Il Festival della Scienza a Genova è un evento annuale che mira a promuovere la cultura scientifica, coinvolgendo un pubblico vasto e variegato attraverso conferenze, laboratori, mostre interattive, e altre attività divulgative. Il festival è un’occasione importante per rendere la scienza più accessibile e comprensibile a tutti, indipendentemente dall’età e dal background culturale.

Purtroppo in questi anni la rappresentazione di quanti avrebbero dovuto rappresentare la scienza è stata fuoriviante. Professionisti che si sono attaccati pubblicamente e reciprocamente. Soprattutto nel riguardo dei temi legati al COVID e ai vaccini, lasciando aperto uno spiraglio alle bufale e alle pseudoscienze.

Il 54% si fida mediamente della scienza; Il 18% ha una elevata fiducia; Il 14% si fida poco.

e questi sono dati del 2019 pre covid!

Perché ci si fida poco della scienza?

  1. Disinformazione: La pandemia ha visto anche una rapida diffusione di informazioni false o fuorvianti, spesso amplificate dai social media.
  2. Pressioni Politiche: In alcuni casi, la scienza è stata politicizzata, con leader politici e altre figure di spicco che hanno espresso opinioni contrarie al consenso scientifico, contribuendo ulteriormente alla confusione.
  3. Comunicazione Frettolosa: La necessità di comunicare scoperte scientifiche rapidamente ha a volte portato a una comunicazione frettolosa e imprecisa, con ritrattazioni e correzioni che hanno danneggiato la credibilità della comunità scientifica.

Il Festival della Scienza si spera contribuisca a:

  1. Democratizzare la Conoscenza: Rende la scienza accessibile a tutti, promuovendo l’alfabetizzazione scientifica e aiutando le persone a sviluppare un pensiero critico.
  2. Stimolare la Curiosità: Attraverso esperimenti interattivi e dimostrazioni, il festival stimola la curiosità e l’interesse per la scienza, specialmente tra i più giovani.
  3. Creare Connessioni: Fornisce una piattaforma per il networking tra scienziati, ricercatori, studenti e il grande pubblico, favorendo lo scambio di idee e la collaborazione.
  4. Incoraggiare le Carriere Scientifiche: Mostrando il lato appassionante e dinamico della scienza, il festival può ispirare i giovani a intraprendere carriere scientifiche e tecnologiche.
  5. Promuovere il Dialogo Pubblico: Offre uno spazio per il dialogo aperto e costruttivo su temi scientifici e tecnologici che influenzano la società, contribuendo a formare un’opinione pubblica informata.
  6. Valorizzare il Ruolo della Scienza: Contribuisce a riaffermare il valore e l’importanza della scienza come strumento per comprendere il mondo e risolvere problemi complessi.

In conclusione, anche se la percezione dei medici e degli scienziati nei media può talvolta essere problematica, e l’ho è stata in questi anni purtroppo, eventi come il Festival della Scienza a Genova sono fondamentali per promuovere una comprensione accurata e appassionata della scienza, contribuendo a creare una società più informata e consapevole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui