Le metropoli asiatiche sono diventate il luogo perfetto per sviluppare e testare nuove micro unità abitative, per contenere i costi e i tempi di costruzione, senza rinunciare alla qualità. Nella frenetica capitale di Taiwan, Taipei, lo studio PhoebeSaysWow Architects, fondato nel 2014, ha messo a punto un micro appartamento che unisce sapientemente il moderno concetto di spazio multifunzionale con un design studiato nei minimi dettagli: il Muzha Micro Flat.

Si tratta di un appartamento adatto a due persone, nei suoi 33 metri quadrati, ricavati su tre livelli, e dispone di tutti i comfort: cucina (con zona pranzo annessa) una camera da letto disposta su un soppalco, un bagno e una zona living. Grazie ai controsoffitti a doppia altezza e su più livelli, connessi da due scale interne, diverse tra loro per dimensioni, finiture e linguaggio, è possibile smistare la circolazione interna dell’aria, assicurando allo stesso tempo autonomia e privacy alle varie micro aree.

L’appartamento è stato realizzato principalmente con legno di betulla, dall’aspetto caldo e rassicurante che unifica i pavimenti con la grande parete disegnando un unico blocco che prende di volta di volta varie forme e funzioni: libreria, cucina, soppalco, letto, armadio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui