Scooter, bici e monopattini elettrici dimostrano la tendenza a spostarsi con minor spesa e con un occhio alla salvaguardia dell’ambiente. In generale anche le attrezzature sportive sono tra le più gettonate, segno la tendenza a curare di più la salute della propria salute.

VUOI ESSERE INFORMATO COSTANTEMENTE SU ARGOMENTI DI ARREDO E DESIGN? 

Il modo migliore per farcelo sapere è mettendo un “Like” o un “segui” sui social che preferite

Facebook: @Interiorissimi
Instagram: @interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi 

Oppure scrivendoci via email a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui