Con l’arrivo dell’estate, è tempo di dare un tocco di freschezza alla propria casa. Ecco le tendenze per la stagione calda del 2023 in termini di arredo, colore, design, materiali e decor.

L’illuminazione 2023 tende a utilizzare per le serate estive luci calde e soffuse, che creano un’atmosfera accogliente e intima. Le lampade a sospensione sono molto popolari, soprattutto quelle in materiali naturali come la ceramica o il legno. Inoltre, le luci a led sono sempre più utilizzate per illuminare gli spazi esterni, come il giardino o il terrazzo, grazie alla loro capacità di risparmiare energia e di durare a lungo.

Per quanto riguarda gli accessori, la tendenza è quella di utilizzare oggetti d’arte e decorativi inusuali e originali, come opere d’arte moderne, sculture e pezzi vintage. Questi oggetti possono aggiungere un tocco di personalità e originalità alla propria casa.

La tendenza generale per la stagione estiva del 2023 è quella di creare un ambiente confortevole e rilassante, utilizzando materiali naturali, colori freschi e luminosi e accessori inusuali. In questo modo, si può creare un ambiente accogliente e invitante, perfetto per trascorrere momenti di relax in casa o all’aperto.

Arredo

Per l’arredo della casa, la tendenza è quella di optare per uno stile più leggero e minimalista, con elementi di design essenziali e funzionali. Il legno chiaro e naturale, insieme a materiali come il metallo, il vetro e la pietra, sono protagonisti in questa stagione.

I mobili sono caratterizzati da linee pulite e geometrie semplici, con un’attenzione particolare alla funzionalità e all’ergonomia. I divani e le poltrone sono spesso declinati in tonalità neutre, come il bianco, il beige e il grigio, ma anche in colori più vivaci e accesi, come il giallo, il rosa e l’arancione.

Tendenze arredamento Estate 2023: trend, stili, colori, materiali

L’idea è quella di creare oggetti di design che siano in grado di integrarsi perfettamente con gli interni della casa, senza appesantirli eccessivamente ma, al contrario, conferendo loro un tocco di eleganza e stile. Inoltre, i mobili e gli oggetti di design della stagione calda del 2023 sono spesso caratterizzati da linee pulite e sinuose, che conferiscono un senso di armonia e equilibrio agli ambienti.

Un altro elemento importante del design dell’arredamento per la stagione calda del 2023 è la versatilità. I mobili e gli oggetti d’arredo sono concepiti per essere multifunzionali e adattarsi alle diverse esigenze degli abitanti della casa. Ad esempio, un divano può essere facilmente trasformato in un letto, o un tavolo può essere esteso per ospitare più commensali.

In generale, il design dell’arredamento per la stagione calda del 2023 si orienta verso soluzioni creative e innovative, capaci di coniugare estetica e funzionalità in modo armonioso. L’obiettivo è quello di creare ambienti accoglienti e confortevoli, in cui il design e l’estetica siano al servizio della vita quotidiana.

Carte da parati: le novità e le tendenze 2023

Colore

Per quanto riguarda il colore, la tendenza per la stagione calda del 2023 è quella di optare per tonalità vivaci e brillanti, che evocano la freschezza e la vitalità dell’estate. L’estate 2023 si preannuncia infatti esplosiva per quanto riguarda le tendenze di arredamento, e i colori saranno protagonisti assoluti, con una gamma cromatica che spazierà dai toni più caldi e accesi a quelli più freddi e pastello.

I colori principali dell’estate 2023 saranno il giallo, il rosa, l’arancione, il verde e il blu. Il giallo, in particolare, sarà la tonalità più trendy, declinata in molte sfumature come il senape, il limone e il dorato. Questo colore porterà una nota di allegria e vitalità negli interni, e si adatterà perfettamente a tutti gli stili di arredamento, dal classico al moderno.

Tendenze arredamento Estate 2023: trend, stili, colori, materiali

Il rosa sarà declinato in diverse tonalità, dal baby pink al rosa cipria fino ad arrivare al rosa shocking. Questo colore sarà ideale per creare atmosfere romantiche e raffinate, ma anche per dare un tocco di freschezza ed eleganza agli ambienti.

L’arancione sarà la tonalità perfetta per chi vuole creare un’atmosfera estiva e solare. Declinato in toni caldi come il terracotta o in tonalità più accese come il corallo, l’arancione porterà una nota di allegria e vivacità negli interni.

Il verde sarà una tonalità molto presente nell’estate 2023, dal verde lime al verde acqua fino ad arrivare al verde bottiglia. Questo colore sarà perfetto per creare un’atmosfera fresca e rilassante, e si adatterà perfettamente agli stili di arredamento naturali e boho-chic.

Il blu sarà declinato in diverse tonalità, dal blu mare al blu notte, fino ad arrivare al celeste e al turchese. Questo colore sarà perfetto per creare atmosfere rilassanti e serenate, ideale per ambienti come la camera da letto o il soggiorno.

Design 

Il design in questa stagione è caratterizzato dalla semplicità e dalla funzionalità. I prodotti di design sono spesso minimalisti e geometrici, con un’attenzione particolare alla forma e alla materia.

L’idea è quella di creare oggetti di design che siano in grado di integrarsi perfettamente con gli interni della casa, senza appesantirli eccessivamente ma, al contrario, conferendo loro un tocco di eleganza e stile. Inoltre, i mobili e gli oggetti di design della stagione calda del 2023 sono spesso caratterizzati da linee pulite e sinuose, che conferiscono un senso di armonia e equilibrio agli ambienti.

Tendenze arredamento Estate 2023: trend, stili, colori, materiali

Un altro elemento importante del design dell’arredamento per la stagione calda del 2023 è la versatilità. I mobili e gli oggetti d’arredo sono concepiti per essere multifunzionali e adattarsi alle diverse esigenze degli abitanti della casa. Ad esempio, un divano può essere facilmente trasformato in un letto, o un tavolo può essere esteso per ospitare più commensali.

In generale, il design dell’arredamento per la stagione calda del 2023 si orienta verso soluzioni creative e innovative, capaci di coniugare estetica e funzionalità in modo armonioso. L’obiettivo è quello di creare ambienti accoglienti e confortevoli, in cui il design e l’estetica siano al servizio della vita quotidiana.

Materiali 

Per quanto riguarda i materiali, la tendenza per la stagione calda del 2023 è quella di utilizzare materiali naturali e sostenibili, come il legno, la pietra, il vetro e il metallo. Questi materiali sono ampiamente utilizzati per la creazione di mobili, oggetti d’arredo e decorazioni per la casa, in modo da creare un ambiente accogliente e naturale.

L’uso di questi materiali naturali non solo è in linea con l’attuale tendenza alla sostenibilità e alla riduzione dell’impatto ambientale, ma conferisce anche un senso di calma e serenità agli spazi domestici. Inoltre, l’utilizzo di questi materiali naturali è spesso associato alla scelta di colori tenui e morbidi, come il beige, il marrone e il grigio, che sono molto presenti in molte collezioni di arredamento estivo.

Anche l’uso del rattan e delle fibre naturali, come il bambù e la canna, è particolarmente in voga nella stagione estiva del 2023. Questi materiali possono essere utilizzati per la creazione di sedie, poltrone, tavolini e divani, nonché per decorazioni come tappeti, cuscini e lampade.

Tendenze arredamento Estate 2023: trend, stili, colori, materiali

Inoltre, sempre in linea con la tendenza alla sostenibilità, è probabile che ci sia una maggiore attenzione al riciclo e al riuso dei materiali, come la carta e il cartone, per creare oggetti d’arredo originali e unici. Questi materiali possono essere utilizzati per la creazione di lampade, mobili e decorazioni murali, dando vita a pezzi originali e creativi.

Decor 

Per quanto riguarda la decorazione, la tendenza è quella di utilizzare elementi naturali e organici, come piante e fiori, che possono aggiungere un tocco di freschezza e vitalità alla casa. Le piante sono molto apprezzate per la loro capacità di purificare l’aria e creare un ambiente sano e confortevole.

Inoltre, sono molto in voga le decorazioni in tessuti leggeri e trasparenti, come i tendaggi in lino o in cotone, che consentono di creare un’atmosfera elegante e rilassante.

Un’altra tendenza in voga per la decorazione è quella di utilizzare tessuti e arredi con fantasie e motivi ispirati alla natura, come foglie, fiori e animali. Questo tipo di decorazione può essere utilizzato sia su tessili come cuscini e coperte, che su oggetti d’arredo come vasi e lampade.

Tendenze arredamento Estate 2023: trend, stili, colori, materiali

Infine, la luce gioca un ruolo fondamentale nell’arredamento estivo. La luce naturale del sole deve essere sfruttata al massimo, attraverso finestre ampie e trasparenti e utilizzando tonalità chiare per pareti e pavimenti. Inoltre, è importante creare punti luce artificiali strategici, come lampade da terra o applique, per illuminare gli angoli più bui della casa.

In sintesi, le tendenze di arredamento per l’estate 2023 sono incentrate sulla natura e sulla semplicità, con l’uso di materiali naturali e sostenibili, design minimalista e geometrico, decorazioni organiche e luce naturale e artificiale ben dosata. L’obiettivo è creare un ambiente sereno, accogliente e rilassante, che permetta di godere al massimo della stagione estiva.

Arredare casa in stile moderno: quali sono le tendenze 2023 dell’arredo contemporaneo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui