In Italia, ci sono diverse università rinomate per lo studio dell’architettura. Queste università offrono programmi di alta qualità che coprono vari aspetti della progettazione architettonica e dell’urbanistica. Ecco alcune delle migliori università italiane per studiare architettura

Le lauree in architettura sono ideali per individui creativi e analitici, dicono gli esperti 

Gli architetti professionisti dicono che c’è qualcosa di meraviglioso nell’immaginare una struttura, nel mettere quell’idea su carta o in un computer e poi convertire quella visione in una realtà.

La maggior parte degli edifici non sono strutture temporanee; di solito sono in giro per decine se non centinaia di anni. Sapere che il tuo lavoro sopravviverà a lungo nel tempo, anche dopo di te, è una cosa che può essere gratificante. 

Gli architetti sono maestri artigiani in grado di progettare abitazioni private e immobili governativi o commerciali aperti al pubblico. Spesso collaborano con esperti in settori correlati, come l’interior design, l’urbanistica e l’ingegneria strutturale. Il loro obiettivo è costruire case, uffici, negozi e luoghi di svago belli e funzionali.

Ma gli architetti non si limitano solo alla progettazione di edifici, realizzano anche oggetti di arredo, possono specializzarsi nella progettazione di ambienti virtuali 3D, come il Metaverso ad esempio. 

Di seguito un elenco di dove sia possibile trovare le sedi delle università italiane che organizzano i corsi di laurea di primo livello in Architettura.

 

Architettura Ciclo unico

Agrigento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO
Aversa SECONDA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI
Bari POLITECNICO DI BARI
Cesena ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITÀ DI BOLOGNA
Enna UKE – UNIVERSITÀ KORE DI ENNA
Ferrara UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA
Firenze UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE
Genova UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA
Matera UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA
Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
Palermo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO
Pescara UNIVERSITÀ DEGLI STUDI “G. D’ANNUNZIO” CHIETI-PESCARA
Reggio Calabria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI “MEDITERRANEA” DI REGGIO CALABRIA
Roma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “LA SAPIENZA”
Siracusa UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA

Architettura Triennale

Torino POLITECNICO DI TORINO

Architettura Ambientale

Milano, Piacenza POLITECNICO DI MILANO

Architettura Costruzione Conservazione

Venezia UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA

Architettura delle Costruzioni

Milano POLITECNICO DI MILANO

Architettura: tecniche e culture del progetto

Venezia UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA

Ingegneria edile-architettura – Ciclo unico

Ancona UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE
Bari POLITECNICO DI BARI
Bologna ALMA MATER STUDIORUM – UNIVERSITÀ DI BOLOGNA
Brescia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA
Catania UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA
Fisciano UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO
Genova UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA
L’Aquila UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DE L’AQUILA
Lecco POLITECNICO DI MILANO
Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
Padova UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA
Palermo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO
Pavia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA
Perugia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA
Pisa UNIVERSITÀ DI PISA
Rende UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA
Roma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “LA SAPIENZA”
Roma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “TOR VERGATA”
Trento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO

Progettazione architettonica

Milano POLITECNICO DI MILANO

Scienze dell’Architettura

Ascoli Piceno UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAMERINO
Cagliari UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI
Firenze UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE
Genova UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA
Milano POLITECNICO DI MILANO
Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II
Parma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA
Reggio Calabria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI “MEDITERRANEA” DI REGGIO CALABRIA
Roma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “LA SAPIENZA”
Roma UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
Trieste UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE
Udine UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE

Scienze dell’architettura e del progetto
Alghero UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI3

Migliori Facoltà di architettura in Italia: quali sono

Le classifiche cambiano di anno in anno, ma tra le migliori Università di architettura in Italia per l’a. a. 2021/2022, in cima alla lista degli atenei statali stilata dal Censis troviamo l’Università degli Studi di Ferrara, con un punteggio di 105, seguita dall’Università degli Studi di Pavia (102.5) e dall’Università degli Studi di Trieste (99) – Fonte CENSIS

 

E quali sono le migliori università di Architettura al mondo? 

Secondo la QS World University Rankings 2022 al primo posto il Massachusetts Institute of Technology mentre per trovare una Università italiana bisogna andare alla 11ª posizione con il Politecnico di Milano, che l’anno scorso era entrato nella top 10 mondiale delle facoltà di architettura (in nona posizione), passare all’undicesima posizione, peggiorando comunque di poco il proprio punteggio (da 85.5/100 del 2018 all’84.7/100 di quest’anno). Il PoliMi scende di poco anche per quanto riguarda il design, passando dal quinto al sesto posto, mentre sale addirittura in settima posizione per quanto riguarda l’ingegneria civile e delle strutture.

Il Politecnico di Torino, invece, continua a guadagnare posizioni: l’anno scorso, dopo aver già guadagnato 4 posizioni rispetto al 2017 e 8 rispetto al 2016, si era collocato alla quarantunesima posizione, mentre quest’anno è alla trentottesima posizione (con un punteggio di 74.7/100). Il PoliTo continua a salire anche per quanto riguarda l’ingegneria civile e delle strutture, collocandosi in ventiquattresima posizione (rispetto alla trentaquattresima del 2018).

Per vedere la classifica completa delle migliori facoltà di architettura nel mondo (fino al 200esimo posto)  un clic qui

Cosa si studia ad Architettura 

Lo studio dell’architettura è un campo complesso e multidisciplinare che richiede la comprensione di una vasta gamma di argomenti e competenze. Gli studenti di architettura imparano a progettare e pianificare gli spazi edificati, considerando aspetti estetici, funzionali, strutturali, tecnologici, ambientali e sociali. Ecco una panoramica di ciò che gli studenti solitamente studiano in un corso di laurea in architettura:

  • Fondamenti dell’architettura: Gli studenti iniziano con un’introduzione ai principi fondamentali dell’architettura, compresi i concetti di spazio, forma, proporzione e luce. Questa fase introduttiva comprende anche lo studio della storia dell’architettura per comprendere l’evoluzione dei diversi stili e movimenti.
  • Tecniche di disegno e rappresentazione: Il disegno è una parte essenziale della pratica architettonica. Gli studenti apprendono a disegnare a mano libera, a utilizzare software di progettazione assistita da computer (CAD) e a creare modelli tridimensionali per visualizzare e comunicare le loro idee.
  • Materiali e costruzione: Gli studenti studiano i diversi materiali da costruzione, come legno, acciaio, calcestruzzo e vetro, e imparano a comprendere le proprietà e le applicazioni di ciascun materiale. Questo comprende anche lo studio dei processi costruttivi e delle tecniche di costruzione.
  • Progettazione architettonica: Questa è la parte centrale degli studi di architettura. Gli studenti imparano a sviluppare progetti architettonici, considerando la funzionalità, l’estetica, la sostenibilità e il contesto urbano. Questo può includere progetti di varie scale, dalla progettazione di interni di case private alla pianificazione urbana.
  • Pianificazione urbana e territoriale: Gli studenti esaminano come le città e i territori sono progettati e organizzati. Questo comprende la pianificazione urbana, la mobilità urbana, la gestione del suolo e la progettazione di spazi pubblici.
  • Sostenibilità e design ecocompatibile: La sostenibilità è un elemento chiave nell’architettura contemporanea. Gli studenti imparano come progettare edifici e spazi che siano efficienti dal punto di vista energetico e rispettosi dell’ambiente.
  • Strutture e ingegneria: Gli studenti acquisiscono una comprensione delle strutture edilizie, inclusi i principi di ingegneria strutturale e le basi della statica e della dinamica.
  • Leggi e regolamenti: Poiché l’architettura coinvolge la costruzione di edifici che devono rispettare normative e regolamenti locali, nazionali e internazionali, gli studenti imparano le leggi relative all’edilizia e alla sicurezza.
  • Teoria dell’architettura: Gli studenti studiano anche la teoria dell’architettura, esaminando le idee e i concetti chiave nel campo dell’architettura e della progettazione.
  • Comunicazione e presentazione: Una parte importante del lavoro di un architetto è la comunicazione delle proprie idee ai clienti, agli ingegneri e al pubblico. Gli studenti imparano a preparare presentazioni efficaci e a comunicare in modo chiaro attraverso disegni, modelli e documenti scritti.

Questi sono solo alcuni dei principali argomenti che gli studenti di architettura studiano durante il corso della loro formazione. Tuttavia, la pratica dell’architettura è altamente interdisciplinare, e gli architetti devono essere in grado di integrare molte conoscenze diverse per creare spazi edificati di successo.

 

Qual è la differenza tra Architetto e Interior Designer

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui