Qualche candela ed è subito relax!

Per ritrovare l’ordine e la pace a volte basta veramente poco. Proviamo ad usare più spesso le candele in casa, riescono sempre a creare un’atmosfera magica. Ecco come la loro luce ha effetti benefici su di noi. Il lume di candela ha sempre esercitato un certo fascino; l’effetto calmante è riconducibile al suo movimento ed alla sua tenua luminosità, non invasiva rispetto alla luce artificiale.

Un’antica tecnica Yoga, Trataka, sfrutta la fiamma della candela. Occorre fissare la fiamma senza battere le palpebre e una volta chiusi gli occhi riprodurre l’immagine nella nostra mente. In questo modo libereremo la nostra mente dai pensieri ricorrenti e dai problemi che spesso ci accompagnano anche durante il sonno. Se eseguito correttamente questo esercizio fa si che si crei un flusso di energia molto forte in grado di eliminare gli elementi negativi che ci circondano. Se ripetuto nel tempo aiuta ad eliminare lo stress e l’ansia.

Anche il profumo delle candele ha un ruolo importante, basta scegliere quello più adatto a noi ed al nostro stato d’animo. Ve ne consiglio alcuni: la lavanda ha un effetto calmante, camomilla e gelsomino un effetto distensivo, Ylan Ylang e vaniglia hanno un effetto antidepressivo, infine il sandalo è un profumo creato per chi non ama le fragranze dolci, ha un’azione rilassante sul sistema nervoso ed è un ottimo antidepressivo naturale.

Insomma se proprio volete organizzare un momento super rilassante dopo una giornata stressante, potete abbinare lo stesso profumo delle candele a quello degli olii essenziali, da diluire nella vasca da bagno…buon relax…

Tidy Witch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *