San Marco Group Spa, leader in Italia nella produzione e distribuzione di pitture e vernici per l’edilizia professionale, ha vinto il premio promosso da Credit Suisse e Kpmg, con il contributo di Mandarin Capital Partner e il supporto scientifico della Liuc Business School.

Stilato dall’Università LIUC il decalogo delle caratteristiche che determinano “l’eccellenza” di una impresa familiare.

San Marco Group SPA (Marcon, Venezia. Quarta generazione). Dal 1937 l’azienda è leader in Italia nella produzione e distribuzione di pitture e vernici per l’edilizia professionale. Con l’ingresso dei tre figli di Federico Geremia (Mariluce, Marta e Pietro), l’azienda si è trasformata in un Gruppo fortemente impegnato in un’ambiziosa strategia di internazionalizzazione attraverso la presenza in oltre 100 paesi e acquisizioni sinergiche con la competenza produttiva di San Marco. Il Presidente e Amministratore Delegato è Pietro Geremia, poco più che trentenne, ma la formazione e l’esperienza della nuova generazione è stata pianificata con cura.

Il premio “Di padre in figlio – Il gusto di fare impresa – XI Edizione” è stato assegnato da Lavazza Group. Menzione speciale anche per Ilpra per “apertura del capitale”, Gruppo Inaz per “donne al comando”, Gruppo Desa per “fratelli al comando”, San Marco Group e Zerbinati per “giovani imprenditori”, Gruppo Tampieri per la categoria “innovazione”, Sideralba Gruppo Rapullino per “internazionalizzazione”, Carlo Pellegrino&C per “piccole imprese”, Levoni e Società Editrice Sud nella categoria “storia e tradizione”.

“Hanno partecipato imprese familiari provenienti da tutto il Paese, prevalentemente dal Nord (79%)” spiegano Salvatore Sciascia e Valentina Lazzarotti, co-direttori di Fabula, il Family Business Lab della Liuc Università Cattaneo che ha curato lo screening dei casi e la raccolta e l’analisi dei dati.

“Moltissime le imprese familiari con una significativa storia alle spalle: il 73% ha più di 50 anni di vita. Il 73% è composto da pmi, metà delle quali con un fatturato tra i 10 e i 20 milioni di euro. Oltre la metà ha al comando un team formato da fratelli e sorelle, ma solo il 12% ha una donna come leader. Il 18% ha uno o più leader under 40. Sono tutte belle storie di imprese e di famiglie, modelli da seguire per un business di successo all’interno di un complesso passaggio generazionale”. “Le aziende familiari sono l’asse portante dell’economia italiana. Il passaggio generazionale è un momento delicato per la continuità delle aziende familiari: deve essere pianificato con attenzione e gestito con grande equilibrio. Con questo premio raccontiamo, attraverso la voce in diretta dei protagonisti, storie di famiglie che sono riuscite a passarsi il testimone con senso di responsabilità” commenta Silvia Rimoldi, partner Kpmg, responsabile del centro di Eccellenza sulle Imprese Familiari.

Il colore nell’interior design protagonista in radio

SIETE INTERESSATI AGLI ARGOMENTI DI INTERIORISSIMI? 

Interiorissimi è una rivista gratuita rivolta al mondo del design e dell’Interior Design. Aiutateci a offrire sempre nuovi contenuti mettendo “Like” o un commento sui nostri social”:

Facebook: @Interiorissimi
Instagram: @interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/impresa_web

Se desiderate scriverci o pubblicare su Interiorissimi, scrivete a info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui