Con circa 30 milioni di follower su Instagram, Chiara Ferragni è una delle influencer di moda più seguite al mondo. La sua esperienza di successo è stata oggetto di diversi case studies studiati anche ad Harvard. Ferragni è stata nominata la fashion influencer numero uno al mondo da Forbes e, inoltre, è stata scelta come ambassador del “LVMH Prize”. Alla fine del 2017, ha assunto la posizione di CEO e presidente di The Blonde Salad, e in seguito è diventata anche CEO del suo brand, Chiara Ferragni Collection. Il brand, che si concentra sulla produzione di scarpe, abbigliamento e accessori di moda, ha un fatturato di 22 milioni di euro e sta cercando di espandersi in nuovi mercati come gli Stati Uniti e l’Asia.

Era il 2009 quando, insieme al suo allora fidanzato Riccardo Pozzoli, Chiara Ferragni ha ideato e lanciato “The Blonde Salad”, un fashion blog che l’avrebbe resa famosa in tutto il mondo.  

Il blog di Chiara Ferragni è stato un punto di partenza importante per la sua carriera di influencer e imprenditrice. Le ha permesso di costruire la sua reputazione come esperta di moda e di creare un seguito dedicato di fan. Inoltre, il blog le ha dato l’opportunità di collaborare con importanti marchi e designer, aprendo la strada alla sua carriera di imprenditrice.

Una capacità imprenditoriale non indifferente. Dopo la Milano Fashion Week è stato realizzato da Stylight un report per verificare l’impatto economico di Chiara sui brand della MFW e sulle tendenze dello shopping di moda: analizzando il suo profilo Instagram nel corso della MFW autunno/inverno 2019/20, i data analyst di Launchmetrics hanno calcolato il Media Impact Value (MIV) di alcuni post sponsorizzati creati dalla Ferragni e il team data di Stylight ha analizzato i trend d’acquisto dei suoi milioni di utenti mensili, evidenziandone i cambiamenti nelle ricerche, nei click e nelle vendite di specifici capi e brand proprio a seguito dei post pubblicati da Chiara.

Quanto guadagna Chiara Ferragni

Si stima che Chiara Ferragni guadagni oltre 80.000 euro per ogni post pubblicitario sui suoi social network, considerando il suo enorme seguito di follower. Attualmente, l’imprenditrice cremonese risiede a Milano ed è proprietaria di quattro società: Tbs Crew, Fenice, Sisterhood e Chiara Ferragni Brand. Tbs Crew si occupa anche della comunicazione di Marina Di Guardo, madre di Chiara Ferragni, di Francesca Ferragni, una delle sue sorelle, e di Manuele Mameli, un make-up artist.

Il patrimonio di Ferragni è aumentato notevolmente negli ultimi anni: nel 2016 era stimato intorno agli 8 milioni di euro, mentre oggi si aggira intorno ai 40 milioni.

Come Chiara Ferragni è diventata Chiara Ferragni? 

Parliamo di una delle influencer più famose e di successo al mondo. La sua presenza online è enorme, con milioni di follower sui social media e un marchio di moda di successo, Chiara Ferragni Collection. Il suo modello di business è stato oggetto di molta attenzione e interesse, soprattutto a causa della sua rapida ascesa alla fama e al successo.

Il marchio di moda di Chiara Ferragni Collection

Il marchio Chiara Ferragni Collection è stato lanciato nel 2013 e si è rapidamente affermato come un marchio di moda di successo. La collezione comprende calzature, borse e abbigliamento, e si distingue per il suo design giovanile e divertente, spesso caratterizzato da motivi divertenti e da una forte attenzione ai dettagli.

Il marchio si è rapidamente espanso, diventando disponibile in tutto il mondo attraverso la vendita online e in una serie di boutique selezionate. Il marchio ha inoltre collaborato con importanti marchi e designer, come Superga, Lancôme, Evian e molti altri.

Il successo del marchio di moda di Chiara Ferragni è dovuto in gran parte alla sua vasta e dedicata base di fan, che seguono le sue attività sui social media e il suo stile personale. Inoltre, il marchio ha un prezzo accessibile e un design accattivante, che lo rende attraente per una vasta gamma di consumatori.

I social media di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni è nota soprattutto per il suo enorme seguito sui social media. Con oltre 24 milioni di follower su Instagram, è una delle personalità più influenti al mondo sui social media. Questo seguito le ha permesso di diventare un’importante figura di riferimento per i suoi fan, che seguono i suoi consigli di moda e di stile.

I social media di Chiara Ferragni sono stati fondamentali per la promozione del suo marchio di moda e per la sua ascesa al successo. La sua presenza sui social media le ha permesso di raggiungere un pubblico globale e di connettersi con i suoi fan in modo diretto e personale. Ha utilizzato i suoi canali social per promuovere il suo marchio di moda, condividere il suo stile personale e collaborare con altre aziende e influencer.

Il modello di business di Chiara Ferragni

Il modello di business di Chiara Ferragni si basa su una combinazione di attività online e offline, che si complementano a vicenda per creare una forte presenza sul mercato della moda.

Il marchio di moda Chiara Ferragni Collection è il cuore del modello di business di Chiara Ferragni. La collezione si basa su un design accattivante e giovanile, che si rivolge a una vasta gamma di consumatori. Il prezzo accessibile dei prodotti del marchio lo rende attraente per i giovani consumatori, ma la qualità dei prodotti e l’attenzione ai dettagli lo rendono anche attraente per un pubblico più maturo.

La promozione del marchio di moda è fondamentale per il suo successo  Utilizzando i suoi canali social, il blog e la sua rete di contatti, Chiara Ferragni promuove il suo marchio di moda e raggiunge un pubblico globale. Inoltre, il marchio collabora con altri influencer e aziende del settore della moda, ampliando il proprio pubblico e creando nuove opportunità di business.

Il modello di business si basa anche sulla creazione di contenuti di alta qualità. Chiara Ferragni è una personalità carismatica e creativa, che crea contenuti originali e coinvolgenti per i suoi follower. Utilizzando i suoi canali social, il blog e altre piattaforme, Chiara Ferragni crea contenuti di alta qualità che interessano i suoi follower e promuovono il suo marchio di moda.

Inoltre, il suo brand ha sviluppato una serie di attività offline che contribuiscono alla sua presenza nel settore della moda. Ad esempio, organizza eventi di moda e partecipa a sfilate di moda in tutto il mondo. Inoltre, ha creato una serie di pop-up store in tutto il mondo, dove il suo marchio di moda è disponibile per la vendita. Queste attività offline contribuiscono a creare una forte presenza sul mercato della moda, aumentando la visibilità del marchio e creando nuove opportunità di business.

Il modello di business di Chiara Ferragni si basa anche sulla creazione di una forte rete di contatti nel settore della moda. Chiara Ferragni collabora con altri influencer e aziende del settore della moda, ampliando il suo pubblico e creando nuove opportunità di business. Inoltre, ha creato una serie di partnership strategiche con importanti marchi e designer, come Superga, Lancôme e Evian. Queste partnership le permettono di collaborare con marchi di successo e di ampliare la sua presenza nel settore della moda.

Infine, il modello di business di Chiara Ferragni si basa sulla creazione di una forte presenza online. Utilizzando i suoi canali social, il blog e altre piattaforme online, Chiara Ferragni raggiunge un pubblico globale e promuove il suo marchio di moda. Inoltre, crea contenuti di alta qualità che interessano i suoi follower e promuovono il suo marchio di moda.

Chiara Ferragni non è semplicemente un nome: è un brand 

Un brand è un’entità che identifica un prodotto, un servizio o un’organizzazione, e la cui percezione è determinata dalle esperienze, dalle emozioni e dalle associazioni che le persone hanno con esso. In altre parole, un brand è un insieme di elementi che contribuiscono a definire la personalità e l’immagine di un’azienda o di un prodotto.

Chiara Ferragni è lei stessa un brand perché ha costruito la sua reputazione come influencer di moda e lifestyle attraverso i suoi canali social, il blog e altre piattaforme online. Il suo stile personale e la sua capacità di creare contenuti coinvolgenti e originali hanno attirato un vasto pubblico di follower, che si sono identificati con la sua personalità e il suo modo di vivere la moda.

Il marchio Chiara Ferragni Collection è un’estensione naturale del brand personale di Chiara Ferragni. La collezione di scarpe, abbigliamento e accessori si basa sullo stile e la personalità di Chiara Ferragni, ed è progettata per rispondere alle esigenze e ai desideri dei suoi follower. La fondatrice del marchio è riuscita a creare un marchio di moda di successo grazie alla sua reputazione come influencer di moda, e alla sua capacità di creare contenuti di alta qualità che interessano il suo pubblico.

Foto di copertina: Enrihe, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Voglio diventare come Chiara Ferragni!

PIACIUTO L’ARTICOLO?

Interiorissimi è una rivista rivolta al mondo del design e dell’Interior Design. Aiutateci a offrire sempre nuovi contenuti mettendo “Like” o un commento sui nostri social”:

Facebook: @Interiorissimi
Instagram: @interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi

Scriveteci a info@interiorissimi.it 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui