In questo articolo scoprirai una selezione dei migliori siti che offrono file .torrent (e link magnet) per vari contenuti presenti sulla rete BitTorrent. Questi siti funzionano come veri e propri motori di ricerca, similmente a Google, permettendoti di trovare ciò che desideri, e spesso offrono anche opzioni di filtraggio per affinare la ricerca. Successivamente, potrai scaricare i file utilizzando qBitTorrent o qualsiasi altro software simile. Troverai ulteriori dettagli nel seguito dell’articolo.

Nota bene: è illegale scaricare contenuti coperti da copyright senza autorizzazione. Questo articolo è fornito solo a scopo informativo e non ho intenzione di promuovere attività illegali. Non mi assumo la responsabilità per l’uso inappropriato di queste informazioni. Inoltre, alcuni dei siti menzionati potrebbero avere annunci pubblicitari invasivi: fai attenzione a non interagire con essi.

Se ti trovi a leggere queste righe, immagino che tu sia interessato a comprendere meglio come scaricare file .torrent e quali sono le migliori piattaforme per trovarli. Ma attenzione, potresti affrontare alcune difficoltà lungo la strada. Ma nulla di insuperabile.

Prima di tutto, durante la ricerca e il download dei file .torrent, potresti riscontrare difficoltà nell’accedere a certi motori di ricerca, poiché alcune reti oscurano specifici siti a livello di DNS.

Per superare tale ostacolo, ti suggerisco di iniziare modificando i DNS che usi per navigare online, optando per server DNS internazionali, come quelli offerti da Google o OpenDNS. Se ti stai chiedendo come fare, non preoccuparti: consulta la mia guida su come modificare i DNS.

File Torrent: cosa sono e dove trovarli

Una seconda sfida riguarda la tua sicurezza e anonimato durante l’utilizzo della rete BitTorrent, poiché il tuo fornitore di servizi Internet potrebbe non garantirtelo. La soluzione? Usare una VPN (Virtual Private Network). Questo strumento cripta la tua connessione, proteggendo le tue comunicazioni e mascherando la tua posizione reale.

Ti consiglio alcune delle migliori VPN, come NordVPN, Surfshark e Atlas VPN, che ho analizzato in vari articoli. Queste offrono avanzate funzioni di crittografia, un ampio numero di server globali e sono compatibili con molteplici dispositivi e sistemi operativi.

Da ultimo, quando scarichi dalla rete BitTorrent, ti potrebbero essere offerte due opzioni: scaricare un file .torrent o usare un magnet link. In pratica, la differenza sta nel fatto che con il file .torrent scarichi un piccolo documento con le informazioni per il download sul tuo PC, mentre con il magnet link, il tuo software di torrenting rileva direttamente le informazioni dal link, evitando download intermedi.

Andiamo avanti e diamo un’occhiata ai principali motori di ricerca Torrent gratuiti disponibili.

Torrent Search

Lime Torrents

Lime Torrents è un punto di partenza eccezionale. Una volta che avrai provato questo sito, sono convinto che diventerà uno dei tuoi preferiti. Si tratta di una piattaforma ottimale se stai cercando software, film o qualsiasi altro tipo di file .torrent.

Per iniziare, basta accedere al sito ufficiale. Una volta lì, avrai due scelte principali: inserire il nome del file o del contenuto che stai cercando nella casella di ricerca centrale e premere Invio. In pochi istanti, ti verranno presentati i risultati correlati.

Quando trovi ciò che stai cercando, seleziona il file con il maggior numero di seed. Da lì, puoi scegliere di scaricare il file .torrent da aprire con il tuo software BitTorrent oppure utilizzare il link magnet per iniziare il download direttamente nel tuo client.

Se non hai in mente un file specifico, puoi esplorare le varie categorie elencate sulla homepage, come Film, Serie TV, Musica, Giochi, App, Anime, e altro. Puoi anche dare un’occhiata alle sezioni dedicati ai nuovi Torrent e ai Torrent più popolari dalla barra superiore.

Torrent Download

Sei alla ricerca di un motore di ricerca indipendente, che offra un ampio database di contenuti vari? Allora dovresti dare un’occhiata a Torrent Download. Questo sito ti offre sia la possibilità di esplorare le varie categorie di file, situate al di sotto del campo di ricerca, sia di cercare direttamente il materiale che ti interessa.

Una volta inserito il termine desiderato, basta premere Invio per visualizzare i risultati. Sfoglia le opzioni disponibili e seleziona quella che ritieni migliore. Clicca sul titolo del file e poi su “iTorrents” se vuoi scaricare il file .torrent da aggiungere al tuo client BitTorrent, oppure su “Magnet Link” per un’importazione diretta nel tuo software di download.

In cima alla pagina, troverai anche collegamenti per vedere i “Top Torrents”, le ultime aggiunte (“Latest Torrents”) e per navigare i contenuti attraverso tag specifici.

TorrentSeeker

Un altro sito che meritatamente fa parte di questa selezione è TorrentSeeker. Questa piattaforma funziona quasi come un “meta-motore” per la ricerca di Torrent. Se desideri motori di ricerca Torrent in italiano che siano semplici e privi di annunci invadenti, questo è il sito che fa per te.

Per dar corso alla tua ricerca, visita il sito ufficiale e, sulla pagina principale, inserisci il nome del contenuto che vuoi trovare nella casella di ricerca centrale. In breve tempo, verranno mostrati i risultati corrispondenti.

Una volta individuato il file che ti interessa, cliccandoci sopra verrai reindirizzato al sito Torrent originale che lo ospita. Da lì, puoi scegliere se procedere con il download attraverso un file .torrent o utilizzare un link magnet.

Torrends

Se credevi che TorrentSeeker fosse l’unico aggregatore di motori di ricerca Torrent, ti sbagli! Torrends è un’altra eccellente opzione in questo ambito. Per iniziare, visita il sito ufficiale, inserisci il nome del file desiderato nella casella di ricerca situata in alto a sinistra e premi Invio.

Verrai quindi indirizzato alla pagina con i risultati. In alto, vedrai le schede dei vari motori di ricerca Torrent a tua disposizione. Puoi cliccare su ognuna per esaminare i rispettivi risultati.

Se desideri focalizzare la tua ricerca su specifici motori, clicca su “Customize Search Sites” in alto a destra e deseleziona quelli non rilevanti attraverso la X nel riquadro “your search set”.

Se invece desideri aggiungere nuovi motori alla tua ricerca, usa il pulsante “Add” nel riquadro “Torrent sites”. Ricordati di cliccare su “Save Settings” per conservare le tue preferenze.

Una volta trovato il file che ti interessa, clicca sul suo nome per scaricarlo come file .torrent o utilizzando un link magnet.

Inoltre, nella colonna laterale a destra della homepage, troverai una selezione di siti Torrent raggruppati per tipo di contenuto, come Film e Serie TV, Musica o Giochi.

1337X

Un altro sito degno di nota, che vanta un database autonomo e ricco di varietà, è 1337X. Grazie alla sua interfaccia user-friendly, puoi facilmente cercare un file usando la barra di ricerca o navigando attraverso le categorie rappresentate da icone circolari al fondo della pagina, come Televisione, Giochi, Musica, Applicazioni e così via.

Potresti anche voler consultare le sezioni “Top 100” e “Trending” per vedere i file Torrent più popolari e quelli che stanno guadagnando popolarità. Questo potrebbe essere particolarmente utile se sei indeciso su cosa scaricare.

Dopo aver individuato il file che desideri, fai clic su di esso e, a seconda delle tue preferenze, scegli di scaricare il Torrent o di usare il Magnet attraverso i rispettivi bottoni.

https://interiorissimi.it/come-scaricare-video-dai-siti-web/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui