Facebook Pay diventa Meta Pay, il prossimo passo sarà “un portafoglio per il metaverso che consente di gestire in modo sicuro la tua identità, ciò che possiedi e come paghi”

Lo annuncia lo stesso Mark Zuckerberg in un post su Facebook, specificando che Meta Pay é “lo stesso modo semplice per fare acquisti, inviare denaro e donare a cause a cui tieni su Facebook, Instagram, WhatsApp, Messenger”.

Dal cambio di nome della società in Meta a ottobre 2021, Zuckerberg ha iniziato a rinominare i suoi prodotti per adattarli al nuovo marchio.

“In futuro – aggiunge Zuckerberg – ci saranno tutti i tipi di oggetti digitali che potresti voler creare o acquistare: abbigliamento digitale, arte, video, musica, esperienze, eventi virtuali e altro ancora. La prova di proprietà sarà importante, soprattutto se desideri portare alcuni di questi articoli con te in diversi servizi. Idealmente, dovresti essere in grado di accedere a qualsiasi esperienza nel metaverso e tutto ciò che hai acquistato dovrebbe essere proprio lì. C’è ancora molta strada da fare per arrivarci, ma questo tipo di interoperabilità offrirà esperienze molto migliori per le persone e maggiori opportunità per i creatori. Più saranno i luoghi in cui potrai utilizzare facilmente i tuoi beni digitali, più li apprezzerai, e questo creerà un mercato più ampio per i creatori. Non vediamo l’ora di costruirlo”, conclude il numero uno di Meta.

Foto in copertina di Anthony Quintano from Westminster, United States
via Wikimedia CommonsCC BY 2.0

Come fare Business con il Metaverso

PIACIUTO L’ARTICOLO?  

Il modo migliore per farcelo sapere è mettendo un “Like” o un “segui” sui social che preferite

Facebook: @Interiorissimi
Instagram: @interiorissimi
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/77026584
Twitter: https://twitter.com/interiorissimi 

O inviaci una email a info@interiorissimi.it 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui