Se stai cercando un modo per inviare file di grandi dimensioni ai tuoi colleghi o clienti, WeTransfer può essere la soluzione ideale.

WeTransfer è un servizio online storico che consente di inviare file tramite Internet in modo gratuito e facile

Il servizio di base di WeTransfer ti consente di inviare file fino a 2GB di dimensione. Questo significa che puoi trasferire una vasta gamma di file, come documenti, immagini, video e altro ancora. Inoltre, i file che invii tramite WeTransfer vengono ospitati sui server sicuri di WeTransfer, quindi non occuperanno lo spazio di archiviazione della tua casella di posta elettronica.

Una delle caratteristiche migliori di WeTransfer è la sua interfaccia utente semplice ed intuitiva. Non è necessario registrarsi o installare nulla sul tuo dispositivo per utilizzare il servizio. Basta accedere al sito web di WeTransfer, caricare i file che desideri inviare e inserire gli indirizzi email dei destinatari. Successivamente, WeTransfer genererà un link di download che puoi condividere con i tuoi colleghi o clienti tramite email o qualsiasi altro canale di comunicazione preferito.

Una volta che i destinatari ricevono il link, possono scaricare i file direttamente sul loro dispositivo. Il link rimarrà attivo per un determinato periodo di tempo, solitamente sette giorni, dopodiché i file verranno rimossi dai server di WeTransfer.

WeTransfer è un modo conveniente e sicuro per inviare file di grandi dimensioni ai tuoi contatti professionali. Con la sua interfaccia user-friendly e la possibilità di condividere link di download, WeTransfer semplifica il processo di condivisione dei file e ti permette di inviare i tuoi contenuti senza problemi via email o altri canali di comunicazione.

Come funziona WeTransfer?

Per comprendere come utilizzare WeTransfer, il primo passo è visitare il sito web ufficiale del servizio e accettare i termini di utilizzo cliccando sul pulsante “Accetto” due volte.

Una volta fatto ciò, verrà visualizzata la schermata dedicata all’invio dei file tramite WeTransfer. L’interfaccia utente è estremamente semplice: la maggior parte dello schermo è occupata dallo sfondo fornito da WeTransfer in collaborazione con aziende partner, mentre sulla parte laterale si trova lo strumento per l’invio dei file.

Puoi scegliere se inviare automaticamente una email ai destinatari contenente il link per il download o copiare manualmente il link e condividerlo su altri canali, come i social network.

È importante notare che i file trasmessi tramite WeTransfer saranno disponibili per il download dai server del servizio per un periodo di tempo limitato. Di solito, i destinatari hanno 7 giorni di tempo per scaricare i file. Se scegli di abbonarti al piano Pro del servizio, al costo di 12 euro al mese, avrai la possibilità di personalizzare la durata di disponibilità dei file e impostare una password per proteggere i download.

Quando il tempo disponibile per il download dei file scade, il contenuto verrà cancellato e sarà necessario caricarlo nuovamente per un ulteriore invio.

Se hai compreso finora le istruzioni, ottimo! Non perdiamo tempo e iniziamo subito. Nei paragrafi seguenti troverai spiegato passo dopo passo come inviare e ricevere file utilizzando WeTransfer.

Come posso inviare i miei file con WeTransfer?

Per inviare file tramite WeTransfer dal tuo computer, puoi utilizzare qualsiasi browser e sistema operativo che preferisci. Indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando Windows o Mac, la procedura da seguire è la stessa.

Innanzitutto, accedi alla pagina principale di WeTransfer e accetta le condizioni d’uso come spiegato in precedenza. Una volta fatto ciò, fai clic sul pulsante (+) “Aggiungi File”. Si aprirà una finestra di dialogo che ti permetterà di selezionare il file che desideri trasferire dalla memoria del tuo computer.

Seleziona il file desiderato facendo clic su di esso per caricarlo sul server di WeTransfer. Il passo successivo consiste nell’inserire i dati del destinatario del file. Nel campo “Invia un’email a” inserisci l’indirizzo email del destinatario. Tieni presente che puoi inserire fino a 20 indirizzi email diversi se desideri effettuare una spedizione multipla.

Nel campo “La tua email” inserisci il tuo indirizzo email. Inserendolo, potrebbe essere richiesta la verifica della tua email per motivi di sicurezza e riceverai anche una notifica via email quando il file viene scaricato.

Per evitare di verificare la tua email ad ogni invio, puoi scegliere di registrarti gratuitamente. Per farlo, fai clic sul pulsante “Registrati” e successivamente su “Crea un account WeTransfer”. Potrai quindi creare un account utilizzando l’indirizzo email e la password oppure utilizzando il tuo account Google.

Il campo “Messaggio” è facoltativo. Se desideri, puoi scrivere un messaggio personalizzato che verrà accompagnato al file inviato al destinatario. Dopo aver caricato il file, per avviare il trasferimento, inserisci il codice di conferma per la verifica dell’email (se richiesto) e clicca sul pulsante “Trasferisci”. Fatto!

Se preferisci non inviare il link di download tramite email, ma condividerlo manualmente dove preferisci, fai clic sul pulsante “(…)”, seleziona l’opzione “Ottieni il link per il trasferimento”, fai nuovamente clic sul pulsante “(…)” e carica il file come spiegato in precedenza (ma questa volta selezionando “Ottieni un link > Copia il link”). Tutte le persone che avranno accesso al link potranno scaricare il file dal sito web di WeTransfer.

Come ricevere  file con WeTransfer

Una volta compreso come inviare file tramite WeTransfer, vediamo come utilizzarlo per ricevere un documento condiviso da un’altra persona.

Se un tuo collega ti ha inviato un documento o qualsiasi altro tipo di file tramite WeTransfer, puoi seguire una procedura molto semplice.

Se ricevi un’email da WeTransfer, significa che il file è pronto per essere scaricato. Nell’email ricevuta, troverai l’indirizzo email del mittente, il numero dei file inviati e la data di scadenza. Inoltre, potrebbe essere incluso un eventuale messaggio personale scritto dal mittente. Per scaricare il file ricevuto, fai clic sul pulsante “Scarica i file” presente nell’email. Il link ti indirizzerà al sito ufficiale di WeTransfer, dove dovrai fare clic sul pulsante “Scarica” per avviare il download.

Se ti è stato inviato direttamente il link del file caricato su WeTransfer, il processo è altrettanto semplice. Tutto ciò che devi fare è visitare l’indirizzo web indicato nel link utilizzando il tuo browser preferito e fare clic sul pulsante “Scarica”.

In entrambi i casi, potrai scaricare il file desiderato e conservarlo sul tuo computer per l’utilizzo successivo. WeTransfer rende il processo di ricezione di file molto facile e intuitivo, consentendoti di accedere ai documenti condivisi in pochi passaggi.

Come funziona WeTransfer Pro 

WeTransfer offre un servizio di base completamente gratuito. Tuttavia, per coloro che hanno la necessità di trasferire file di dimensioni superiori a 2GB, è disponibile WeTransfer Pro, la versione a pagamento del servizio con prezzi a partire da 12€ al mese.

WeTransfer Pro offre diverse caratteristiche aggiuntive, tra cui la possibilità di inviare file fino a 20GB in un’unica volta, l’archiviazione dei documenti su server fino a 200GB, la personalizzazione del tempo di scadenza dei file e la possibilità di proteggerli con una password.

Per sottoscrivere l’abbonamento a WeTransfer Pro, collegati alla pagina iniziale del servizio e fai clic sul pulsante “Registrati” seguito da “Ottieni WeTransfer Pro”. In questo modo potrai effettuare la registrazione e il pagamento per l’abbonamento, accedendo così a tutte le funzionalità avanzate offerte da WeTransfer Pro.

Come funziona WeTransfer App

Per inviare file, è possibile utilizzare anche l’applicazione Collect by WeTransfer disponibile per Android e iOS/iPadOS. Questa app è organizzata in bacheche virtuali chiamate “board”, dove è possibile caricare tutti i contenuti da condividere con altre persone. Esaminiamo insieme come utilizzarla.

Una volta scaricata e installata l’app Collect by WeTransfer sul tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS, avviala per iniziare. Sarai accolto dalla schermata principale, dove potrai creare una nuova board o accedere alle board esistenti.

Per creare una nuova board, fai clic sull’icona “+” o sul pulsante “Crea nuova board”. Assegna un nome alla tua board e personalizzala, se desideri, con un’immagine di sfondo. Una volta creata, potrai iniziare a caricare i file sulla tua board selezionando l’opzione “Aggiungi file” o trascinando i file direttamente nella board dall’apposita cartella sul tuo dispositivo.

Puoi aggiungere più file e organizzarli come preferisci all’interno della board. Una volta caricati tutti i file desiderati, potrai condividere la board con altre persone selezionando l’opzione “Condividi” o l’icona di condivisione. Potrai inviare un link alla board tramite email, messaggi di testo, social media o qualsiasi altro canale di comunicazione.

Le persone con cui condividi la board potranno visualizzare e scaricare i file caricati. Inoltre, potranno anche aggiungere i loro file alla board se concedi loro i permessi di modifica.

Collect by WeTransfer è un’applicazione semplice e intuitiva che facilita la condivisione di file tra dispositivi mobili. Puoi utilizzarla per inviare facilmente documenti, foto, video e altri contenuti a colleghi, amici o familiari.

Come è nato WeTransferm, chi lo ha fondato?

WeTransfer è stato fondato nel 2009 da Bas Beerens e Nalden (all’anagrafe Ronald Hans), due imprenditori olandesi. L’idea alla base di WeTransfer è nata dalla necessità di trovare un modo semplice e conveniente per trasferire grandi file attraverso Internet. Beerens e Nalden si sono resi conto che molte persone e aziende avevano difficoltà nell’invio di file di grandi dimensioni tramite servizi di posta elettronica tradizionali a causa dei limiti di dimensione degli allegati.

Così, hanno sviluppato un servizio che consentisse agli utenti di inviare facilmente file di grandi dimensioni ad altri tramite un link di download. WeTransfer è stato progettato per essere intuitivo e user-friendly, con un’interfaccia minimale e senza la necessità di registrazione o installazione di software aggiuntivo.

Fin dal suo lancio, WeTransfer ha guadagnato popolarità grazie alla sua semplicità d’uso e alla capacità di inviare file fino a 2GB gratuitamente. Nel corso degli anni, il servizio è cresciuto e ha introdotto nuove funzionalità, come la possibilità di archiviare i file per un periodo di tempo più lungo, la protezione con password e l’opzione di abbonamento a WeTransfer Pro per trasferire file di dimensioni ancora maggiori e accedere a funzionalità avanzate.

Oggi, WeTransfer è diventato uno dei servizi di trasferimento file più utilizzati a livello globale, sia da privati che da aziende, offrendo un modo semplice e affidabile per condividere file di grandi dimensioni attraverso Internet.

 

Quali sono le alternative di WeTransfer? 

Ci sono diversi programmi e servizi di trasferimento di file disponibili, ognuno con le proprie caratteristiche e funzionalità. Ecco alcuni esempi popolari:

1. Dropbox: Dropbox è un servizio di archiviazione cloud che consente di caricare, sincronizzare e condividere file tra dispositivi. Offre anche funzionalità di collaborazione in tempo reale.

2. Google Drive: Google Drive è un servizio di archiviazione cloud di Google che permette di caricare, organizzare e condividere file. È integrato con altri servizi di Google, come Google Docs, che permette la creazione e la modifica di documenti online.

3. Microsoft OneDrive: OneDrive è il servizio di archiviazione cloud di Microsoft che permette di memorizzare, sincronizzare e condividere file. È integrato con le applicazioni di Microsoft Office, consentendo la modifica e la collaborazione su documenti online.

4. FileZilla: FileZilla è un’applicazione client FTP che consente di trasferire file su un server remoto utilizzando il protocollo FTP (File Transfer Protocol).

5. AirDrop: AirDrop è una funzionalità incorporata nei dispositivi Apple (Mac, iPhone e iPad) che permette di trasferire file tra dispositivi compatibili nella stessa rete Wi-Fi o tramite Bluetooth.

6. Shareit: Shareit è un’applicazione di trasferimento di file multi-piattaforma che consente di inviare file tra dispositivi Android, iOS, Windows e Mac utilizzando una connessione Wi-Fi diretta.

7. WeTransfer: Come discusso in precedenza, WeTransfer è un servizio online che permette di inviare file di grandi dimensioni a destinatari tramite un link di download.

WeTransfer: come funziona?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui