Le tendenze, in materia di arredamento, sono nettamente cambiate nel corso degli ultimi anni e lo stile che si è imposto – al giorno d’oggi – segue nettamente quel nuovo modo di interpretare l’estetica degli ambienti pubblici; anche negli appartamenti, lo stile moderno è diventato protagonista di un nuovo modo di disporre pezzi di arredamento, mobili, forme e colori: in effetti, trattasi di un qualcosa di molto semplice ed elegante, caratterizzato da linee pulite e da materiali innovativi, oltre che da design e disposizioni di oggetti che permettono di ottenere un vantaggio non soltanto in termini estetici, ma anche a proposito di funzionalità e di benessere all’interno dell’appartamento. Ma quali sono alcune delle caratteristiche che possono essere scelte per perseguire l’idea di uno stile moderno per l’arredamento di casa?

Stile moderno per gli interni di casa: guida all’arredamento

Lo stile moderno, a differenza di tante altre tipologie di arredamento che possono essere scelte per la propria casa, prevede delle azioni che vadano realizzate sia per l’interno che per l’esterno del proprio appartamento. Prima di proseguire con l’aspetto degli esterni e, soprattutto, degli infissi, si vuole tratteggiare nel dettaglio innanzitutto tutto ciò che va fatto per rendere l’interno della propria casa impeccabile e stilisticamente moderno:

  • Scegliere linee pulite e forme geometriche: trattasi di un vero e proprio marchio di fabbrica dello stile moderno, che fa a meno di orli e di arzigogoli, oltre che di pezzi di arredamento pacchiani e sovrabbondanti. A partire dai mobili e fino a interessare sedie, mensole e scaffali, tutto potrà seguire un concreto disegno geometrico;
  • Utilizzo di colori neutri: i colori caldi sono adatti ad uno stile più rustico mentre, nel caso in cui si voglia perseguire l’ideale della modernità, si consiglia di far affidamento ad una palette molto più neutra e comprensiva di colori come bianco, grigio, nero e beige, accompagnate magari a colori più accentuati per creare dei bilanciamenti particolari;
  • Illuminazione: quello dell’illuminazione è un dettaglio cruciale per un appartamento moderno, dal momento che sarà possibile ottenerne dei vantaggi sia in termini estetici che a proposito delle funzionalità che si vogliono ottenere. Un aspetto fondamentale dell’illuminazione è dettato dalla scelta degli infissi (di cui di seguito vogliamo offrire un approfondimento maggiore), ma anche la selezione di luce a LED, faretti, lampade a sospensione o neon non è da sottovalutare assolutamente;
  • Utilizzo dei materiali: un ultimo aspetto legato allo stile moderno è la scelta e la selezione di materiali per l’arredamento della propria casa in maniera moderna. Parliamo di vetro, acciaio inox e cemento che sostituiscono il legno o la plastica, generalmente utilizzati per altre tipologie di arredamento;

Stile moderno per la scelta degli esterni: consigli da seguire

Accanto ai dettagli che sono stati precedentemente presi in esame, l’arredamento in stile moderno può proseguire con degli accorgimenti anche per quanto riguarda gli esterni della propria casa. Tra gli interventi particolarmente indicati spiccano:

  • Design architettonico: per una corretta riuscita dell’impianto moderno dal punto di vista stilistico, è bene che quanto teorizzato all’interno della casa si rifletta anche con il design esterno, realizzato sulla base di facciate pulite, superfici lisce e materiali che presentino caratteristiche precedentemente indicate (vetro e acciaio sono molto indicati, ad esempio), arricchendo il tutto con forme geometriche regolari;
  • Cura degli spazi esterni verdi: anche l’ottimizzazione del paesaggio e degli spazi verdi circostanti può essere fondamentale per l’arredamento scelto, per cui potrebbe essere importante pensare anche alla scelta di piante o arbusti che arricchiscono l’eventuale giardino, così da creare un ambiente pulito ma dinamico;
  • Creazione di spazi funzionali: si prosegue con un ultimo aspetto che riguarda la realizzazione del cortile o dello spazio antistante al proprio appartamento. In entrambi i  casi, sarà necessario pensare a degli ambienti funzionali ed esteticamente impeccabili, con tavoli quadrati, sedie lounge o pergolati moderni che, affiancati a luci a LED, garantiscono una cura impeccabile dell’esterno;

L’importanza della corretta scelta degli infissi

Un aspetto spesso molto sottovalutato, quando si tratta di arredare la propria casa e soprattutto gli esterni della stessa interessa la corretta scelta degli infissi; pensare che uno valga l’altro vuol dire compiere un grave errore, poiché gli infissi sono fondamentali non soltanto per un motivo di natura estetica, ma anche per la corretta vivibilità nel proprio appartamento; sono legati, infatti, all’illuminazione che penetra in casa e, contemporaneamente, anche alla regolazione del calore, soprattutto nelle giornate più soleggiate e in quei giorni in cui le temperature esterne sono molto elevate. In alcuni casi, addirittura, scegliere correttamente gli infissi potrebbe portare anche a risparmiare nell’uso di un climatizzatore, poiché questi – da soli – possiedono una funzione termoregolatrice che permette di illuminare l’appartamento e di non permettere l’ingresso in casa di grandi quantità di calore. 

Una vivibilità differente, grazie agli infissi scelti, coincide anche con un comfort maggiore: è il caso delle persiane a lamelle orientabili in alluminio, che sono pensate per orientare la luce naturale in casa; in questo modo, nelle ore in cui il sole è più alto, sarà possibile permettere l’ingresso maggiormente confortevole della luce in casa, in modo da non fare mai affidamento all’illuminazione artificiale e permettendo che la stanza non sia troppo esposta al sole. In questo modo, si potrà vivere nel massimo della comodità, del fresco e del benessere nel proprio appartamento, realizzando una scelta corretta per se stessi e per tutti coloro che vivono in casa. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui