Dal 18 gennaio molti utenti di Facebook – compresi noi –  si sono imbattuti in un problema tecnico frustrante, manifestatosi con il messaggio d’errore “Sorry, something went wrong” durante il tentativo di accesso alle loro pagine Facebook tramite computer. Nonostante ciò, esistono diverse strategie per rimanere operativi e gestire le attività quotidiane, specialmente per coloro che dipendono dalla piattaforma per lavoro o per diletto.

Dopo vari tentativi infruttuosi di accesso a Facebook, avvenuti attraverso diversi browser, cambiando anche PC e rete internet, abbiamo deciso di contattare l’assistenza di Facebook, un processo che si è rivelato non proprio semplice.

Dal supporto, abbiamo ricevuto la conferma che il problema non era diffuso su larga scala, ma che nelle ultime 24 ore avevano registrato un aumento di segnalazioni. Ci è stato suggerito di attendere, con la promessa che avrebbero lavorato a una soluzione nel giro di qualche giorno. Nel frattempo, abbiamo raccolto alcune soluzioni provvisorie basate su ciò che ho personalmente trovato efficace e sulle indicazioni fornite dall’assistenza. È importante notare che queste soluzioni si riferiscono specificamente al bug del 18 gennaio 2024, ma potrebbero essere valide anche in altre circostanze.

Il problema principale si evidenzia nell’impossibilità di accedere al proprio profilo e alle pagine gestite. Tuttavia, l’applicazione mobile di Facebook sembra non essere affetta dal bug, consentendo agli utenti di rimanere attivi e di gestire i loro contenuti da smartphone o tablet. Inoltre, è possibile utilizzare strumenti come il Business Manager di Facebook per la creazione e gestione dei post, nonché accedere all’account advertising, se si possiede il link diretto, per continuare a creare e gestire campagne pubblicitarie.

Dopo vari tentativi di risoluzione, tra cui l’utilizzo di diversi browser e reti internet, l’assistenza clienti di Facebook ha riconosciuto il problema, confermando di aver ricevuto diverse segnalazioni e di essere al lavoro per una soluzione, stimata in un paio di giorni.

Ecco alcune soluzioni temporanee che potrebbero essere utili:

  1. Utilizzo dell’Applicazione Mobile: Per mantenere la comunicazione con la community, l’app mobile di Facebook può essere usata per creare e gestire i post e per rispondere ai commenti.
  2. Accesso all’Account Advertising: Gli utenti che usano Facebook a scopi pubblicitari possono continuare a gestire le loro attività tramite la sezione dedicata all’advertising, accessibile anche da computer.
  3. Creazione di Post tramite il Business Manager: Se l’applicazione desktop presenta problemi, il Business Manager offre un’alternativa per la gestione dei contenuti.

È importante ricordare che la pazienza è essenziale in queste situazioni, e che il team tecnico di Facebook è generalmente rapido nel risolvere tali inconvenienti. Inoltre, queste soluzioni potrebbero non essere applicabili in tutti i casi e potrebbe essere necessario attendere una soluzione definitiva da parte di Facebook.

Facebook, accedi con i nostri consigli: la guida completa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui