Virologa di fama internazionale, inaugurerà la 3ª edizione del Master in Comunicazione Scientifica di Parma. Il 30 novembre è prevista la Lectio Magistralis. Le iscrizioni al programma di Master saranno aperte dal 5 settembre al 27 ottobre

Sarà inaugurata dalla scienziata Ilaria Capua la 3° edizione del Master in Comunicazione scientifica – CoSe con una Lectio magistralis sul tema “Salute circolare – la salute del futuro”. L’evento si terrà il 30 novembre 2023 alle 17 nell’Aula Magna dell’Università di Parma.

Le iscrizioni al Master in Comunicazione scientifica saranno accettate nel periodo compreso tra il 5 settembre e il 27 ottobre 2023. Ci sono un totale di 70 posti disponibili e le richieste verranno considerate nell’ordine in cui vengono presentate. L’ammissione è aperta a chiunque abbia ottenuto una laurea triennale, magistrale o del vecchio ordinamento in qualsiasi campo di studio.

 

La Prof.ssa Ilaria Capua, attualmente Senior Fellow di Global Health presso la Johns Hopkins University – SAIS Europe a Bologna e Courtesy Professor nonché direttore emerito del One Health Center of Excellence presso l’Università della Florida, è una figura di rilievo a livello internazionale. È nota principalmente per i suoi studi nel campo delle malattie infettive, tra cui l’infezione aviaria, e per il suo impegno nell’advocacy per la condivisione aperta delle sequenze genetiche dei virus influenzali.

Dopo sette anni trascorsi negli Stati Uniti, la Prof.ssa Capua è tornata recentemente in Italia. La sua fama è stata consolidata anche grazie al suo ruolo di comunicatrice durante la diffusione globale della malattia causata dal Covid-19, contribuendo a chiarire diversi aspetti legati alla pandemia. La sua esperienza rappresenta un esempio eloquente dell’importanza della corretta comunicazione scientifica, un tema centrale nel programma di studi post-lauream CoSe dell’Università di Parma.
Inoltre, la scienziata svolge il ruolo di correlatrice della tesi di una delle studentesse del Master, dimostrando così il suo impegno nell’educazione e nella formazione delle future generazioni di esperti nel campo della comunicazione scientifica.

Il Master di I livello in Comunicazione scientifica

Il programma di formazione annuale noto come CoSe – www.mastercose.unipr.it, affiliato al Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, è caratterizzato dalla sua forte interdisciplinarietà ed è completamente erogato tramite modalità di apprendimento online. È progettato per accogliere sia coloro che aspirano a intraprendere una carriera nella comunicazione scientifica, sia professionisti già attivi nell’ambito della comunicazione o della scienza che desiderano ampliare le proprie conoscenze e acquisire nuove competenze.

I REQUISITI DI ISCRIZIONE

Al seguente link il bando ufficiale per conoscere tutti i dettagli su come iscriverti e partecipare al Master.

L’obiettivo del Master, che presenta diverse opportunità di carriera nei settori della comunicazione e del giornalismo scientifico, consiste nel fornire ai partecipanti, provenienti da diverse discipline accademiche, le competenze e gli strumenti essenziali per diventare professionisti in grado di dirigere le strategie e i processi comunicativi relativi a questioni scientifiche e sanitarie.

Il programma di formazione è coordinato da un team di 100 docenti d’eccellenza, che comprende professori universitari, giornalisti, comunicatori e divulgatori di alto livello. Sotto la guida della Prof.ssa Susanna Esposito, esperta in Pediatria presso l’Ospedale dei Bambini dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, il Master offre un totale di 1500 ore di istruzione, che includono lezioni online sia in modalità sincrona che asincrona, studio individuale, esperienze pratiche in forma di tirocinio o progetti di ricerca, nonché la presentazione di un elaborato finale.

Alla fine del corso, vengono rilasciati 63 crediti formativi universitari.

>> Programma didattico

Nella terza edizione del Master CoSe, una delle novità più significative è la dedicazione di una settimana di insegnamento alla tematica della comunicazione della nutrizione. Questo argomento è di notevole importanza e attualità poiché svolge un ruolo fondamentale per la promozione della salute e la prevenzione di molte malattie.

Il Master in Comunicazione Scientifica gode del patrocinio della Regione Emilia-Romagna, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e dell’Azienda USL di Parma, ed è un programma unico a livello nazionale. Questa unicità risiede nell’utilizzo delle tecnologie multimediali e dell’accesso a Internet per favorire l’apprendimento a distanza, il tutto accompagnato dalla possibilità di partecipare alle lezioni tenute da diversi docenti altamente qualificati.

Ilaria Capua, una vita dedicata alla scienza

Laureata in Medicina Veterinaria nel 1989, Ilaria Capua ha conseguito ulteriori specializzazioni e un dottorato di ricerca in Virologia e Sanità pubblica presso le Università di Pisa e di Padova. Gran parte della sua carriera professionale è stata dedicata allo studio delle infezioni virali negli animali che possono essere trasmesse all’uomo, creando problemi di povertà e sicurezza alimentare. Queste infezioni includono l’influenza aviaria, la malattia di Newcastle e la rabbia. Ha anche lavorato attivamente su strategie per prevenire e gestire emergenze sanitarie causate da virus potenzialmente pandemici.

Il suo impegno nel campo della virologia le ha valso numerosi premi e riconoscimenti prestigiosi, tra cui il Scientific American 50 nel 2008, il Penn Vet World Leadership Award nel 2011, l’ESCMID Excellence Award nel 2015 e, nel 2021, il Premio Hypatia assegnato dall’Accademia Europea delle Scienze. Nel 2023, è stata onorata con una Laurea honoris causa in Medicina e Chirurgia dall’Università di Palermo.

Nel corso degli anni, dal 1993 in poi, Ilaria Capua ha pubblicato oltre 230 articoli su riviste internazionali e testi scientifici, oltre a scrivere diversi libri destinati a un pubblico adulto, giovane e infantile. Inoltre, ha anche svolto un ruolo politico come deputata al Parlamento italiano tra il 2013 e il 2016, su invito del Primo Ministro Mario Monti in carica all’epoca.

 

Come diventare Giornalista Scientifico: corsi in comunicazione della scienza

Articolo precedenteQuali sono i musei più grandi del mondo
Articolo successivoLe Migliori Università per laurearsi in Architettura in Italia
Giornalista scientifico. Dopo gli studi al Politecnico di Torino, laurea in ingegneria, e un Master in Scienze della Comunicazione svolge le sue prime docenze presso la Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Nel 1998, sotto la supervisione del direttore del laboratorio modelli reali e virtuali, realizza l’opera multimediale vincitrice del Premio Compasso d’Oro Menzione d’Onore. Ha collaborato e diretto da oltre 20 anni decine di testate giornalistiche. Ha pubblicato due libri sulla comunicazione digitale di impresa ed è stato relatore di tesi al Matec – Master in Progettazione e Management del Multimedia per la Comunicazione (Torino) e all’estero (Miami, USA). Attualmente insegna comunicazione digitale e nuovi media, giornalismo scientifico e materie legate alla progettazione architettonica e al design Contatti Email: info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui