La casa editrice Johan & Levi ha lanciato una nuova collana dedicata ai giganti del design. Intitolata “La biblioteca dell’amatore”, questa serie mira a esplorare le figure che hanno lasciato un’impronta significativa nel design, nell’architettura e nelle arti decorative nel XX secolo.

Le edizioni, prodotte in collaborazione con l’editore francese Les Arènes, sono convenienti, tascabili e contengono numerose illustrazioni a colori.

Il primo libro è dedicato a Charlotte Perriand, nata a Parigi nel 1903 e diventata una figura chiave del design moderno. Avendo lavorato accanto al celebre Le Corbusier, Perriand ha creato un linguaggio di design distintivo e ha trovato il suo posto in un settore principalmente maschile. Questo volume, arricchito dai contributi di Anne Bony e Kengo Kuma, offre un ritratto dettagliato della sua vita e delle sue opere, mostrando come abbia progettato pezzi tanto iconici quanto accessibili.

Il secondo libro pone l’attenzione su Ettore Sottsass, un nome che per molti è sinonimo di design innovativo. Questo architetto, designer e fotografo italiano ha influenzato profondamente il design del Novecento con il suo stile distintivo e audace, caratterizzato da combinazioni uniche di materiali e palette di colori. Il volume, arricchito dai testi di Emmanuel Berard e Marion Bley, include anche un autoritratto di Sottsass, illustrando la sua vita, i suoi progetti e le sue fotografie iconiche.

Intervista a Cleto Munari: la bellezza come progetto e la creatività come veicolo di espressione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui