La 61ª edizione del Salone del Mobile si dimostra stimolante e intrigante, con una serie di innovative e sorprendenti iniziative: in diretta radiofonica su Radio Antenna 1

Commenteremo in diretta l’inaugurazione della manifestazione sull’arredamento e il design d’interni dalle ore 14 alle ore 16 martedì 18 aprile durante la puntata di Impresa Radio Network su Radio Antenna 1 

Conduce in studio Claudio Pasqua con la regia di Alex Dardano

Ci sono molte ragioni per cui il Salone del Mobile 2023 sarà un evento da non perdere: dalla vasta gamma di eventi culturali alle nuove soluzioni organizzative messe in atto, fino alle anticipazioni e alle rivelazioni che hanno anticipato l’inizio della manifestazione.

In questo programma speciale, esploreremo tutti i particolari di uno degli eventi più prestigiosi del settore dell’interior design, presentando le ultime novità, le tendenze e le curiosità che caratterizzeranno l’edizione di quest’anno. Sii pronto a immergerti in un mondo di creatività, stile e innovazione!

Tra i nostri ospiti in radio: 

Alessandro Munari –  www.cletomunari.com

CEO Cleto Munari Design Associati

Cleto Munari
Collezione vasi ceramice LOCLETOYS – 9 personaggi in cerca d’autore
Lampada LUX con luce led - Cleto Munari sheds light to Alessandro Mendini
Lampada LUX con luce led – Cleto Munari sheds light to Alessandro Mendini

Nato a Gorizia, Cleto Munari vive e lavora a Vicenza. Dopo l’esperienza nell’industria meccanica, è dall’incontro con Carlo Scarpa nel 1973 che scaturisce il suo interesse per il mondo del design e delle arti applicate. Con l’amicizia e la collaborazione di molti fra i più noti Architetti e Designer internazionali, Cleto Munari realizza negli anni oggetti preziosi, presenti nelle collezioni permanenti dei maggiori musei del mondo: fra questi il Metropolitan Museum ed il Museum of Modern Art di New York.

Per approfondire: il designer Munari intervistato a Radio Antenna 1

Cleto Munari
Cleto Munari

Hussanin Harba – www.hussainharba.it

L’architetto Hussain Harba nasce in Iraq, a Babilonia, la più famosa di tutte le città della Mesopotamia. Respira l’arte fin da bambino, grazie al padre collezionista, e a 18 anni l’indole creativa che lo caratterizza lo spinge a lasciare la terra d’origine e a trasferirsi a Perugia, città in cui impara l’italiano e in cui inizia la sua grande passione per l’Italia che, l’anno dopo, lo porta a Torino dove frequenta la Facoltà di Architettura al Politecnico. Dopo la laurea, inizia immediatamente il suo lavoro di progettista per le aziende e multinazionali per cui si occupa di progettare fiere e mostre in tutto il mondo.

Hussain Harba
Hussain Harba
Poltrona Joe Bloom - Hussain Harba
Poltrona Joe Bloom – Hussain Harba

Speciale Salone del Mobile e Fuorisalone in diretta su Radio Antenna 1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui