Il tema Futura, a misura di umanità mette la persona al centro della trasformazione digitale
Le location: Museo Egizio, Polo del ‘900, Gallerie d’Italia, Off Topic
 
Info e programma su festivaldigitalepopolare.it. Partecipazione gratuita con registrazione 

.

Torino si conferma la “casa” del dibattito nazionale per i temi del digitale con la seconda edizione del Festival del Digitale PopolareSabato 7 e domenica 8 ottobre 2023  con un’anteprima venerdì 6 – torna l’evento italiano dedicato alla cultura e alle policy digitali, organizzato dalla Fondazione Italia Digitale con il patrocinio della Città di Torino.

Martedì 19 settembre 2023
Gallerie d’Italia, Sala Turinetti, Piazza San Carlo 156: l’assessora Foglietta interviene alla conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Festival del Digitale Popolare

Il tema scelto per questa edizione è Futura, a misura d’umanità: talk, workshop e dibattiti affronteranno il tema della rivoluzione digitale in rapporto alle persone e alla società, perché non si dimentichi mai la centralità dell’essere umano anche nell’epoca della virtualità

Tra gli ospiti il duo musicale Coma_Cose, l’atleta olimpionico Filippo TortuMichela Giraud, attrice e conduttrice TV, il ministro per la PA Paolo Zangrillo, il commissario europeo per gli affari economici  e monetari Paolo GentiloniClaudio Marchisio, ex calciatore ora imprenditore e opinionista, Rosa Chemical, rapper, l’attrice e dirigente sportiva Cristiana Capotondi, il capo della protezione Civile Fabrizio Curcio, i calciatori Sara GamaGiorgio Chiellini e Martina Rosucci, il professore emerito Mario Rasetti e Vincenzo Schettini, il prof che spiega La Fisica che ci piaceMassimiliano Fedriga, Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, lo chef Pietro Leemann, il sito satirico Lercio e i giornalisti Luca BotturaFrancesca BaraghiniMarco CarraraAndrea Pennacchioli e Gianluca Nicoletti, il disegnatore Roberto Recchioni, la direttrice del Salone Internazionale del Libro, Annalena Benini, solo per citarne alcuni, con ulteriori sorprese in arrivo.

Gli appuntamenti in programma si snoderanno tra Museo Egizio, Off TopicPolo del ‘900 e Gallerie d’Italia per abbracciare tanti dei segmenti oggi attivi nella rivoluzione digitale: lavoroeconomiasportsanità e saluteviaggiturismo e mobilitàgamingculturacucina, comunicazionepubblica amministrazionescuola e molto altro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui