Luce e colore in case e nei luoghi di lavoro: quali sono da utilizzare? E i Led sono una buona fonte di luce? Ne parleremo oggi in radio con il nostro direttore, il giornalista scientifico Claudio Pasqua con alcune rivelazioni che metteranno in dubbio l’utilizzo delle luci artificiali. E si, non tutte fanno bene alla salute.

Per sintonizzarsi 

https://www.antennaunoradio.com/

https://www.facebook.com/antenna.uno 

Alcuni dei temi trattati nella trasmissione in diretta dalle ore 18,40 di questa sera 6 ottobre 2022 
.
La luce naturale è necessaria alla produzione di vitamina D?
Ebbene si, il 90% della vitamina D presente nell’organismo, infatti, viene prodotto in seguito all’esposizione ai raggi ultravioletti. Ecco perché è chiamata anche “vitamina del sole”. 
.
La luce naturale combatte la depressione invernale? 
Assolutamente si. Studi scientifici confermano che circa il 15% della popolazione mondiale soffre di depressione stagionale o invernale a vari livelli.
Il trattamento più efficace per combattere la depressione invernale è l’esposizione alla luce e all’aria aperta
.

La luce naturale determina il ritmo quotidiano?
Si. Solo con la luce giusta il nostro corpo può affrontare il ritmo di 24 ore di sonno, lavoro e svago tra luce e buio

.

La luce del giorno al mattino ti sveglia e contribuisce anche a un buon riposo notturno? 
Assolutamente si. Le tapparelle e le tende oscuranti ci aiutano a garantire una notte di sonno salutare, creando una corretta alternanza tra luce e buio. Allo stesso modo, per mantenere un ritmo circadiano corretto di sera, evitiamo di esporci a troppa luce artificiale, tenendo le luci soffuse quando non sono necessarie. Soprattutto la “luce blu”. Che spiegheremo in diretta in cosa consiste.

La luce non è solo illuminazione
La quantità di luce di cui abbiamo bisogno per il nostro sistema visivo è molto inferiore alla quantità necessaria per il nostro orologio interno.
Ciò vuol dire che a volte, anche durante il giorno, il nostro corpo non riceve necessariamente abbastanza luce.

I livelli di luce tipici all’interno di una casa, soprattutto in inverno, sono sufficienti per poter svolgere la maggior parte dei “compiti visivi”, ma, di solito, sono troppo bassi per la regolazione stabile del nostro ritmo biologico.

La luce naturale non può essere sostituita da quella artificiale

La luce del sole è unica. Anche se alcune lampadine attuali simulano la luce diurna, non possono sostituire la luce solare originale.
Questo perché la combinazione di intensità, spettro di colori e direzione non può ancora essere imitata dalla luce artificiale.

Ma allora di inverno cosa dobbiamo fare? I Led sono una fonte di luce “buona”? 
Si e no.. vedremo perché

Domande in diretta via pagina Facebook o via email possono essere inviate anche a info@interiorissimi.it

Su Radio Antenna 1: ecco come il colore influenza la nostra emotività

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui