La consulente di arredo Caterina Boccardi, sarà ospite all’interno del programma Impresa Radio Network in onda Giovedì 20 luglio dalle ore 15 su Antenna 1 La Radio –  PER SEGUIRE LA DIRETTA www.antennaunoradio.com – Facebook www.facebook.com/antenna.uno

Caterina Boccardi
Caterina Boccardi – www.designemozionale.it

La dr.ssa Caterina Boccardi spiegherà in diretta radiofonica su Antenna 1 La Radio cos’è la multisensorialità come strumento di progettazione nel Design di Interni: una nuova dimensione per l’esperienza dell’abitare.

La multisensorialità è un concetto che sta diventando sempre più importante nel design degli interni, in quanto permette di creare ambienti che non solo soddisfano le esigenze funzionali ma stimolano anche i sensi dell’individuo.

Questo strumento si basa sulla conoscenza degli elementi sensoriali e della loro influenza sulle emozioni e sul comportamento umano. Ciò permette ai designer di creare spazi che non solo soddisfano le necessità funzionali, ma anche quelle emotive degli utenti, in quanto sono in grado di evocare emozioni, stati d’animo e sensazioni attraverso l’uso combinato di diversi input.

Impresa Radio Network - Antenna 1 Radio

Un elemento chiave nel mondo delle emozioni nell’arredamento è il colore. Ogni colore ha una sua energia e può influenzare l’umore in modi diversi. Ad esempio, tonalità di blu possono creare una sensazione di calma e relax, mentre il giallo può aumentare l’energia e stimolare. Le sfumature di verde sono spesso associate alla natura e possono promuovere una sensazione di freschezza e tranquillità. Oltre al colore, la luce è un altro elemento fondamentale per creare l’atmosfera giusta in un ambiente. La luce naturale può essere molto benefica per il nostro benessere emotivo. Ricevere una buona dose di luce solare durante il giorno può migliorare il nostro umore e il nostro equilibrio emotivo. Tuttavia, è anche importante creare una giusta atmosfera durante la sera, quando la luce artificiale entra in gioco. L’uso di diverse fonti di illuminazione, come lampade da tavolo, faretti a soffitto e luci decorative, può creare un’atmosfera rilassante e accogliente.

Su Radio Antenna 1: ecco come il colore influenza la nostra emotività

Non dobbiamo dimenticare l’importanza dei materiali nell’arredamento. Texture e consistenze possono influenzare il nostro senso del tatto e quindi le nostre emozioni. Un divano in velluto può evocare una sensazione di lusso e comfort, mentre una parete in mattoni a vista può creare uno stile rustico e affascinante. L’uso di materiali naturali, come il legno o la pietra, può promuovere una sensazione di calore e connessione con la natura.

La disposizione degli oggetti all’interno di uno spazio è un altro aspetto che va considerato per suscitare emozioni positive. Un ambiente caotico e disordinato può aumentare il nostro stress e la nostra ansia, mentre uno spazio ben organizzato e ordinato può favorire una sensazione di calma e relax. Fare attenzione all’armonia e al bilanciamento degli elementi all’interno di uno spazio può aiutarci a creare un ambiente equilibrato ed emozionante.

Infine, gli elementi decorativi possono svolgere un ruolo importante. Gli oggetti che scegliamo di mettere in mostra possono riflettere la nostra personalità e interessi, ma anche suscitare emozioni specifiche. Ad esempio, una foto di famiglia può evocare un senso di calore e appartenenza, mentre un’opera d’arte astratta può stimolare la nostra creatività e curiosità. È importante scegliere oggetti che ci connettano emotivamente e ci facciano sentire bene ogni volta che li guardiamo. Quindi, possiamo affermare che gli ambienti multisensoriali possono ridurre lo stress, aumentare la stabilità emotiva e rafforzare la connessione con l’ambiente circostante.

In definitiva, l’uso dei sensi nel design d’interni rivoluziona l’esperienza dell’abitare, offrendo una nuova dimensione progettuale. Commentando questa nuova tendenza, l’Architetto Ludwig Mies Van Der Rohe ha detto: “Le forme seguono le funzioni e ogni funzione deve essere fedele alla sua forma”. La multisensorialità, però, aggiunge una nuova essenza alla funzionalità, rendendo l’esperienza dell’abitare più profondamente coinvolgente nei sensi. In questo modo, può diventare anche una sorta di Terapia Occupazionale, un modo per migliorare il benessere degli utenti e la loro qualità di vita.

Caterina Boccardi 

Nata in Puglia, dopo aver conseguito il Master in Materie Umanistiche, ha preso residenza a Roma. La sua grande passione per la Psicologia e l’Arredamento l’ha portata a diventare Redattrice della rivista online “Interiorissimi”, punto di riferimento per coloro che desiderano restare sempre aggiornati sulle ultime tendenze del mondo del design e dell’Interior Design. Inoltre, svolge la professione di Consulente di Arredo per una Società di Architettura della Capitale. Nel corso delle sue  consulenze, cerca sempre di dare la giusta importanza alla dimensione emotivo-simbolica del concetto di casa, valutando le esigenze e le preferenze dei suoi abitanti. L’obiettivo principale è quello di creare ambienti accoglienti e funzionali che generino un equilibrio psicofisico e un senso di benessere in chi li vive.

Sito web:  www.designemozionale.it

 

Interiorissimi è partner di Antenna 1 La Radio 

Antenna 1 La Radio è una emittente sulle eccellenze e le imprese del territorio e si ascolta in streaming, in tutto il mondo dal sito web http://www.antennaunoradio.com e in FM sul territorio di  Torino e Provincia, Astigiano e Cuneese sulle frequenze FM 104,7-104,6 FM 

Specializzata sul tema del benessere e della formazione, con programmi dedicati, e riconosciuti come riferimento interculturale dalla comunità latina piemontese.

antenna-1-la-radio

www.antennaunoradio.com
www.facebook.com/antenna.uno
www.instagram.com/antenna.uno
Per scrivere in diretta, WhatsApp: 335 5731 226
Per intervenire in diretta 011745439

Ristrutturazioni di interni: intervista in radio all’Ing. Giuliano Confortini

Stefano Boeri e la Casa del Futuro: intervista all’architetto 

Primi su Google con la vostra attività con Impresa Radio Network

Articolo precedenteQuanto vale il mercato della logistica nel mondo: trasporto e gestione scorte
Articolo successivoSuperbonus e Bonus Edilizi Minori: La SOA Diventa Obbligatoria
Giornalista scientifico. Dopo gli studi al Politecnico di Torino, laurea in ingegneria, e un Master in Scienze della Comunicazione svolge le sue prime docenze presso la Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Nel 1998, sotto la supervisione del direttore del laboratorio modelli reali e virtuali, realizza l’opera multimediale vincitrice del Premio Compasso d’Oro Menzione d’Onore. Ha collaborato e diretto da oltre 20 anni decine di testate giornalistiche. Ha pubblicato due libri sulla comunicazione digitale di impresa ed è stato relatore di tesi al Matec – Master in Progettazione e Management del Multimedia per la Comunicazione (Torino) e all’estero (Miami, USA). Attualmente insegna comunicazione digitale e nuovi media, giornalismo scientifico e materie legate alla progettazione architettonica e al design Contatti Email: info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui