Pantone ha annunciato il “Peach Fuzz” come il colore dell’anno 2024, un pesca delicato che riflette un’atmosfera di ottimismo e calore ma che richiama anche le tendenze degli anni ’80.

Questa tonalità di pesca, equidistante tra rosa e arancione è stata scelta per la sua capacità di evocare sensazioni di intimità e connessione, stimolando lo spirito in un modo delicato e armonioso., con la sua naturale vivacità e morbidezza, è stata scelta per la sua capacità di evocare sentimenti di conforto e positività. Il Peach Fuzz rappresenta una tendenza verso colori più naturali e rilassanti, proponendosi come una sfumatura versatile per vari ambiti, dalla moda all’interior design. L’adozione di questo colore da parte di Pantone sottolinea il desiderio collettivo di speranza e rinnovamento nell’anno a venire.

Colore Papaya Pantone anno-2024

La tonalità scelta per il 2024, amata negli anni ’80 e ’90, è descritta come “poetica e romantica, luminosa con un tocco vintage”, bilanciando ricordi del passato con un fresco modernismo per un’estetica contemporanea. Nel 2023, la scelta era ricaduta sul Viva Magenta 18-1750, celebrato per la sua energia vibrante. Quest’anno, la tonalità pesca è stata selezionata per il suo carattere “compassionevole e inclusivo”, enfatizzando il desiderio di connessione umana, momenti di tranquillità e sensazioni di protezione, offrendo un nuovo modo di interpretare la gentilezza.

Colore Papaya Pantone anno-2024

Come utilizzare il Peach Fuzz nell’arredamento

Nell’arredamento, il “Peach Fuzz” può essere impiegato per creare ambienti accoglienti e luminosi. Questa tonalità si adatta bene sia come colore dominante che come accento in una stanza. Per un approccio delicato, può essere utilizzato per tessuti come cuscini, tende o coperte. In alternativa, per un impatto più audace, si può pensare a pareti dipinte o a pezzi di arredo di grandi dimensioni in questo colore. L’effetto finale è un ambiente che irradia calore e invita al relax, perfetto per creare un rifugio personale o per accogliere gli ospiti.

Le collaborazioni tra Pantone e i brand di complementi d’arredo per celebrare il “Color of the Year 2024” sono già in corso. Tra queste, il marchio Ruggable, specializzato in tappeti, ha lanciato una collezione limitata ispirata al colore dell’anno. Questa collezione include tre tappeti per interni, uno zerbino e un tappetino per il bagno, tutti caratterizzati dalla nuova tonalità selezionata da Pantone.

Pantone ha anche collaborato anche con Spoonflower, un brand specializzato in tappezzerie e tessuti, per creare tre carte da parati d’artista. Queste sono disponibili attraverso la piattaforma print-on-demand di Spoonflower e presentano disegni floreali nelle sfumature di rosa e pesca, ideali per decorare ambienti domestici in modo accogliente e delicato.

Come abbinarlo con altri colori nell’arredamento

Il colore Pantone “Peach Fuzz” può essere abbinato efficacemente con altri colori e tonalità neutre nell’arredamento. L’armonia con i neutri come il bianco, il beige, e il grigio crea un ambiente rilassante e accogliente. L’abbinamento con colori complementari o contrastanti, come il blu o il verde, può aggiungere vitalità e dinamismo allo spazio. Utilizzando “Peach Fuzz” come colore di accento in tessuti, cuscini, o accessori, è possibile creare un equilibrio visivo, mantenendo l’ambiente caldo e invitante.

Il colore dell’anno Pantone: come e quando viene presentato e perché è importante

La storia del Color of the Year di Pantone

La storia del “Color of the Year” di Pantone iniziò nel 1999, come un modo per influenzare tendenze e direzioni nel mondo del design e della moda. Ogni anno, esperti del Pantone Color Institute selezionano un colore che riflette lo spirito dei tempi e le tendenze culturali emergenti. Questa scelta diventa poi un riferimento per stilisti, interior designer e altre industrie creative. Il primo colore scelto fu il Cerulean nel 2000, simbolo di speranza e serenità per il nuovo millennio. Da allora, il Color of the Year è diventato un evento atteso nell’industria del design.

Quali sono i colori dell’anno Pantone nel periodo 2015 – 2023

Colore e Spazio Tridimensionale

Il colore è un elemento fondamentale nella definizione dello spazio tridimensionale nell’ambito delle arti visive, dell’architettura e del design. La sua capacità di creare illusioni di profondità e volume è cruciale per modulare la percezione dello spazio. Proprio per questo abbiamo creato un webinar dedicato a esplorare e approfondire il ruolo cruciale del colore nell’ambito dell’edilizia e del design. In questo webinar vediamo come il colore non sia solamente un dettaglio estetico, ma un elemento fondamentale che influisce profondamente sulla percezione degli spazi, sia esterni che interni. Per informazioni: info@accademiatelematica.it

L’importanza del Colore nell’Edilizia e nel Design – Seminario a Restructura

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui