Confermato l’appuntamento con date da 5 al 10 aprile 2022. E nel 2022 il Salone del mobile spegnerà 60 candeline

“Con le adesioni ricevute finora, abbiamo già occupato tutti i padiglioni della Fiera” – è quanto dichiarato dalla presidente del Salone del Mobile, Maria Porro.

L’anno prossimo il Salone festeggia 60 anni e riconferma il suo ritorno al format tradizionale, dopo la mancata edizione 2020 e quella alternativa di settembre con il Supersalone, progettato da Stefano Boeri.

Salone del Mobile 2022

Si ritorna alle origini con un’edizione completa, con le mostre parallele di Eurocucina, FTk, bagno e S. Project. Ritorna anche il Salone Satellite di Marva Griffin. A differenza dei Saloni dell’arredo in Germania, cancellati a causa della pandemia, il “nostro” Salone è pronto a combattere.

“Da gennaio – spiega MariaPorro – partirà una campagna di comunicazione con realtà aumentata curata da un importante graphic designer internazionale. E contestualmente inizieremo una serie di podcast chiamata ‘La voce del Salone‘”.

TikTok al Salone del Mobile 2022

La presidente, inoltre, aggiunge che: “Per la prima volta apriremo un canale Tik Tok: vogliamo aprire un dialogo più fitto con i giovani. Ma anche pensare di raggiungere gli orientali, che molto probabilmente non potranno arrivare”.

I consumatori potranno acquistare i prodotti già in fiera tramite l’uso del Qrcode, essi “come da tradizione, avranno accesso solo al sabato e alla domenica, il Salone è e deve rimanere una manifestazione professionale“. Il grande pubblico, invece, potrà partecipare all’installazione immersiva a Palazzo Reale: “sarà il nostro regalo a Milano“.

VUOI CONTINUARE AD ESSERE INFORMATO SU QUESTO ARGOMENTO? 

Il miglior modo per mantenere i contatti è mettere un Like e/o iscrivendoti sui nostri social:

– FACEBOOK su  Interiorissimi
– INSTAGRAM su Interiorissimi

Vuoi pubblicare una iniziativa su Interiorissimi? Scrivici a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui