Intelligenza artificiale, cibo del futuro, città del domani, medicina e digital health, robotica, risorse naturali e fonti rinnovabili la nuova serie podcast Megatrend realizzata per Pictet AM Italia dall’audio factory Dr Podcast. Da giovedì 16 giugno la prima puntata sarà disponibile su Spotify e sulle principali piattaforme di streaming audio

Dopo il successo della serie podcast lanciata lo scorso marzo “Mercati emergenti – In viaggio con Federico Buffa” che, nel corso delle settimane, è stata per giorni in cima alle classifiche dei podcast che trattano argomenti in ambito bancario e d’investimento, da giovedì 16 giugno sarà disponibile in streaming audio “MEGATREND: ALLA SCOPERTA DEL FUTURO CON FEDERICO BUFFA”.

Una nuova puntata ogni giovedì (per otto settimane) che sancisce il rinnovo della collaborazione tra l’audio factory Dr Podcast e Pictet AM Italia, a conferma della volontà della società d’investimenti di adottare nuove modalità di comunicazione per aiutare clienti e investitori retail ad essere sempre aggiornati in modo smart su temi di stretta attualità, non soltanto dal punto di vista finanziario.

Come per la prima serie, puntata dopo puntata, la voce di FEDERICO BUFFA tornerà a guidare l’ascoltatore. Protagonisti di questo secondo viaggio sono i megatrend, cioè l’insieme di dinamiche, forze strutturali, fenomeni globali in grado di influenzare l’economia e la società: si parla quindi di intelligenza artificiale, cibo del futuro, città del domani, medicina e digital health, robotica, risorse naturali e fonti rinnovabili. 

La serie

I megatrend sono definiti “l’insieme di potenti forze di cambiamento sociale demografico ambientale e tecnologico che trasformano il mondo”. Ma quali sono queste forze? La serie podcast “Megatrend: alla scoperta del futuro con Federico Buffa” nasce proprio con questo scopo, scoprirle e raccontarle, puntata dopo puntata.

Il primo episodio ripercorre la nascita e l’evoluzione dell’intelligenza artificiale, per scoprire come la tecnologia sta cambiando e cambierà il nostro futuro grazie alla cyber security, al 5G, al Cloud e al Metaverso.

La seconda puntata è dedicata al cibo del futuro: dagli insetti e dalle alghe alla carne artificiale e alle bistecche prodotte con stampanti 3D, dal food tech al cibo prodotto con le molecole, fino all’agricoltura idroponica e aeroponica.

Il terzo episodio si concentra sulle città del domani: un funzionale connubio di sostenibilità, intelligenza artificiale, mobilità green, progettazione digitale degli edifici e nuovi materiali da costruzione.

Nella quarta tappa del viaggio si parla dello sviluppo della medicina e del digital health, dei progressi della medicina robotica e dell’innovazione medica grazie a una popolazione mondiale sempre più vecchia ma sempre più attenta alla salute e al benessere.

La quinta puntata è dedicata alla robotica. I robot non sono più solo personaggi di pellicole cinematografiche avveniristiche ma veri protagonisti del presente e pronti a guidarci per mano verso il futuro.

Il sesto episodio è un viaggio alla scoperta degli utilizzi più responsabili, sostenibili e innovativi delle risorse naturali che il pianeta mette a disposizione.

La settima puntata sarà incentrata sull’importanza e lo sviluppo di energia prodotta da fonti rinnovabili applicata alla mobilità, mentre l’ultima puntata proverà a disegnare il futuro sostenibile dell’energia green, dall’eolico all’idroelettrico, dal solare al geotermico.

Link alla puntata introduttiva:

https://open.spotify.com/episode/6LvWaqnXCuc8MmWjQbLyue?si=bV9ON3NfRZacxTmOaTI-Tw

Link alla serie:

https://open.spotify.com/show/2opQoAH4hKbJMAkZCGjoxZ?si=ISwSkOh3StaJp2kPnJvGPQ

Comunicare con il Metaverso: corso executive per manager e imprenditori

Continuate a seguirci

Il miglior modo è mettendo un Like e iscrivendoti sui nostri social:

Facebook: https://www.facebook.com/Interiorissimi
Instagram: https://www.instagram.com/interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi

Volete comunicare con la redazione di Interiorissimi? Scriveteci a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui