Scopo principale dell’evento quello di introdurre il nuovo servizio di Patronato e CAF offerto dall’UNSIC Piemonte ai residenti di Poirino, che consiste nell’apertura di un nuovo sportello per la consulenza e l’assistenza in ambito previdenziale e fiscale. Questa iniziativa è stata resa possibile grazie a un accordo tra il Comune di Poirino e la Presidenza Regionale dell’UNSIC.

Poirino: nuovi servizi di patronato e CAF con UNSIC Piemonte

All’evento hanno partecipato anche Mariangela Marocco, Vice Sindaco di Poirino, Luigi Sandri, assessore, la Dr.ssa Barbara Celsi, Dirigente comunale, e diversi giornalisti di testate locali.

Nel suo discorso di apertura, il Sindaco Angelita Mollo ha sottolineato quanto sia cruciale un servizio del genere, non solo per i residenti di Poirino, che così possono evitare di recarsi in sedi più lontane, ma anche per gli abitanti dei comuni limitrofi, come Isolabella e Pralormo.

Il Presidente Firera ha ribadito l’impegno a fornire un servizio gratuito e concreto di consulenza e assistenza previdenziale ai cittadini di Poirino, evidenziando anche il recente riconoscimento dell’UNSIC come “organizzazione maggiormente rappresentativa sul territorio nazionale” e la sua inclusione nel CNEL. Ha inoltre anticipato la volontà di istituire, in collaborazione con l’Università, un centro di formazione UNSIC a Torino e dintorni, nonché la predisposizione di servizi per stranieri e la creazione di un Centro per l’impiego UNSIC di natura privata sindacale nei comuni limitrofi a Torino, come Poirino, per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Infine, la Dr.ssa Barbara Celsi ha fornito i dettagli tecnici dell’iniziativa, confermando che il servizio sarà operativo a partire dal 31 ottobre 2023 e sarà disponibile tutti i martedì dalle 15:30 alle 18:00 presso lo Sportello sociale del Comune, in Via Cesare Rossi n. 12.

La conferenza stampa si è conclusa con il plauso e il consenso unanime dei partecipanti, che hanno elogiato l’iniziativa.

Partnership tra Accademia Telematica Europea e UNSIC Piemonte

Articolo precedenteIl Museo Egizio di Torino diventerà gratuito. La proposta è del direttore Christian Greco
Articolo successivoApp e tools utili per la Fotografia di Interni
Iscritto all’ordine dei giornalisti del Piemonte. Dopo gli studi al Politecnico di Torino e un Master in Scienze della Comunicazione svolge le sue prime docenze presso la Facoltà di Architettura, all’Università di Torino e all’Università Statale di Milano su materie legate alla comunicazione digitale e alla progettazione CAD architettonica. Nel 1998, sotto la supervisione del direttore del laboratorio modelli reali e virtuali, realizza l’opera multimediale vincitrice del Premio Compasso d’Oro Menzione d’Onore. Ha collaborato e diretto da oltre 20 anni decine di testate giornalistiche. Ha pubblicato due libri sulla comunicazione digitale di impresa ed è stato relatore di tesi al Matec – Master in Progettazione e Management del Multimedia per la Comunicazione (Torino) e all’estero (Miami, USA). Attualmente insegna comunicazione digitale e nuovi media, giornalismo scientifico e materie legate alla progettazione architettonica e alla bioarchitettura. Contatti Email: info@interiorissimi.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui