In occasione della Biennale Tecnologia 2024, organizzata dal Politecnico di Torino, l’incubatore di imprese innovative I3P offre un’occasione di incontro con i fondatori di diverse startup del settore spaziale per raccontare la loro visione del futuro dell’umanità nello spazio, l’origine della loro idea imprenditoriale in questo ambito e i passi che stanno seguendo per trasformarla in realtà.

Saranno ospiti dell’incontro tre imprese innovative supportate dall’incubatore nel loro percorso di crescita imprenditoriale: AIKOSpace Cargo Unlimited e Space V. AIKO sviluppa intelligenza artificiale per l’automazione delle missioni spaziali, mentre Space Cargo Unlimited intende sfruttare il potenziale della produzione nello spazio per applicazioni commerciali terrestri e Space V opera nel campo dei sistemi biorigenerativi per le missioni spaziali abitate. Accomunate dall’attività nel settore spacetech, i rappresentanti delle tre startup condivideranno la rispettiva esperienza in questo campo dalle enormi potenzialità e le proprie prospettive sul futuro della presenza umana nel cosmo.

Nel corso dell’evento verranno approfonditi i progetti e le iniziative che offrono un sostegno concreto alla nascita e allo sviluppo di nuove imprese nell’ambito della Space Economy, come il programma di incubazione ESA BIC Turin e l’Ecosistema NODES, con il suo Spoke 1 dedicato ad Aerospazio e Mobilità Sostenibile, di cui I3P è partner. Al termine dell’incontro, sarà possibile incontrare di persona diversi player di questo settore in forte crescita ed eventualmente sottoporre agli specialisti di ESA BIC Turin la propria idea imprenditoriale su base tecnologica nel campo spaziale, per un primo confronto gratuito.

Come partecipare

L’evento si terrà, in lingua italiana, nel pomeriggio di giovedì 18 aprile 2024, a partire dalle ore 16:30, in presenza presso la Sala Agorà dell’incubatore I3P, situato all’interno del Campus del Politecnico di Torino e raggiungibile sia dal cancello principale di corso Castelfidardo 30/A, sia dall’ingresso pedonale di via Pier Carlo Boggio 59.

La partecipazione all’incontro è gratuita, previa registrazione su Eventbrite.

Programma

  • Ore 16:30 | Apertura dell’evento e accoglienza del pubblico
  • Ore 16:45 | Saluti introduttivi – Giuseppe Scellato, Presidente di I3P e Coordinatore di ESA BIC Turin
  • Ore 16:50 | “L’imprenditoria innovativa nella Space Economy” – Leo Italiano, Program Manager di ESA BIC Turin
  • Ore 17:00 | “Le opportunità dell’Ecosistema NODES per le imprese” – Sabrina Corpino, Professoressa Associata del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (DIMEAS) del Politecnico di Torino
  • Ore 17:10 | Il caso di AIKO – Giorgio Albano, Chief Legal Officer
  • Ore 17:20 | Il progetto di Space Cargo Unlimited – Veronica La Regina, Direttore Generale
  • Ore 17:30 | La visione di Space V – Franco Malerba, Business Strategy Manager
  • Ore 17:40 | Tavola rotonda: startupper dello spazio a confronto sul ruolo dell’innovazione nel settore
  • Ore 18:10 | Sessione Q&A con il pubblico in sala
  • Ore 18:30 | Conclusione dell’incontro e aperitivo di networking

I relatori

Giorgio Albano, Co-Founder e Chief Legal Officer di AIKO, è laureato in Giurisprudenza all’Università degli studi di Torino e abilitato alla professione di avvocato. Dopo diverse esperienze negli uffici legali e privacy di aziende internazionali, nel 2017 ha fondato AIKO insieme ad altri due soci e nel 2021 è entrato nel suo organico. Da sempre appassionato di nuove tecnologie, nel 2023 ha pubblicato insieme a Maura Zara l’articolo “New Age Space Activities: Implementing Earth Observation and Reduce Inequality through Artificial Intelligence”, presentato all’International Astronautical Congress (IAC) 2023.

Veronica La Regina, Direttore Generale di Space Cargo Unlimited, vanta un illustre percorso professionale, con ruoli attuali in diverse organizzazioni internazionali e incarichi precedenti in grandi aziende del settore aerospaziale, nonché nell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), oltre a ruoli di ricerca presso università in Europa e negli Stati Uniti. Il suo percorso educativo ha compreso studi accademici in ingegneria dei sistemi, politica spaziale, economia e giurisprudenza. I contributi di Veronica nel campo dello spazio comprendono pubblicazioni, affiliazioni di ricerca, mentorship, consulenza governativa e coaching all’interno di reti di prestigio, consolidandola come figura di spicco nel campo dell’esplorazione e dell’innovazione spaziale.

Franco Malerba, Co-Founder e Business Strategy Manager di Space V, è docente all’Università di Genova e all’Università di Leicester, ma è entrato nella storia come il primo astronauta italiano: nel 1992 ha volato nello spazio a bordo della navetta Atlantis, che portava con sé il laboratorio Eureca e il satellite Tethered. Nella sua carriera è stato ricercatore presso il CNR e l’ESA, ha ricoperto incarichi dirigenziali nell’industria, è stato membro eletto al Parlamento Europeo e addetto scientifico della Rappresentanza diplomatica italiana all’OCSE, all’ESA e all’Agenzia Internazionale per l’Energia a Parigi. Oggi contribuisce alla diffusione della scienza con l’organizzazione annuale del Festival dello Spazio a Busalla, in Liguria.

Giuseppe Scellato, Presidente di I3P, è Professore ordinario di Economia Aziendale ed Economia e Management dell’Innovazione al Politecnico di Torino. Le sue attività di ricerca si focalizzano sui temi dell’economia e gestione dell’innovazione, dell’imprenditorialità innovativa e dell’economia della scienza: su tali temi è autore di pubblicazioni su riviste internazionali, tra cui ScienceNatureJournal of Management StudiesJournal of Corporate FinanceResearch Policy. In anni recenti è stato responsabile scientifico di progetti di ricerca su economia e policy per l’innovazione finanziati da European Commission, European Patent Office, EU Joint Research Center, European Investment Bank, MIUR, National Bureau of Economic Research.

Leo Italiano, Senior Consultant di I3P, è laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Torino e lavora dal 2010 nell’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, dove fornisce supporto consulenziale a startup tecnologiche e imprenditori in ambito business planning e business development. Ricopre inoltre il ruolo di Program Manager di ESA BIC Turin, il programma di incubazione delle startup attive nel settore aerospaziale promosso dall’Agenzia Spaziale Europea e gestito da I3P.

Sky TV all’evento su Space Economy e Intelligenza Artificiale organizzato da Edizioni Sindacali e Ferpi

Articolo precedenteFedermanager Torino presenta: “Manager di Serie A”
Articolo successivoNavigazione nelle curve: usare le curve per canna fumaria nel modo corretto
Giornalista scientifico. Dopo gli studi al Politecnico di Torino, laurea in ingegneria, e un Master in Scienze della Comunicazione svolge le sue prime docenze presso la Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Nel 1998, sotto la supervisione del direttore del laboratorio modelli reali e virtuali, realizza l’opera multimediale vincitrice del Premio Compasso d’Oro Menzione d’Onore. Ha collaborato e diretto da oltre 20 anni decine di testate giornalistiche. Ha pubblicato due libri sulla comunicazione digitale di impresa ed è stato relatore di tesi al Matec – Master in Progettazione e Management del Multimedia per la Comunicazione (Torino) e all’estero (Miami, USA). Attualmente insegna comunicazione digitale e nuovi media, giornalismo scientifico e materie legate alla progettazione architettonica e al design Contatti Email: info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui