In questo breve articolo cercheremo di capire quale sia la retribuzione media di un/una architetto in Italia. Inoltre daremo una stima dei ricavi di questo professionista in Europa e nel mondo. 

Iniziamo subito con il dire che il guadagno netto può variare a seconda della esperienza e della posizione fiscale e lavorativa: parlando di un neo laureato in architettura, secondo le statistiche, si parte da una retribuzione media per i primi 5 anni di circa 900€ netti al mese, per poi salire a 1.300€ netti dopo aver maturato maggiore esperienza nel settore.

In media un Architetto con esperienza ultraquinquennale guadagna 1.750 € netti al mese (circa 33.000 € lordi all’anno), superiore di 200 € (+13%) rispetto alla retribuzione mensile media in Italia.
La retribuzione di un Architetto può partire da uno stipendio minimo di 1.150 € netti al mese, mentre lo stipendio massimo può superare i 3.500 € netti al mese.

guadagno architetto

Un architetto libero professionista, invece,  dunque non un dipendente, ha la possibilità di raggiungere e superare i 5000 euro mensili. Cifre che possono aumentare.

Ad esempio uno studio di architettura con dipendenti può fatturare ogni anno anche più di 10 milioni di euro all’anno. Qui le variabili in gioco sono il numero e la tipologia dei clienti, le competenze interne allo studio, ecc. Attenzione: fatturato non significa guadagno. Il fatturato è il guadagno più tasse e spese. Esempio: uno studio di architettura che abbia lavori per 500.000 euro/anno e poi debba pagare spese fisse (affitto sale, consumi, ecc) più gli stipendi dei dipendenti per un totale spese di 350.000 euro, ha un ricavo netto di 250.000 euro. Considerato che si paga il 41% sulla parte eccedente i 55.000€ si ottiene poco più di 100.000 euro di guadagno netto per il titolare, ovvero circa 8.000 euro al mese.

Architettura e Design: quanto guadagna un giornalista specializzato?

E all’estero?

guadagno architetto

Lo stipendio più alto per il ruolo di Architecte in Paris, area di Francia è di 85mila € all’anno. Lo stipendio più basso per il ruolo di Architecte in Paris, area di Francia è di 37mila € all’anno.

In Germania lo stipendioviaggia intorno ai 1500 euro. Un architetto professionista può invece arrivare a guadagnare tra i 2800 e i 3500 euro al mese.

Nel Regno Unito si va dai 15mila e i 20mila euro annui, per una prima esperienza, arrivando ai 21mila ai 28mila euro. Un architetto con esperienza può invece guadagnare anche 45mila euro all’anno.

In Svizzera, un neolaureato 25mila euro l’anno. Alla sua prima esperienza, un architetto laureato riceve uno stipendio annuo di circa 55mila euro. Cifra che raggiunge quota 77mila euro circa, nel caso di un architetto professionista, con esperienza.

In Belgio guadagna circa 7.120 EUR al mese. Gli stipendi vanno da 3.490 EUR (il più basso) a 11.100 EUR (il più alto).

Negli USA, gli architetti percepiscono uno stipendio tra i 70mila e gli 80mila euro annui. (fonte jobandsalaryabroad). La media stipendio in questi casi è considerata medio-bassa se non supera i 6000 euro mensili.

Piaciuto l’articolo? Aiutateci a informarvi mettendo un Like sulla pagina Facebook  www.facebook.com/Interiorissimi

Domande? Potete inviarle via email a info@accademiatelematica.it 

NOTA
I valori presentati su questa pagina sono stimati sulla base delle offerte di lavoro per Giornalista pubblicate su Jobbydoo negli ultimi 12 mesi.

Quanto guadagna un Interior Designer?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui