Dal 7 al 10 settembre 2023, prende vita a SANA il mondo del biologico, del naturale e del sostenibile in tutta la sua magnifica bellezza.

Dal 7 al 10 settembre 2023, prende vita a SANA il mondo del biologico, del naturale e del sostenibile in tutta la sua magnifica bellezza.

Dalle più recenti evoluzioni di questo settore in costante crescita, potremo immergerci in un’esperienza unica che spazia dalla produzione alimentare biologica e priva di allergeni alla cosmesi naturale e rispettosa dell’ambiente.

Un evento unico nel suo genere in Italia, che permette di esplorare una vasta selezione di prodotti che incarnano l’autentica essenza del benessere, partecipa a coinvolgenti workshop, segui seminari e approfondimenti stimolanti, il tutto progettato per abbracciare ogni aspetto principale dedicato alla fiera.

SANA ti invita a cogliere questa eccezionale opportunità di esplorare, imparare e connetterti con i protagonisti di un mondo che promuove la salute e l’armonia con la natura.

Per ulteriori informazioni, visita il sito web www.sana.it 

SANA 2023 è in arrivo, portando con sé la sua 35ª edizione, sempre più internazionale e orientata al settore B2B. Questo Salone internazionale del biologico e del naturale esplorerà una vasta gamma di temi, dall’alimentazione biologica all’healthy food, dalla cosmesi green alla moda sostenibile, dalla blockchain alle soluzioni contro gli sprechi.

Da giovedì 7 a sabato 9 settembre, BolognaFiere accoglierà aziende e professionisti del settore Organic & Natural Food, mentre le aree Care & Beauty e Green Lifestyle saranno aperte anche domenica 10 settembre. I temi centrali delle edizioni precedenti, come Rivoluzione Bio, Sanatech, La Via delle Erbe e le iniziative legate ai momenti di consumo della colazione e dell’aperitivo biologico, faranno nuovamente parte di SANA.

Novità di quest’anno includono la Veg Area, uno spazio dedicato al mondo vegetariano e vegano, e uno spazio dedicato al concetto “Free From”, che si concentra sugli alimenti privi di allergeni e ingredienti indesiderati.

L’importanza di una sana alimentazione e la protezione dell’ambiente, la ricerca della qualità e il rispetto per le materie prime, insieme alla filiera corta e all’andamento dei prezzi, sono aspetti che guidano le preferenze dei consumatori. Queste preferenze sono in costante evoluzione, ma sembrano sempre più influenzate dai principi fondamentali della sostenibilità e del benessere.

SANA 2023 si prospetta come un’edizione stimolante e ricca di contenuti, che affronterà le sfide e le opportunità del settore del biologico e del naturale in modo innovativo e informato.

In questo scenario si colloca la 35ª edizione di SANA, un evento che si afferma come punto di riferimento nel settore. L’edizione di quest’anno continua a esplorare il mondo del biologico e del naturale, affrontando temi di cruciale importanza per i consumatori attenti alla salute e alla sostenibilità.

La sezione Care & Beauty rappresenta una vetrina di prodotti e cosmetici naturali e biologici dedicati alla cura del corpo. Questa sezione non riguarda solo la bellezza esteriore, ma abbraccia anche il concetto di benessere interiore. Qui troverai una gamma di prodotti che includono integratori e erbe officinali, riflettendo l’interesse crescente per le soluzioni naturali per la salute e la bellezza.

La sezione Green Lifestyle offre soluzioni e servizi per abbracciare uno stile di vita sostenibile, sia in termini di consumo che di comportamento quotidiano. Questa sezione esplora come vivere in armonia con l’ambiente, fornendo idee innovative per affrontare la quotidianità in modo più ecologico. La sostenibilità è un principio guida sempre più importante per molti individui, e Green Lifestyle offre risorse e ispirazioni per chi vuole adottare scelte consapevoli.

Entrambe queste sezioni, Care & Beauty e Green Lifestyle, sono aperte anche domenica 10 settembre, per consentire a un pubblico più ampio di scoprire queste proposte. I padiglioni 21 e 22 ospiteranno queste aree, offrendo uno spazio dedicato all’esplorazione e alla scoperta di prodotti e soluzioni in linea con gli ideali del biologico, del naturale e della sostenibilità.

L’edizione del 2023 di SANA è organizzata da BolognaFiere in collaborazione con FederBio, AssoBio e Cosmetica Italia. Questo evento rappresenta una vetrina storica e unica nel suo genere, essendo il punto di riferimento principale per il mercato italiano del biologico e del naturale. Il sostegno istituzionale è significativo, con il patrocinio del Ministero dell’Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste, del Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica, della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Bologna. Questa collaborazione tra organizzatori e sostenitori riflette l’importanza di promuovere l’industria del biologico e del naturale, sottolineando l’impegno verso pratiche sostenibili, la tutela dell’ambiente e la promozione del benessere individuale e collettivo.

Con l’obiettivo di espandere la sua influenza sui mercati internazionali, SANA nel 2023 mira a rafforzare il suo ruolo a livello globale. Grazie al supporto e alla stretta collaborazione con ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, l’evento sta promuovendo la partecipazione sempre più numerosa e qualificata di acquirenti stranieri. Questo sforzo è favorito anche dall’azione di una rete di agenti di BolognaFiere, che ha lavorato intensamente in questo periodo.

L’obiettivo principale è aumentare la partecipazione di grandi importatori di prodotti biologici, rappresentanti di catene di distribuzione e operatori attivi nell’ambito della cosmesi naturale e del food service, provenienti dai principali mercati europei ed extra europei. Tra i mercati di interesse figurano il Canada, gli Stati Uniti, il Giappone, la Corea, l’Indonesia, Israele, Singapore, gli Emirati Arabi Uniti, la Cina, il Marocco, la Tunisia e l’America Latina.

Dal lato degli espositori, sono già confermate le partecipazioni di importanti aziende e collettive provenienti da paesi come Austria, Germania, Giappone e Sudafrica. Questa crescente presenza internazionale testimonia l’attrattiva sempre maggiore di SANA come piattaforma di scambio e collaborazione per il settore del biologico e del naturale a livello globale.

Scarica il comunicato stampa

Intervista a Fabio Brescacin, presidente di NaturaSì

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui