“L’inverno dei Leoni” di Stefania Auci (secondo bestseller che racconta la saga dei Florio dopo “I Leoni di Sicilia”), “Il sistema” di Alessandro Sallusti e Luca Palamara e “Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin  e presente in classifica in 7ª posizione anche con “Tre”. In questo articolo vi sveliamo quali sono i libri più venduti nell’anno in corso.

Quali sono i libri più venduti finora in Italia nel 2021? A Salone del libro ormai concluso e in attesa della prossima edizione  che si svolgerà a maggio dell’anno prossimo l’AIE ha fornito come ogni anno alcuni resoconti, tra cui la top ten dei bestseller dell’anno in corso (tra il 4 gennaio e il 19 settembre 2021), che presentiamo qui di seguito.

L’inverno dei Leoni, S. Auci, Nord (maggio 2021)
Il sistema, A. Sallusti, L. Palamara, Rizzoli (gennaio 2021)
Cambiare l’acqua ai fiori, V. Perrin, E/O (luglio 2019)
La canzone di Achille, M. Miller, Marsilio (gennaio 2019)
La disciplina di Penelope, G. Carofiglio, Mondadori (gennaio 2021)
Le storie del quartiere, G. Lyon, Magazzini Salani (febbraio 2021)
Tre, V. Perrin, E/O (giugno 2021)
Finché il caffè è caldo, T. Kawaguchi, Garzanti (marzo 2020)
Vecchie conoscenze, A. Manzini, Sellerio (giugno 2021)
Io sono Giorgia, G. Meloni, Rizzoli (maggio 2021)

Una osservazione non di poco conto:  la classifica dei primi dieci libri più venduti presenta anche titoli che sono stati pubblicati nel 2019 e nel 2020, tanto per dire che non è vero che un titolo ormai dura solo pochi mesi.  

Quali sono i libri più venduti nel 2021 nel settore design / interior design?

Almeno secondo le stime di Amazon, i primi 6 titoli sono:

Senti bene nella tua casa di Frida Ramstedt; Interior Design – libro da colorare per adulti; Entryways of Milan di Karl Kolbitz; Abitare i colori di Silvia Botti; Interni meravigliosi di Jane Rockett; Manuale di Architettura di Interni di Riccardo Salvi

libri più venduti design interior design

Quanto leggono gli italiani?

Sempre secondo i dati presentati all’ultima edizione del Salone del libro di Torino, chi legge meno possiede un basso titolo di studio, un basso livello di conoscenza tecnologica e/o vive al Sud del Paese. Dove si constata un calo della lettura più marcato è nella fascia tra 15 e 17  Ma quello che segnala una linea netta di divisione è tra chi ha sempre letto e chi legge sempre meno.

“È da tempo che diciamo che la lettura è un’emergenza nazionale – spiega il presidente dell’Associazione Italiana Editori Ricardo Franco Levi –. Come evidenziato dalla ricerca, la vera emergenza è proprio questa: le disparità all’interno della società italiana”.
.
.
lettori libri

TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO?

Il miglior modo per farcelo sapere è mettere un Like e/o iscrivendoti sui nostri social:

– FACEBOOK su  Interiorissimi
– INSTAGRAM su Interiorissimi

Vuoi pubblicare una iniziativa su Interiorissimi? Scrivici a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui