Il cotto è un materiale da costruzione antico e prezioso, molto amato nell’arredamento rustico e tradizionale. Si tratta di un tipo di pavimento resistente ed estremamente durevole, che conferisce alla casa un’atmosfera calda e accogliente. Ma come si può arredare con pavimenti in cotto? Qui di seguito, ti forniremo alcuni utili consigli dall’Interior Designer su come utilizzare questo antico materiale per creare un ambiente affascinante e unico.

1. Scegli il giusto tipo di cotto per la tua casa. Esistono diverse varietà di cotto, ognuna con le sue caratteristiche uniche. Il cotto antico è spesso usato nei ristoranti e negli hotel per creare un’atmosfera accogliente e raffinata. Il cotto smaltato ha un aspetto più moderno e si presta bene a pavimentazioni in cucina o in bagno. Il cotto rosso, invece, è il più tradizionale e consigliato per le case di campagna.

2. Infondi personalità nei tuoi pavimenti in cotto. Il cotto è un materiale che non passa mai di moda, ma può apparire un po’ monotono se non personalizzato con elementi originali. Una buona idea è quella di creare dei motivi geometrici utilizzando cotto di colore diverso, puntando su dettagli in legno o rivestimenti di pareti interessanti.

3. Sfrutta il cotto per creare un contrasto con i tuoi mobili. Il cotto è un materiale molto versatile, che si adatta bene ai mobili di qualsiasi stile. Ma se vuoi creare un interessante contrasto, puoi scegliere mobili di design moderno o minimalista per valorizzarlo. In questo modo, creerai un effetto di rottura che darà alla tua casa un aspetto attuale e glamour.

4. Tieni in considerazione la texture del tuo pavimento in cotto. La texture del pavimento in cotto è molto importante, in quanto determina in gran parte l’aspetto complessivo della casa. Se vuoi creare un’atmosfera più rustica e vintage, puoi optare per un cotto con texture irregolare e sfumature diverse.

5. Scegli colori che si abbinano bene al cotto. Uno dei vantaggi del cotto è la sua versatilità in termini di abbinamenti di colore. Se hai pavimenti in cotto chiaro, puoi scegliere mobili e accessori dai colori pastello. Il cotto rosso, invece, può essere abbinato a mobili scuri o in toni più neutri.

6. Scegli mobili che sfruttano la bellezza del cotto. Se vuoi che il tuo pavimento in cotto diventi il fulcro del tuo ambiente, puoi scegliere mobili che sfruttino a pieno la bellezza di questo materiale. Ad esempio, un tavolo da pranzo in legno massiccio o una libreria in linea con lo stile tradizionale della tua casa.

7. Valuta l’illuminazione. L’illuminazione è un elemento fondamentale per la creazione di un’atmosfera accogliente e confortevole. Per valorizzare i tuoi pavimenti in cotto, è importante utilizzare luci calde e soffuse. Grazie alle tinte calde del cotto, l’illuminazione giusta creerà un’atmosfera intima e rilassante.

Arredare la casa con pavimenti in cotto richiede un po’ di attenzione nei dettagli, ma è un lavoro certamente redditizio e appagante. Non esistono regole ferree, ma solo optare per quello che ti piace di più e che soddisfi i requisiti stilistici della tua casa, senza rinunciare alla qualità. Con questi consigli, potrai sfruttare appieno l’incredibile versatilità di questo antico materiale per creare ambienti dal fascino senza tempo.

Piastrelle: come calcolare lo sfrido e la riserva nelle ristrutturazioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui