Il nostro Paese mantiene la sua posizione all’ottavo posto a livello globale con un patrimonio stimato intorno ai 5.700 miliardi di dollari. Tuttavia, questo valore aumenta notevolmente, arrivando a più che raddoppiare, quando si prendono in considerazione anche gli asset reali.

L’Italia si colloca all’ottavo posto a livello mondiale per quanto riguarda la ricchezza finanziaria, con oltre 411 milionari.

Lo scorso anno, secondo il Boston Consulting Group (Bcg), la ricchezza globale ha subito una riduzione del 4% rispetto all’anno precedente. Questo calo, principalmente dovuto al rendimento negativo dei mercati finanziari, ha visto le principali classi di asset subire perdite significative. Nonostante ciò, l’inizio dell’anno corrente ha segnato un recupero positivo nei mercati, e gli sviluppi nell’economia reale suggeriscono che le precedenti previsioni di una recessione globale potrebbero essere state troppo pessimistiche. Indicatori come il PIL, l’occupazione e la redditività delle imprese mostrano ancora una crescita, sebbene moderata.

italiani milione di euro
 

Il rapporto di Bcg evidenzia che la contrazione dello scorso anno è stata la prima dal 2008, anno dell’inizio della crisi finanziaria globale scatenata dalla bolla dei mutui subprime. Anche l’Italia ha risentito di questa tendenza, registrando un calo del 3% nella ricchezza finanziaria. Tuttavia, secondo Graziano Pace di Bcg, si prevede una ripresa già nel 2023, a condizione che i professionisti del settore continuino a puntare su un’offerta distintiva, consulenza di qualità e un modello operativo efficiente.

In Italia, la ricchezza finanziaria totale è di circa 5.700 miliardi di dollari, posizionando il Paese all’ottavo posto a livello mondiale. Dal 2017 al 2022, la combinazione di ricchezza finanziaria, asset reali e passività è cresciuta del 2,1%, raggiungendo i 13.700 miliardi di dollari. Il Paese ha registrato 411 mila milionari, che rappresentano lo 0,6% della popolazione ma detengono il 43% della ricchezza finanziaria nazionale. Nella categoria degli ultra-high net worth, con un patrimonio di almeno 100 milioni di dollari, ci sono circa 2 mila individui.

Globalmente, si prevede che la ricchezza finanziaria crescerà del 5% quest’anno, arrivando a 267 mila miliardi di dollari. Considerando gli asset reali, la cifra sale a 516 mila miliardi, con un incremento dell’1% rispetto al 2021, grazie soprattutto al mercato immobiliare. Negli ultimi anni, la crescita è stata spinta principalmente dall’Asia-Pacifico e dal Medio Oriente, mentre Europa e Stati Uniti hanno perso preminenza, segnando un cambiamento negli equilibri di potere globali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui